Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 22 marzo 2015

districtscover_1425499310

The Districts

A flourish and a spoil

Genere: Indie-rock

Anno: 2015

Casa Discografica: Fat Possum Recordings

Servizio di:

Un disco che all’inizio può lasciare un apparente senso di indifferenza, ma dopo un giro o due prende interamente lo spazio vitale di un coccolone. Da qualche angolo retto della Pennsylvania arriva il quartetto dei The Districts, due ventenni e due diciannovenni che ci sanno fare, e A fluorish and a spoil è il proprio passaporto per traghettare – oltre oceano –  un ottimo indie-rock fatto di ballate, chitarre ora energiche (“Peaches”), ora meditabonde (“Bold”), trucioli pop in “Suburban smell”  e chiazze country in “6 Am”. Una decina di brani in totale che fanno buon sangue, quella dolenza scaltra tutta yankee che funziona a meraviglia in qualsiasi momento di ogni dove.

Con la voce “drunken” di Robbie Grote che si porta vicinissima alla timbrica di un Julian Casablancas, la tracklist scorre agevolmente, disegna linee e direttrici che vanno a lavorare un ascolto ben predisposto al genere, niente che possa scombussolare la pacifica struttura, ma una stesura melodico/elettrica che non conosce attimi di stanca, in perfetto equilibrio tra testa e cuore tralasciando – per il momento – le solite tiritere di pancia.

Idee lampanti, buona conoscenza del rockerama, arrangiamenti ben congegnati e coaching stimabile fanno di questa band un bella sorpresa da spiattellare e ancora (ri)spiattellare sulle fauci dello stereo, volendo anche a sfinimento,  basterebbe anche solo puntare  l’orecchio sul dondolamento sludge di “Heavy bags” o perdersi nell’immaginifica stretta di cuore donata da “Chlorine” per rendersi conto che questa fottutissima America ha ancora infinite soluzioni ed incastri di strepitoso rock da spargere sul mondo intero.

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · 4th and roebling
  • 2 · Peaches
  • 3 · Chlorine
  • 4 · Hounds
  • 5 · Sing the song
  • 6 · Suburban smell
  • 7 · Bold
  • 8 · Heavy begs
  • 9 · Young blood
  • 10 · 6 Am

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi