Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 29 gennaio 2015

CW_BANNER_OK_nuovo

Nuovo video per i campani Culture Wars, da oggi in anteprima esclusiva per Sonofmarketing.

Shannyn” anticipa il prossimo lavoro del duo composto da Mirko Salvati e Giovanni Schirru, registrato presso il Machina Project Studio e intitolato Plans, un “album di dieci tracce che abbandonano l’introspezione e l’alternanza emotiva dei suoni di Poptimism in favore di un deciso ritorno alle chitarre e alle distorsioni fedeli al punk rock e all’underground musicale statunitense degli anni ’80 e ’90, ovvero la musica con la quale i nostri sono cresciuti”.

Culture_Wars_Photo

BIO

///

Culture Wars nasce come estremo rimedio alla mediocrità e alla pigrizia musicale e culturale che circonda due giovani di provincia. Mirko Salvati e Giovanni Schirru, amici fin dalla prima adolescenza, cercano di esprimere in suoni e parole ciò che dell’adolescenza è ancora vivo in loro, accompagnato dall’inquietudine comune ai nati nei primi anni ’80, trafitti dal futuro e nostalgici di un passato confuso. Agli stati d’animo siaggiungono i dischi e gli ascolti, la letteratura e le arti figurative, nell’essenziale tentativo di trasformare in emozione (ed eventualmente in musica) qualsiasi cosa possa mantenere svegli dal riposo generale (anestetizzazione mediatica, deflazione umana, socialità telematica).

I Culture Wars si presentano al pubblico nel 2010 con un Ep. La loro prima produzione è un disco omonimo composto di quattro tracce, i cui titoli (“Late Comer”, “Hope For Youth”…) stilizzano le tematiche fondanti del gruppo. I brani, registrati in un seminterrato e prodotti con la collaborazione dell’artista e musicista salernitano Rosario Memoli, sono stati distribuiti a partire dal settembre 2010, con due stampe divenute rapidamente sold out: cinquanta copie su CD, autoprodotte e numerate, cento copie su CD 3″, prodotte e numerate dalla napoletana Fallo Dischi. Il 2011 trascorre rapidamente grazie ad un’intensa attività live. 

Nell’aprile 2012 è il turno di “Poptimism”, primo full lenght composto da 11 tracce registrate durante il precedente inverno presso il Machina Project Studio di Antonio di Sarno, accreditato assieme alla band anche come producer. “Poptimism” viene stampato in 200 copie su formato cd/digipack, prodotto e distribuito da Fallo Dischi e La Fine, etichetta indipendente dell’illustratore ebolitano Manuele Altieri.

Link:

https://www.facebook.com/CultureWars

http://culturewars.bandcamp.com/

http://soundcloud.com/culture-wars

http://www.youtube.com/theculturewars

http://www.rockit.it/theculturewars

http://theculturewars.tumblr.com/

http://www.lastfm.it/music/Culture+Wars

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi