Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 23 maggio 2013

Big Dick

Big Dick

Big Dick

Genere: Punk-rock, Post-Hardcore

Anno: 2013

Casa Discografica: Dirt Cult Records

Servizio di:

Con un nome così non ci si può aspettare di certo un disco intimista o comunque un suono privo di movimento. Ma non vi aspettate nemmeno musica demenziale. In realtà il nome riprende una canzone nota dei NoMeansNo che spiega benissimo lo stile e l’attitudine del gruppo.

Il gruppo proviene da Ottawa ed è formato da Dave Secretary (Batteria, Voce) e Johnny O (Basso, voce). L’omonimo Big Dick rappresenta il loro esordio discografico su Dirt Cult Records. Dai conterranei canadesi riprendono l’irruenza del punk (“School Yard Violence ” e “Medic“) e anche una certa sgangheratezza dei ritmi spesso deformati. Ma il loro suono si colora di venature hardcore (“Witchcraft”) ma anche di momenti che ripercorrono le strutture alt-rock (“Problems” e “Antisocial“, l’episodio più melodico dell’album).

L’iniziale “Wolves” ci porta subito nella forza travolgente e frastagliata della loro musica.  Il tutto è ancora più evidente in “Coming Home” nella quale l’imprevidibilità ritmica fa da padrona. In “Colours” la prepotenza è così impetuosa che si sfocia nell’estasi rumoristica. E la stessa cosa avviene nell’abrasiva “Too Hot To Trot“.  Tra i migliori brani dell’album c’è “Mayday” che meglio esprime il loro modo di comporre, con lo stile punk e hardcore che si fondono perfettamente.

Un duo che riesce a creare un suono sicuramente derivativo ma estremamente efficace: la potenza, le sfumature e la consistenza sonora. Caratteristiche non facili da trovare in un esordio, soprattutto nei generi nei quali si sono cimentati. Ottimi rappresentanti dell’arte del rumore e della sua veicolazione. Se continuassero su questa strada, avranno molto da dire.

Voto: 7,2/10

Tracklist:

  • 1 · Wolves
  • 2 · Witchcraft
  • 3 · School Yard Violence
  • 4 · Coming Home
  • 5 · Problems
  • 6 · Colours
  • 7 · Medic
  • 8 · Antisocial
  • 9 · Mayday
  • 10 · Too Hot To Trot

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi