Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Playlist | Pubblicato il 21 gennaio 2015

Artwork Anteprime

Artowork di Taylor Curry (http://taylormcurry.com/domus)

 

Terza compilation della settimana. Vi proponiamo la prima parte di una serie di anteprime ed esclusive di album che saranno pubblicati questo mese e nei successivi mesi invernali. Ecco l’elenco degli artisti: Before Cars, William Ryan Fritch, Plastic Man, Vuoto Elettrico, Σtella, Masaya Ozaki, Old Fashioned Lover Boy, Second Moon of Winter, Salvo Ruolo, Mandrake, Weird., Eric Chenaux, Fabio Orsi. E’ disponibile lo streaming sulla nostra pagina bandcamp:

Ecco la tracklist e i dettagli:

1. Before Cars – Trip to Mars. Before Cars è il progetto guidato da Chad Channing (ex Nirvana). Il disco How We Run uscirà il 17 Febbraio via DeAmbula Records. Gioele Valenti e Marco Campitelli hanno curato la produzione esecutiva.

2. Second Moon of Winter – Cigarette. Vi avevamo presentato in più occasioni i Second Moon of Winter, collettivo di musicisti proveniente dall’Irlanda e nuova scoperta della Denovali Records. L’album di debutto si intitola One For Sorrow, Two For Joy. “Cigarette”è il primo singolo estratto che metteva in evidenza l’arrangiamento ruvido, trattenuto e frastagliato e la vocalità lirica accentuata.

3. Fabio Orsi – Just for a Thrill. Ritroviamo un artista e una label che abbiamo incontrato spesso sul nostro percorso. Il 30 Gennaio 2015 uscirà il nuovo album del sound-artist e fotografo pugliese Fabio Orsi. Si intitola Just for a Thrill e uscirà per la label giapponese Home Normal.

4. Plastic Man – North Polar Land. I Plastic Man sono un terzetto di Firenze formatasi all’inizio del 2012:: Raffaele, Diletta (Casanovas) e Fabio (Go!Zilla). La loro musica miscela elementi garage, punk, psych e pop. A più di un anno dal primo ep, a febbraio uscirà il nuovo lavoro intitolato Don’t Look at the Moon (via Black Candy Records).

5. Eric Chenaux – Skullsplitter. La Constellation Records ha annunciato una nuova uscita per l’anno che verrà: si tratta del ritorno del chitarrista canadese Eric Chenaux. Il suo nuovo album si intitola Skullsplitter e arriva a due anni dal quarto lavoro in studio Guitar & Voice. Uscirà ufficialmente il 17 Novembre 2015.

6. Salvo Ruolo – Passananti. A cinque anni da Vivere ci stancaSalvo Ruolo torna con “Canciari patruni ‘un è L’ bittà”, disponibile dal 13 gennaio via Controrecords e disponibile in streaming su Soundcloud.

7. Mandrake – Ghost in Me. A tre anni dall’uscita di Zarastro, si fanno risentire i Mandrake che il nostro Filippo Infante vi ha presentato qualche tempo fa. Il collettivo toscano è composto da Giorgio Mannucci (voce, chitarra, piano, ukulele), Asita Fathi (violino, viola), Stella Sorgente (contrabbasso),  Gabriele Bogi (batteria) e Tommaso Bandecchi (basso elettrico, chitarra). Nel 2015 uscirà il nuovo album e “Ghost in Me” è il primo singolo estratto.

8. Vuoto Elettrico – Le Lacrime di Dio. Il Vuoto Elettrico nasce a Bergamo su impulso di tre bresciani. Arruola due bergamaschi e si catapulta nel gennaio del 2014 in un’avventura che nasce dalle ceneri di precedenti esperienze musicali. Il nome del gruppo prende ispirazione dal titolo del secondo album dei Six Minute War Madness. DreaminGorilla Records pubblicherà l’album che uscirà a febbraio. Vi proponiamo il primo singolo “Le Lacrime di Dio” che mette in evidenza la robustezza e a potenza ritmica della loro musica.

9. Masaya Ozaki – Patina. Masaya Ozaki è un compositore statunitense che si è fatto notare con alcuni brani inseriti nella celebre compilatio di FutureSequence. Fluid And Dreaming Of Stripes dovrebbe essere l’album di debutto e “Patina” è il primo singolo estratto che mette in evidenza l’essenzialità del suono

10. William Ryan Fritch – Processional. Continua la collaborazione fra il compositore statunitense William Ryan Fritch e la Lost Tribe Sound. Dopo le numerose uscite del 2014, è disponibile la prima anticipazione dal nuovo lavoro che conterrà una selezione di brani composti per colonne sonore durante la sua carriera.

11. Σtella - Picking Words. La Inner Ear pubblicherà l’album omonimo di debutto del cantautore greco Σtella. “Picking Words” è il primo singolo estratto che mette in mostra lo strato elettronico e i beats disco-oriented.

12. Old Fashioned Lover Boy – Breathe For Another Day. Dopo Morning Tea Omake, Sherpa Records continua a rafforzare la sua identità stilistica presentando il progetto cantautorale milanese Old Fashioned Lover Boy. Breathe For Another Day” è la prima anticipazione che però non sarà contenuta nell’album di debutto che uscirà via Sherpa e Sangue Disken.  Il brano è stato registrato in presa diretta, chitarra e voce, in una stanza vuota e un solo microfono panoramico (senza sovraincisioni o autotunerato).

13. Weird. – Infinite Decay. Circa due anni fa, nel gennaio del 2013, vi abbiamo presentato il debutto dei Weird. Desert Love for Lonely Graves è stato uno dei debutti più interessanti dell’annata del 2013. Il trio romano ha annunciato l’uscita del secondo lavoro in studio che dovrebbe uscire nei primi mesi del 2015. “Infinite Decay” è il primo singolo estratto.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi