Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Live | Pubblicato il 22 ottobre 2014

Kaiser_Chiefs_1_DANNY_NORTH

In una Firenze calda come ad agosto appaiono i campioni britannici dell’indie rock arrabbiato e ironico. I Kaiser Chiefs arrivano in Toscana grazie all’opera di Le Nozze di Figaro e del Viper, che continua a proporre indie band importanti in un panorama catatonico, fuori dal circuito alternativo dei concerti che contano. Qualche centinaio di persone, la sparuta gioventu’ rockettara fiorentina, accoglie una band che ha mantenuto negli anni credibilità ed è abituata a suonare nei festival davanti a decine di migliaia di persone. Vederli davanti a poche persone fa effetto, ma il pubblico è caldo e affettuoso e la band di Ricky Wilson (voce) e compagni risponde con energia. Nella formazione attuale con batteria, tastiere, basso, chitarra e voce, i Kaiser offrono uno show intenso e tirato, che gode di una buona acustica.

La band propone alcuni brani del nuovo Education, education, education and War insieme ai loro classici. L’iniziale “The Factory Gates” riscalda subito la platea con il suo incedere marziale e il suo uncino killer e nei brani seguenti la band regala energia costante (in questo sono  tra i migliori in circolazione). Brani come “Na Na Na Na Naaa” (da Employment)  o “My Life” (dal nuovo album) rendono meglio che su album perché il frontman non si risparmia, scorrazza sul palco e cerca il contatto col pubblico. “Modern Way” manda in solluchero i presenti  e mostra come l’incrocio tra riff di chitarra e coretti funzioni sempre. Gli inni da stadio di “Ruby” e “I Predict a Riot” fanno pogare i più giovani e lasciano il posto a una versione di “The Angry Mob” cantata da Ricky tra il pubblico, affacciato su un parapetto del locale.

Uno show generoso per una band ancora capace di regalare buone canzoni e soprattutto tanta energia. Alla prossima.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi