Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 16 febbraio 2015

Nite Fields

Nite Fields

Depersonalitation

Genere: Post-Punk, Darkwave

Anno: 2015

Casa Discografica: Felte

Servizio di:

Nite Fields è un quartetto australiano che seguiamo da tempo. La band comprende Chris Campion, Liza Harvey, Michael Whitney, Danny Venzin (voce e cantautore del gruppo). Depersonalitation è l’album di debutto uscito il 3 Febbraio via l’ottima Felte Records.

Le nove tracce dell’album ci riportano al passato, ai primi anni ’80, ma senza intenti nostalgici: il gruppo australiano parte da basi post-punk (“You I Never Knew” e “Prescription“) e poi dirige il suono su varie sfumature e campi stilistici. La voce di Danny Vanzin è solenne e autoritaria ed è accompagnata da un livello di interpretazione notevole, quasi da artista navigato (il “lamento” fra le distorsioni di “Come Down” e il calore nella glacialità del suono di “Hell/Happy“).

Possiamo individuare la vena indie-pop di “Like a drone“, i richiami industrial dell’intro di “Depersonalised” e nella tensione di “Pay for Strangers“, il flusso cupo e movimentato in modo essenziale di “Fill the Void” e lo straordinario finale di “Winter’s Gone“, il pezzo con una dilatazione amplificata e che rivela una maggiore intimità con un forte impatto emotivo.

Era uno dei debutti che attendevamo con maggiore interesse e non ha deluso le aspettative. La band è riuscita a trasformare i riferimenti in ispirazione imprimendo la propria personalità al suono e dimostrando di potersi evolvere in diverse direzioni. Un esordio convincente.

Voto: 7,2/10

Tracklist:

  • 1 · Depersonalised
  • 2 · Fill The Void
  • 3 · You I Never Knew
  • 4 · Come Down
  • 5 · Pay For Strangers
  • 6 · Hell/Happy
  • 7 · Prescription
  • 8 · Like a Drone
  • 9 · Winter's Gone

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi