Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 22 gennaio 2015

Disclan – il negozio di dischi salernitano, premiato dalla rivista Rolling Stone quale “più amato dagli italiani”, compie 50 anni. La redazione di Son of Marketing non può che augurare a quest’importantissima realtà italiana una lunga e duratura attività.

Disclan 50 anni

La musica, l’estenuante ricerca del “suono” è quello che accomuna ogni singola parte di questa infinita e trasognata filiera. Che se ne scriva, se ne discuta, si acquisti, si venda, si ascolti – la cosa che davvero conta è inseguire le cose che amiamo davvero. Allora ben venga anche la citazione dotta, che riportiamo non per posa ma per un modo di sentire eguale e condiviso: “Chi non ama la musica non merita il nome di Uomo, chi l’ama è uomo per metà, chi la vive un uomo completo” (Goethe)

 

negozidischilondratop

 

Di seguito riportiamo le parole scritte dai fratelli Maysse di Disclan per raccontare il loro rapporto con gli amici del disco:

Abbiamo affrontato qualsiasi tipo di crisi:, le cassette registrate, la prima crisi economica post tangentopoli anni 90, il noleggio dei CD, i primi masterizzatori, i falsi: mixed by erry prima e i Cd “fac-simile” dopo, Napster, il Mega store, il centro commerciale, il download selvaggio, la musica liquida (già il nome mi fa ribrezzo ) la crisi economica di questi giorni…
Eppure siamo ancora qui vivi e vegeti a festeggiare con voi i nostri primi 50 anni!
Con voi che in tutti questi anni, almeno una volta siete entrati, vi siete dati appuntamento davanti alle nostre vetrine, avete ascoltato musica dalle nostre cuffie, avete scoperto nuovi suoni o ce li avete fatti scoprire.
Con voi che avete atteso almeno una volta,trepidamente l’uscita del nuovo album della vostra band preferita.
Con voi che avete fatto filone a scuola (o al lavoro) e avete detto agli amici “andiamoci a fare un giro da disclan”!
Con voi che non vedevate l’ora di uscire dal lavoro o da scuola per correre a guardare le novità in vetrina
Con voi che avete fatto spesso i vostri bisogni sulla nostra vetrina…
Con voi che vi siete magari incontrati da disclan, conosciuti, amati,sposati e tornati a comprare l dischi per i vostri figli.
Con voi che non finirete mai di ringraziarci per avervi fatto conoscere quel disco.
Con voi che non finirete mai di maledirci per avervi fatto comprare quel disco…
Con voi che ci chiedete lo sconto anche sui dischi da 5 €.
Con voi che non ce lo chiedete mai.
Con voi che avete migliaia di dischi esposti , ma volete vedere sempre quelli nelle scatole ancora da catalogare.
Con voi che prendete sempre i Cd dagli scaffali e poi li rimettete sempre dove vi capita, mai al loro posto.
Con Voi che scrutate il disco con certosina perizia per notare qualsiasi minima impercettibile imperfezione.
Con Voi che cercate sempre un disco fondamentale” per poterlo comprare.
Con voi che per principio se costa più di 10 € non lo comprerete mai.
Con voi dal giudizio insindacabile: i dischi che comprate saranno sempre i migliori, peggio per gli altri che non lo capiscono.
Con voi che il sabato mattina almeno un giro è tradizione, non può mancare.
Con voi che avete fatto la fila per comprare i biglietti di un concerto, con voi che li conservate tutti ancora gelosamente.
Con voi che vi comprate lo stesso disco in vinile , Cd , cd remastered, cd Deluxe, box super deluxe, Vinile extra, vinile colorato, picture disc e cd+dvd …
Con voi che venite da lontano per poter compare qualcosa da disclan, perché DisClan è casa…
Con voi che ancora vi stupite che esistano negozi di dischi.
Con voi che conservate ancora religiosamente le nostre bustine.
Con voi che ci raggelate quando vi chiediamo se serve aiuto.
Con voi che venite da anni ma ancora non avete capito come suddividiamo i dischi.
Con voi che i dischi ve li nascondete e ce li nascondete per poi comprarli quando potete. Sappiate che siete oggetto di nostre imprecazioni, ma vi capiamo e vi amiamo lo stesso.
Con voi che ci aspettate ogni mattina all’apertura maledicendo i nostri ritardi,però un caffè insieme non manca mai…
Con voi che venite sempre e solo all’ora di chiusura.
Con voi che avete maledetto le scale ogni volta che le scendevate o le salivate e che ora ci chiedete ancora “per i biglietti vado giù?”
Con voi che il “buono” almeno a Natale non può mai mancare: è tradizione!
Con voi che avete lavorato da disclan, part time, full time, all time… se disclan è ancora qui è anche grazie a voi e alla vostra dedizione.
Con voi che ci avete odiato, contestato, rimproverato ,detestato, abbandonato, tradito,ma anche aiutato, consigliato,stimato, lodato, amato

 

disc

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi