Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 12 luglio 2014

atom

Giovedì 24 Luglio all’Arena dei Templi di Paestum va in scena il concerto evento dedicato ai padri della psichedelia: Pink Floyd.

L’Atom At Night approda tra i resti delle mura magnogreche di Capaccio Paestum. All’ombra del Tempio di Nettuno, la straordinaria musica del quartetto britannico, che ha influenzato una generazione di musicisti, musicofili e ascoltatori di ogni genere musicale e età, tornerà a rivivere grazie all’interpretazione fedele che il collettivo di musicisti dell’ Atom At Night propone da più di un anno e che gli ha permesso di ricevere l’apprezzamento del pubblico e degli addetti ai lavori. Ancora una volta l’ensemble dell’ambizioso progetto musicale sarà formata da un direttore d’orchestra, la rock band Pink Bricks, l’Atom At Night Orchestra, l’orchestra vocale dei Numeri Primi e il coro di voci bianche Anna Frank.

AtomAtNight_RavelloFestival2013_PinkBricks2

Lo spettacolo. Più di 100 musicisti, un direttore d’orchestra, una rock band e due cori, faranno rivivere i successi, i suoni e le suggestioni forgiate dalla celebre band formatasi nella seconda metà degli anni ’60 per mano del cantante e chitarrista Roger Keith “Syd” Barrett, del bassista George Roger Waters, del batterista Nicholas Berkeley “Nick” Mason, del tastierista Richard William “Rick” Wright e dal chitarrista David Jon “Dave” Gilmour che, nel ’68, subentrò al compianto Barrett.

Arena dei Templi di_Paestum2

La Location. L’Atom at Paestum sarà ospitato nell’Arena dei Templi di Paestum, la città romana sorta sulla colonia greca di Poseidonia, oggi area archeologica considerata tra i principali parchi archeologici del mondo e riconosciuta dall’ Unesco come patrimonio dell’umanità.
L’evento vedrà ancora una volta l’unione del rock alla sinfonia, proprio come previsto nella versione originale di Atom Heart Mother, la suite concepita negli anni ’70 dal compositore britannico Ron Geesin. Un viaggio di due ore e mezzo, riletti in chiave orchestrale, attraverso i brani che hanno segnato la discografia dei Pink Floyd: Shine On You Crazy Diamond, Dogs Of War, Time, Money, Another Brick In The Wall, sono solo alcuni di questi a cui non mancheranno delle novità.

AtomAtPaestum_ArenaTempliPaestum2014

 

Contatti

Facebook: https://www.facebook.com/atomatnightpinkfloydevent
Twitter: https://twitter.com/atomatnight
Instagram: http://instagram.com/atomatnight

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi