Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 22 luglio 2015

Siamo lieti di presentarvi il Curtarock Festival 2015, manifestazione che si tiene a Curtarolo (PD) inizia oggi e terminerà il 26 Luglio. Si esibiranno  Sacri Cuori, Johnny Mox, Meanlover, Mother Island, The White Mega Giant, SQUADRA OMEGA, Ulisse Schiavo, Heymoonshaker, Blue Shoe Strings. C’mon Tigre, Pueblo People. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Curtarock

Dal 22 al 26 Luglio 2015 si esibiranno ogni sera alcuni dei più noti artisti ermergenti del panorama underground italiano sull’asfalto di Viale dell’Industria a Curtarolo (PD). Il Festival, organizzato da ben 15 anni da Rambla Eventi, si è sempre fatto riconoscere per la scelta artistica lungimirante oltre che grande supporter della scena musicale alternativa.

Il Festival ha luogo presso Viale dell’Industria a Curtarolo, una ventina di minuti da Padova. Appena entrati nell’immenso spiazzo, una casetta accogliente vi inviterà a degustare del buon vino accompagnandolo ad una prelibata porchetta, mentre uno spazio di 200mq. circa catturerà la vostra curiosità culturale. Troverete libri nuovi e usati (con ottimi sconti), scambi di cd e vinili, brochure informative sul mondo del volontariato giovanile, esposizioni di giovani artisti e delle loro opere. Proseguendo verso il main stage, il gazebo delle birre artigianali e lo stand gastronomico giallo diverranno subito i vostri migliori amici. La cucina sarà aperta dalle 19:00 ogni sera. Poi grapperia, cocktails (15 nel listino) e 2nd stage dove “toccare con mano” (senza esagerare) i musicisti che apriranno le serate dalle 21.30. Quest’anno, inoltre, il programma vede la collaborazione di due grandi realtà venete: i Sotterranei e MacinaDischi. I primi, partiti come aggregato di band che volevano – riuscendoci – riappropriarsi del cuore della propria città, organizzeranno la serata più di spicco del Festival: uno di loro difatti, i Blue Shoe Strings apriranno ai Heymoonshakers, uno stravagante duo inglese che s’è fatto strada accumulando decine di migliaia di fan con l’arte del beat-box mescolato al blues. MacinaDischi invece è un etichetta indipendente, che negli anni ha aggrappato nel suo roster nomi che hanno presenziato per diverso tempo le pagine delle maggiori riviste del settore. Assieme a Rambla Eventi organizzerà la serata di giovedì 23 luglio, portando con sé i milanesi Pueblo People, i vittoriesi Meanlover, e i loro Squadra Omega.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi