Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 18 giugno 2013

Vi segnaliamo questo interessante festival che si terrà a Ruvo di Puglia con artisti come Cosmo, Vadoinmessico, Aucan e tanti altri. Ecco il comunicato stampa. Per maggiori informazioni cliccate qui.

SInd

S.IND è un festival alla sua prima edizione tutto dedicato alle band che lavorano con etichette discografiche indipendenti, lontane dagli schemi delle major, che quindi gestiscono la produzione di musica, testi, grafica del disco e sponsorizzazione in ottiche diverse da quelle della mera commercializzazione del prodotto.

Dopo una breve esperienza di progetti, l’organizzazione di live e rassegne musicali di vario genere quali S.O.S. (sounds of summer) e Marlin Unplugged e la presentazione della prima edizione di R.E.C. (rock easy contest) dedicato a band emergenti, finalmente l’associazione insieme alla calorosa collaborazione dell’associazione culturale La Mancha e all’indispensabile supporto del Teatro Comunale di Ruvo di Puglia, delle associazioni La Luna Nel Letto e Tra il dire e il fare, del Comune di Ruvo di Puglia, e della Regione Puglia presenterà un festival che si rispetti a rappresentarla.

S.IND si svolgerà all’interno del palinsesto del festival delle arti sceniche e visive “Il paese dagli occhi sorpresi” organizzato dall’associazione “Tra il dire e il fare” negli spazi del Teatro Comunale di Ruvo di Puglia. L’associazione Marlin vuole riuscire a combinare alcune delle più importanti realtà emergenti del panorama musicale italiano con gruppi e formazioni del pugliesi.

Per tre giorni, 13, 20 e 26 luglio 2013 si alterneranno sul palco nomi del calibro di Management Del Dolore Post Operatorio, Cosmo, Aucan, Moustache Prown, Vadoinmessico, Maria Antonietta E Sadside Project. Ogni serata sarà completamente gratuita.

L’associazione tenta di proporsi come punto di riferimento aggregativo per le realtà culturali giovanili del territorio ruvese. La musica dal vivo è quasi sempre stata il punto centrale della numerose attività dell’associazione, ed è’ per questo che la realizzazione di un festival che a Ruvo manca da sempre rappresenta la conclusione e l’inizio di un percorso.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi