Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 24 marzo 2015

winona fulmine 1

Winona

Fulmine

Genere: Indie Rock

Anno: 2015

Casa Discografica: Seahorse Recordings

Servizio di:

Ascoltando “Cannibali”, “Lazzaro” o la melodia sfuggente di “Asse del mondo”, si accerta l’idea di non essere all’ascolto del solito dischetto che fa solo rumore elettrico, piuttosto vicinissimi alla frontiera tra underground e “altezze main”, oltre la labile membrana che divide  prime esperienze soniche e  maturazioni pronte ad “ assaltare masse d’ascolto molto più grandi”. Parliamo di Fulmine, il disco dei carpigiani Winona, terzetto canaglia che in undici brani trasmettono tentacolarità e pathos rock come pochi, uno strepitoso operandi che lega sferzate sottocutanee a emissioni umbratili, personalità a genialità anomale, una copula ininterrotta di ampere e passione che ipnotizzano fino alla esagerazione.

Ovvio – e si nota pienamente – che la santità ispiratrice di certi subbugli Verdenici è presente ovunque, ma riesce a tramutarsi in una plastica subliminazione di rimpasto che rende il tutto autonomo e perfetto comprese le liriche che in chiave cerebrale divorano gli ascolti in un attimo. Dunque una matassa di scorie indie-rock piena e travolgente dentro il quale i Winona si rotolano in grandi numeri,

Indie rock dalle stupende traiettorie oscillanti, la coralità ossessiva della title-track, l’epilettica visione di “Vuoti di memoria”, l’intimità acustica che inebria di “Domani diluvia” o la finale “La chiave”, filastrocca obliqua e inaspettata che – messa a castone come un rubino grezzo – porta l’intero lotto a picchi di (ri)ascolto inauditi.

Devastante di piacere.

Voto: 8/10

Tracklist:

  • 1 · Bambini ex-prodigio
  • 2 · Cannibali
  • 3 · Lazzaro
  • 4 · Asse del mondo
  • 5 · Fulmine
  • 6 · Ode agli stupidi
  • 7 · Vuoti di memoria
  • 8 · Domani diluvia
  • 9 · Peggio di quel che temevo
  • 10 · Una nuova canzone
  • 11 · La chiave

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi