Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Gloom sunday | Pubblicato il 21 giugno 2015

Gloomy Sunday, il nostro inserto della domenica, si fa in tre parti. Quattro articoli che vanno a riassumere la settimana e portano contenuti aggiuntivi:

1) Lo Spazio dedicato ai migliori Artwork della settimana;
2) I Migliori Video della settimana;
3) Il Focus Reloaded: un disco ricordato durante la settimana e tre anniversari (10, 20, 30, 40, 50 anni).
4) Waiting For:  Uno spazio dedicato alla musica che verrà; da nomi storici che mancano da tempo dalle scene ad emergenti che potrebbero rappresentare il futuro della scena nazionale ed internazionale sino ad uscite future di artisti che riteniamo rilevanti. Un contenitore del futuro.

IL DISCO DELLA SETTIMANA: Dancing in Your Head (1977) di Ornette Coleman

ornette-coleman-dancing-in-your-head

Ornette Coleman (Fort Worth, 9 marzo 1930 – 11 Giugno 2015) è stato un sassofonista e compositore statunitense. È stato uno dei fondatori del movimento free jazz negli anni sessanta.Nato e cresciuto a Fort Worth, in Texas, inizia la carriera in orchestre di rhytm’n'blues ed è presto affascinato dalle linee intricate dei boppers. Cercando un modo per farsi strada fuori dalla sua città natale, nel 1949 acettò un lavoro come sassofonista a New Orleans in uno spettacolo itinerante e in seguito in vari spettacoli di rhythm and blues in giro per il Paese. Dopo un concerto a Baton Rouge, Coleman fu aggredito e il suo sassofono andò distrutto. Dopo l’incidente, si unì al gruppo di Pee Wee Crayton e partì insieme alla band alla volta di Los Angeles. Durante questo periodo, Coleman fece svariati lavori per sbarcare il lunario, incluso l’ascensorista, continuando comunque a cercare di portare avanti la sua carriera come musicista.La carriera di Ornette viene lanciata da John Lewis del Modern Jazz Quartet e dal compositore Gunther Schuller, che lo fanno incidere su etichetta Contemporary insieme a Red Mitchell, Percy Heath e Shelly Manne. Ascolta l’album

 

RICORRENZE: I Magnifici 3

1995, 20 anni di  Go West di Bill Frisell. Ascolta: Brown Eyes

1985, 30 anni di Clairvoyant di Leni Stern. Ascolta: Back Out

1965, 50 anni di Chappaqua Suite di Ornette Coleman.  Ascolta: Part 2

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi