Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 27 giugno 2013

copertina_guerra_bn

Mascara

Guerra Ep

Anno: 2013

Casa Discografica: Autoproduzione

Servizio di:

Aria vuota nelle strade/Si muovono le ombre di Uomini neri! Guerra“. Versi che restano impressi per una vita e che sono stati il simbolo di un nuovo inizio della musica italiana. “Guerra” è uno dei brani più significativi della storia dei Litifiba, sia per lo stesso gruppo che per i fan e gli amanti della scena wave.

Il brano conclude quel capolavoro di album che è “Desaparecido”, colonna portante della nostra storia musicale e che ha fatto emergere i Litifiba più brillanti. Il brano in questione, tra l’altro, vede una delle migliori interpretazioni vocali di Piero Pelù che supporta la marcia solenne su cui si distende il brano che si conclude con una impressionante impennata ritmica.

I Mascara, gruppo veresino autore di uno dei debutti più interessanti dell’anno passato con Tutti Usciamo di Casa,ha deciso di omaggiare il gruppo toscano. In proposito hanno dichiarato ““La cover di “Guerra” è nata un po’ per gioco in sala prove ma è diventata in breve tempo un caposaldo del nostro liveset. Fa parte dei MasCara come se fosse una nostra creatura. Per questo abbiamo deciso di espandere questo esperimento su tutto il primo album dei Litfiba “Desaparecido”, riproponendolo in un mini-tour live. Il carattere dei brani non vuole essere quello di una band tributo ma agiremo per costruire le canzoni secondo il nostro personale stile“.

E in effetti la loro reinterpretazione ha totalmente un altro approccio: le ritmiche restano sostenute per tutta la durata del brano ed è presente un sottostrato melodico. Sembra quasi un’altra canzone, anche per l’interpretazione vocale che seppur adatta (ed efficace) alla nuova forma del brano, non spicca per intensità emotiva. Nell’ep sono presenti anche due remix: “Guerra (Cantaloop Remix)ha un principio di frastagliamento ritmico, mentre “Guerra (2moellers Remix)” coglie perfettamente la parte più ruvida del brano. Anche l’alternative mix risulta convincente con un contemporaneo incupimento e inasprimento del sound. Quest’ultimo brano conclude questo esercizio di memoria della band che ha saputo ben imporre il proprio stile mettendosi in gioco con un pezzo di storia.

Voto: 6,5/10

Tracklist:

  • 1 · Guerra (Studio Version)
  • 2 · Guerra (Cantaloop Remix)
  • 3 · Guerra (2moellers Remix)
  • 4 · Guerra (Alternative mix)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi