Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 13 novembre 2013

Mi lau

Mi and L'Au

H2O

Genere: Chamber-Elettropop-Folk

Anno: 2013

Casa Discografica: Alter K

Servizio di:

Sempre uguali a se stessi ma sempre in movimento. Si può spiegare così l’essenza del percorso dei Mi and L’Au, duo formato franco-finlandese da Mira Romantchuck e Laurent Leclere. Da qualche giorno è uscito il nuovo album H2O, successore di If Beauty is a crime.

Composto come sempre in uno stato di isolamento dal mondo intero in terra finlandese, questo nuovo lavoro prosegue la strada iniziata con l’album del 2012 senza smantellare i pilastri della loro musica. Infatti l’elettronica diventa protagonista (la sua conistenza nel singolo di lancio “Fly Together“ e in alcuni tratti di “The Book“) e si incastona in modo sublime con le orchestrazioni sovrapposte nella seconda fase di composizione. I delicati accavallamenti di “Here We Are” o l’impatto cinematografico di ”Betise du soir“ ne sono la prova concreta.

Ma il suono non risulta pomposo o sopra le righe, anzi; in alcuni brani viene recuperato un certo minimalismo dell’esordio (la tensione essenziale di “Bonnie” e inoltre come viene esaltata la voce di Mira nella prima parte di “May I“) e naturalmente non mancano i momenti di profonda intimità e malinconici (“Drown the Sound”, la solenne “Klattra Up“). Emerge anche un’atmosfera notturna che si manifesta in più brani, come ad esempio nell’ipnotica “More Than We Can Say” o la sensualità di “Raging Eyes“. 

Con la solita eleganza che li contraddistingue, il duo dimostra di non perdere smalto aggiungendo tasselli alla propria musica senza snaturarsi. Composizioni sublimi e che confermano la padronanza dei loro mezzi e delle strutture compositive che ripropongono oramai da un decennio senza segnali di cedimento.

Voto: 6,8/10

Tracklist:

  • 1 · Fly Together
  • 2 · Here We Are
  • 3 · More Than We Can Say
  • 4 · May I
  • 5 · The Book
  • 6 · Bêtise du soir
  • 7 · Drown The Sound
  • 8 · Raging Eye
  • 9 · TV Drives Me Insane
  • 10 · Bonnie
  • 11 · Klättra Upp

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi