Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 24 maggio 2013

noah and the whale - heart of nowhere

Noah and the Whale

Heart of Nowhere

Genere: Indie Pop

Anno: 2013

Casa Discografica: Mercury Records

Servizio di:

Prosegue la marcia dei Noah and the Whale. Abbandonato ormai da tempo il folk degli esordi, così come l’elettropop del precedente Last Night On Earth, per la band inglese capitanata da Charlie Fink è giunto il momento di battere una nuova strada, quella di un pop che vuole unire la maturità artistica raggiunta a un’attenzione particolare per gli hook melodici. Tutto questo in Heart of Nowhere, quarto album per i cinque di Twickenham in cui si segnala la collaborazione della cantautrice britannica di origini italiane Anna Calvi, che presta la sua voce nella title-track.

Ed è proprio alla title-track che il disco affida la (vera) partenza, dopo un’introduzione strumentale atta a far entrare l’ascoltatore nel nuovo clima: gli archi danno spessore all’impianto ritmico e arricchiscono la melodia vocale dei due, per un risultato non dei più originali ma sicuramente piacevole, affine per struttura alla vivace “Lifetime”. Come detto è l’orecchiabilità a dominare, ogni brano sembra tagliato per un passaggio in radio, tuttavia gli arrangiamenti non brillano per varietà e lo stesso vale per i testi di Fink, ancorati ad un repertorio abbastanza ordinario che vede come temi ricorrenti la notte e il tempo (quest’ultimo alla base anche dell’ultima playlist di SonofMarketing, per la quale invitiamo chiunque stia leggendo questa recensione a fornire il suo contributo; le info qui). I guizzi comunque non mancano, si pensi al singolo “There Will Come a Time” o alla dolce “Now Is Exactly the Time”, brani che sebbene tradiscano la già menzionata ripetitività di fondo spiccano per equilibrio e incisività. Bene anche la conclusiva “Not Too Late”.

Insomma, ai Noah and the Whale non si può certo rimproverare una scarsa audacia, peccato solo che a ciò non segua la costanza, in grado di rendere questo Heart of Nowhere qualcosa in più di un lavoro appena sufficiente.

Voto: 6/10

Tracklist:

  • 1 · Introduction
  • 2 · Heart of Nowhere
  • 3 · All Through the Night
  • 4 · Lifetime
  • 5 · Silver and Gold
  • 6 · One More Night
  • 7 · Still After All These Years
  • 8 · There Will Come a Time
  • 9 · Now Is Exactly the Time
  • 10 · Not Too Late

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi