Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 15 gennaio 2014

Tara

Tara King th.

Hirondelle et Beretta

Genere: Psych-Pop, Soundtrack

Anno: 2013

Casa Discografica: Petrol Chips

Servizio di:

Difficile disegnare i tratti di una colonna sonora che diventa essenziale all’interno del quadro globale di un’opera cinematografica. Le cose si complicano quando il film non c’è. E da un “movie” immaginario i Tara King th. hanno costruito le basi del loro nuovo album.

Il collettivo francese (di Lione) sfodera tutta la sua classe e il suo background nel racconto di Hirondelle et Beretta, i due personaggi principali, nonchè due agenti segreti e amanti. Il disco è accompagnato da una storia fotografica che rappresenta la narrativa della loro prima missione.

L’artwork ci lancia nell’azione cinematografica e nello stile retro che caratterizza la musica del gruppo. L’aspetto evocativo non manca e si manifesta soprattutto nelle strutture psych-pop dei brani sia dal punto di vista strumentale (gli accenni post-rock di “L’envol”, la ruvidità di “Drôle d’oiseau “) che da quello vocale. Da questo punto di vista pensate alla leggerezza elegante di un brano come “L’ enquête” e “Mutuelle appréhension“.

Viene fuori un uso dell’elettronica che si piega al flusso sonoro che caratterizza il loro sound (l’incastonamento perfetto in “Si tu l’aimes prends le…. “). I ritmi variano dando respiri diversi al disco: dalla distensione romantica di “Service sans interuption“, il minimalismo di “L’Objet“, la discontinuità di “La Ruine” e di “La vie continue” che tocca i confini del dark-jazz, e infine la leggiadria sostenuta di “Allez!“. Una menzione particolare merita “Et puis merde“: pezzo di intensità emotiva importante e caratterizzato da un doppio strato; da un lato il flusso malinconico e continuo e dell’altro i tocchi minimali della batteria e di altri strumenti (come il flauto) che incrementano il pathos in maniera molto efficace.

La mente viaggia lungo le diciotto tracce e costruisce una sceneggiatura perfetta tra azione, romanticismo, drammaticità e nostalgia. Tara King Th. riesce perfettamente nel suo intento e con un ampio uso di strumenti riesce a costruire un concept elaborato e sofisticato. Caratteristiche che rispecchiano il tratto distintivo del loro modo di fare musica.

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Le Matin d'Hirondelle
  • 2 · L’envol
  • 3 · Service sans Interruption
  • 4 · Le patron
  • 5 · Drôle d’oiseau
  • 6 · L’objet
  • 7 · L’ enquête
  • 8 · La ruine
  • 9 · Mutuelle appréhension
  • 10 · Mutuelle appréciation
  • 11 · L’oiseau s’est envolé
  • 12 · La vie continue
  • 13 · Vague a l'âme
  • 14 · Si tu l’aimes prends le....
  • 15 · Et puis merde.
  • 16 · Allez !
  • 17 · Il en aura fallu du temps
  • 18 · Voilà

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi