Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 6 ottobre 2014

Karen_O_Crush_Songs_-_Final_Album_Packshot_48d7d083-1bd6-4ce9-8c36-d82846ee5e48

Karen O

Crush Songs

Genere: Lo-Fi Pop

Anno: 2014

Casa Discografica: Cult Records

Servizio di:

Karen O è la Damon Albarn al femminile nella scena attuale: inarrestabile, carismatica, produttrice senza sosta. Questo nuovo lavoro (il debutto solista) Crush Songs, è piaciuto generalmente poco alla stampa perchè troppo “grezzo”, quasi solo voce e chitarra con quella leggera distorsione degli stessi che, per come suona, lo fa sembrare registrato su cassetta.

Ma si dovrebbe andare oltre queste particolarità e immergersi nell’intimità dei singoli brani, godersi l’atmosfera che Karen è riuscita a creare usando come parola d’ordine la semplicità. Questo nuovo album è la purezza di una chitarra suonata come viene e di una voce perfetta nonostante i fruscii di fondo.

Di tracce ce ne sono quindici (che per gli standard di oggi sono tante, anche se poi le canzoni sono di breve durata): sono piccole pillole di saggezza sull’amore, come dice anche il titolo.  Sicuramente tra tutte alcune spiccano più di altre, perchè ci fanno emozionare oltre che farci venire il sorrisino a ripensare che è un disco che parla di cotte, un argomento su cui ci si è già espressi abbastanza. Ma alla fine Karen O l’ha fatto a modo suo, e il risultato è bellissimo.

Il disco si apre con dolcezza con “Ooo”, la segue  ”Rapt” (di cui è anche uscita un video) e attualmente è la canzone che si è fatta più notare. Dopo una serie di tracce brevi ed emotivamente intense, dalla metà dell’album in poi ci sono i brani più impegnati e meglio riusciti; si ascoltino “Day Go By” e “Body” che riassumono il mood dell’intero album.  “Singalong” è l’ultima traccia, quasi si direbbe ”fantasma”, quella con cui Karen O ci parla per l’ultima volta d’amore, con una purezza spiazzante e una sincerità disarmante a rendere tutto così bello.

Voto: 6.8/10

Tracklist:

  • 1 · Ooo
  • 2 · Rapt
  • 3 · Visits
  • 4 · Beast
  • 5 · Comes the Night
  • 6 · NYC Baby
  • 7 · Other Side
  • 8 · So Far
  • 9 · Day Go By
  • 10 · Body
  • 11 · King
  • 12 · Indian Summer
  • 13 · Sunset Sun
  • 14 · Native Korean Rock
  • 15 · Singalong

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi