Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Classifiche | Pubblicato il 28 dicembre 2014

Se spesso il videoclip è un mera operazione per tenere vivo l’interesso intorno la band o l’artista, in altri casi siamo vicini al concetto di arte e di cinema. Non sono pochi i video che hanno dimostrato una notevole attitudine artistica ed efficacia comunicativa. Ecco i trenta video che mi hanno maggiormente colpito.

Cristopher Willits

Opening – Christopher Willits

Ready Err Not – Flying Lotus

Winter Linn – Clark

Mess on a Mission – Liars

Exit Only – Deerhoof

Says – Nils Frahm

Gravity – Trentemoller

Origins – Max Cooper

Autumn – Bear in Heaven

The Musk Ox – Sontag Shogun

Face Again – How to Dress Well

Function/Void – The Bug

Muscle – Gwilym Gold

Phantasm – Flying Lotus

Our Love – Caribou

Hazy – Darkness Falls

The Tempest – Throwing Snow

The Weight of Gold – Forest Swords

Il Male Minore – Francesco Giannico

We Disappear – Jon Hopkins

I won’t le you down – Ok Go

The Golden Age – Woodkid

Against the Moon – Iceage

Stupid in the Dark – Xiu Xiu

Breakdown – Peaking Lights

Sirens – Blueneck

The Magic of Autodidact – Christina Vantzou

Hollow Bodies – Magical Mistakes

Illumination – Shapednoise

BreakApart – Acollective

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi