Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Classifiche | Pubblicato il 28 dicembre 2015

Una offerta italiana che accresce anno dopo anno la qualità delle produzioni. I progetti di ricerca sono quelli che hanno colpito maggiormente e il lavoro fatto da Deison Uggeri rappresenta l’apice di questa annata. Senza dimenticare i lavori di HEXN, Alessio Ballerini, Saffrokeira, Francesco Giannico, Xu, Av-k, Franz Rosati. Iosonouncane conferma tutta la sua bravura con il secondo lavoro in studio, così come i Father Murphy e i Sacri Cuori che si consacrano con due album sopra la media. Tra i debutti spiccano quelli di Armaud, Nu., SPIRE (il nuovo progetto di Paolo Iocca), DUST., Anthony Laszlo e Solki. Cesare Basile Teho Teardo confermano quanto di straordinario hanno fatto nelle loro carriere

Ho selezionato 60 album italiani che mi hanno particolarmente colpito.

deison2

In the Other House – Deison e Uggeri
Herself & The Laissez Faire – Gleaming
Iosonouncane – DIE
HEXN - al-khīmiyya
Father Murphy – Croce
Mogano – Sycomore EP
Sacri Cuori – Delone
Cesare Basile – Tu prenditi l’amore che vuoi
Alessio Ballerini – Beautiful Ground
From Inside to Outside – One More Language
Fabrizio Testa – Bestiario
Armaud – How to Erase a Plot
Flavio Giurato – La Scomparsa di Majorana
Melampus – Hexagon Garden
Nu. – Circles
Teho Teardo - Le retour à la raison
Settore Giada – Notturno
Anthony Laszlo – Anthony Laszlo
Three in One Gentleman Suit – Notturno
The Dining Rooms – Do Hipsters Love Sun (Ra) ?
Stearica – Fertile
Paolo Saporiti – Bisognava dirlo a tuo padre…
Oslo Tapes – Tango Kalashnikov
Umberto Maria Giardini – Protestantesima
Saffronkeira - Synecdoche
Mingle – Static
Stèv – Beyond Stolen Notes
Salvo Ruolo - Canciari patruni ‘un è l’ibittà
Nrec – Signals
Livia Ferri – A Path Made By Walking
SPIRE – Healing Loops
Francesco Giannico – Erased
Dino Fumaretto – Sotto Assedio
Shapednoise – Different Selves
Roberto Begini – Agosto 14
Alessandro Cortini – Risveglio
C+C = Maxigross – Fluttarn
Godblesscomputers – Plush and Safe
Novadeaf – Carnaval
Bruno Bavota – Mediterraneo
Fabrizio Modonese Palumbo – Doropea
Av-K – Fracture
Fabio Orsi – Just for a Thrill
Verdena – Endkadenz Vol. 1
Mondo Naif – Turbolento
La Maison – Vaine House
Mandrake – Dancing with Viga
Stefano Spataro – Try/Give Up
Andrea Seren Rosso – Dedicato a te
Stefano Meli – Ghostrain
Solki – Sleeper Grele
Omid Jazi – Tooting Bec
Caterina Palazzi Quartet – Infanticide
OMAKE – Columns
Xu - Pansphychism
Elli de Mon – II
Dust – On the Go
Paolo Spaccamonti – Rumors
Colapesce – Egomostro
Franz Rosati – Black Body Radiation

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi