Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Classifiche | Pubblicato il 27 dicembre 2013

Eccoci come ogni fine anno a soddisfare questo sempre più radicato clichè di ogni/blog rivista musicale che si rispetti, della classifica dei migliori dischi degli ultimi 12 mesi,che spesso e volentieri  si rivela essere uno dei migliori modi per ascoltare qualche disco di cui non si era a conoscenza o che, nonostante ci avesse incuriosito, non è stato approfondito per motivazioni di tempo. Forse più di ogni anno,la discografia targata 2013,  può dirsi completa, avendoci regalato diversi lavori interessanti dal rock (Queens of The Stone Age),al pop (Justin Timberlake),all’elettronica (Disclosure) o all’hip hop (Danny Brown); un anno caratterizzato da debuttanti di cui si sentirà ancora parlare (o almeno lo speriamo vivamente) come i Daughter (a mio avviso l’album dell’anno) e London Grammar. Conferme nei nomi che nel passato recente si erano fatti notare per i loro lavori estremamente interessanti (vedi Anna Calvi,James Blake e Drake) e l’affermazione di band come Arcade Fire,National e Foals che album dopo album si stanno costruendo una carriera che li può portare nell’olimpo dela musica. E infine ho ammirato lavori di artisti di lungo corso che non tradiscono l’attesa del grande ritorno (vedi Nick Cave o sua maestà il duca bianco Bowie).Ecco dunque,la lista dei 30 dischi del 2013 che,secondo me,vale la pena di ascoltare.

Anna+Calvi+PNG

Anna Calvi-One Breath
Arcade Fire – Reflektor
Arctic Monkeys – AM
The Black Angels – Indigo Meadow
Daft Punk – Random Access Memories
Danny Brown – Old
Daughter – If you Leave
David Bowie – Next Day
Deerhunter – Monomania
Disclosure – Settle
Drake – Nothing Was The Same
Foals – Holy Fire
James Blake – Overgrown
John Grant – Pale Green Ghosts
Justin Timberlake – 20/20 Experienced
The Knife - Shaking the habitual
Laura Marling – Once i Was an eagle
London Grammar – If you wait
Massimo Volume – Aspettando i Barbari
Kanye West – Jeezus
My Bloody Valentine – MBV
The National – Trouble Will Find Me
San Fermin  – San Fermin
Primal Scream – More Light
Savages – Silence Yourself
Suede – Bloodsports
These New Puritans - Field of Reeds
Tim Hecker – Virgins
Queens of The Stone Age – Like Clockwork
Vampire Weekend – Modern Vampires of City

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi