Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 28 maggio 2013

endless boogie - long-island

Endless Boogie

Long Island

Genere: Psychedelic Blues

Anno: 2013

Casa Discografica: No Quarter

Servizio di:

Mai nome fu più appropriato. Endless Boogie, da New York, una manciata di album all’attivo e un inossidabile legame con gli anni ’70 che traspare forte e chiaro da questo Long Island. Spinti da un moto di nostalgia, i quattro alfieri del classic rock con a capo il redivivo Paul Major danno vita a un album dal minutaggio colossale, paragonabile ad una mastodontica jam.

Inutile scandire con ordine tutte le tracce che lo compongono: va preso, piuttosto, come un lungo viaggio all’insegna di tortuosi quanto imponenti muri elettrici prodotti dai riff di Eklow e dello stesso Major, il quale si concede anche qualche breve ma intensa performance vocale affine per timbro a un Billy Gibbons ancor più gutturale e grezzo (specie in “The Savagist”). Stilisticamente parlando, siamo di fronte a un bollente calderone di influenze che vanno dal blues alla psichedelia passando per il garage, per un risultato che richiama – senza però scimmiottamenti di sorta – gli esempi migliori dei tempi gloriosi che furono. Ed ecco così sentori Doors nelle atmosfere notturne di “The Artemus Ward”, assalti rock alla Stooges in “General Admission” e groove da carovana kraut stile Can nella conclusiva “The Montgomery Manuscript”, brano più lungo del lotto che suggella il tema portante dell’album, la guerra di indipendenza americana, con uno spoken word di Major poetico e fortemente evocativo.

Ottanta minuti di una simile proposta musicale potranno forse risultare indigesti ai più, tuttavia sono la dimostrazione di come si può suonare retrò senza sembrare revivalisti dell’ultima ora. “The best-kept secret in New York’s rock scene”, dicono. E non gli si può dar torto.

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · The Savagist
  • 2 · Taking Out the Trash
  • 3 · The Artemus Ward
  • 4 · Imprecations
  • 5 · Occult Banker
  • 6 · On Cryology
  • 7 · General Admission
  • 8 · The Montgomery Manuscript

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi