Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 21 giugno 2013

andreya-lost

Andreya Triana

Lost Where I Belong

Genere: Neo Soul

Anno: 2010

Casa Discografica: Ninja Tune

Servizio di:

È strano scoprire album a distanza di tempo dalla loro uscita: ti chiedi perché lavori di qualità, come quello di Andreya Triana del 2010, siano archiviati con troppa facilità perdendo l’occasione di ascoltare un buon lavoro.

Andreya Triana è da tempo sulla scena musicale di alto profilo: sia la collaborazione con Flying Lotus nel suo album Reset che la sua delicata presenza nel raffinatissimo  Black Sands  di Bonobo, accrescono sensibilmente il suo curriculum. In seguito approda alla prestigiosa casa discografica Ninja Tune pubblicando il suo primo album Lost Where I Belong.

Il debutto rivela la bravura della cantante di Brighton. L’album è intenso ma senza eccessi, possibili in un’opera prima ; la voce vellutata ed elegante di Andrea Tryana, invece, ci accompagna in una sorpresa continua di generi, dal nu- soul alla bossa nova, al jazz. Una voce morbida che riesce a prendere varie forme.

Una scoperta insomma, che si aggiunge al già affermato scenario femminile inglese, composto  da Martina Topley Bird, Beth Gibbons. “Buona la prima”.  Restiamo in attesa allora del prossimo lavoro previsto per la  seconda metà del 2013.

Voto: 7/10

Tracklist:

  • 1 · Draw The Stars
  • 2 · Lost Where I Belong
  • 3 · A Town Called Obsolete
  • 4 · Darker Than Blue
  • 5 · Daydreamers
  • 6 · Far Closer
  • 7 · Something In The Silence
  • 8 · Up In Fire
  • 9 · X

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi