Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Recensioni | Pubblicato il 22 luglio 2013

jonny-blitz

Jonny Blitz

Musica per chi l'ascolta la prima volta

Genere: Rock, Pop

Anno: 2013

Casa Discografica: Autoproduzione

Servizio di:

L’esponenziale aumento delle proposte musicali fa perdere di significato alcune importanti differenze fra concetti come semplificazione e semplicità, di leggerezza e linearità. E sono queste sottili particolarità che determinano il brand distintivo di una band rispetto alla totale anonimia che affoga nell’oceano musicale. I romani Jonny Blitz giocano la loro partita proprio su caratteristiche come leggerezza e semplicità e la vincono con grande stile.

Il gruppo comprende Marco Santoro (voce e chitarra), Pasquale Leonardi (chitarra e cori), Lorenzo Tari, Capone (batteria e cori), Michele Palazzo (basso e cori). Dopo un ep nel 2010 e un’intensa attività live, è arrivato l’album di debutto Musica per chi l’ascolta la prima voltaLe nove tracce respirano quelle due caratteristiche di cui parlavamo prima che formano il contenitore: il contenuto svela una preparazione notevole che permette loro di passare con disinvoltura (anche all’interno dello stesso brano) da un rock potente (“Jago il Mago“, l’accattivante venatura surf di “Isola“, riscontrabili parzialmente anche in “Perlomeno“) e d’impatto a momenti di puro pop che mettono in evidenza anche un’apprezzabile scrittura (“Trastevere“, “London Calling“, “Estate“).

L’apertura con “Tarli” vi può dare l’idea di come si sviluppi il suono della band: un minimalismo iniziale (e finale) che poi sfocia in un intensificato intreccio strumentale che esalta e si integra con il leggiadro approccio vocale. Altri momenti si sviluppano su ritmi più sostenuti come dimostra la splendida “Tsunami” nel quale prevale l’anima strumentale della band fra graffi e accelerazioni continue. Una certa continuità in questa direzione la si ritrova in “Centro” che gioca sull’imprevidibilità ritmica.

I Jonny Blitz sfoderano un debutto di sicuro interesse che trova la forza nella fluidità dei brani, nell’approccio sciolto e libertino che permette loro di allargare il senso dell’etichetta pop-rock, con risvolti futuri imprevedibili. Un gruppo da seguire con attenzione.

Voto: 6,5/10

Tracklist:

  • 1 · Tarli
  • 2 · Perlomeno
  • 3 · Tzunami
  • 4 · Trastevere
  • 5 · Centro
  • 6 · Estate
  • 7 · Isola
  • 8 · Jago Il Mago
  • 9 · London Calling

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi