Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 13 marzo 2013

Clive Burr

La BBC riporta la notizia della morte del batterista Clive Burr (Londra, 8 marzo 1957), che da molti anni stava combattendo la sclerosi multipla. È stato il quarto batterista (il primo ufficiale) degli Iron Maiden. Prima di entrare a far parte degli Iron Maiden suonava nei Samson. Entrò a far parte del gruppo nel 1979 e suonò nei primi tre album: Iron Maiden, Killers e The Number of the Beast. Dopo essere uscito dagli Iron Maiden, suonò per un periodo con la band francese Trust, sostituendo Nicko McBrain, e fece parte anche del supergruppo Gogmagog. Formò anche una band chiamata Clive Burr’s Escape (successivamente rinominata in Stratus), che si sciolse dopo la realizzazione di un solo album. Si unì a Dee Snider dei Twisted Sister, dopo lo scioglimento degli Stratos, nel progetto che prese il nome di Desperado, band con la quale realizzò un disco. Suonò anche negli anni novanta con le band britanniche Elixir e Praying Mantis, pur non entrando a farne parte in pianta stabile.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi