Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Focus - New Music | Pubblicato il 7 dicembre 2014

Grande fucina di novità la bella Sicilia, riesce a tirar fuori proposte che se anche non graviteranno (alcune) nei mega meandri del mainstream, si fanno notare e danno piena fiducia per un generale cambiamento di questo underground che oramai sa di muffa e polvere statica.

Prova ne è l’official Il mio reato dei siracusani Melissa Swam, una formazione che riesce a bilanciare suono, testi e arrangiamenti seguendo una personale “combine” pop rock di stampo cantautorale ottima; certo non siamo al centro di innovazioni al quadrato, ma comunque un disco che si fa intendere e da quella piacevolezza radiofonica che non guasta, anzi.

Ballate, intimità, accenti Brit e poetiche vive sono il bagaglio di queste nove tracce che compongono il registrato, un ascolto che riempie un angolo di un’oretta tra riflessioni, pensieri e immaginazioni di vetro; ma anche tracklist dai molti stili, ricordi elettrici rock “Ustioni”, svolazzi epici prog “Cambio forma”, “Il mio reato” e quel piccolo diadema autorale lievemente indie che risponde al nome di “Sfumature”, che già da solo alza le quotazioni del disco a livelli di ampio circuito.

I Melissa Swam vi danno una rotta d’ascolto buona, seguitela o come nelle meglio tradizioni musicali sposatene le cause elettriche, vi renderanno felici!

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi