Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 1 aprile 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Marvin gaye

Marvin Gaye, all’anagrafe Marvin Pentz Gaye Jr. (Washington, 2 aprile 1939 – Los Angeles, 1º aprile 1984), è stato un cantante, arrangiatore, autore e produttore statunitense, artista di spicco della musica soul e R&B. Ottenne fama internazionale a cavallo tra gli anni sessanta e settanta presso la celeberrima casa discografica Motown. Dopo la scuola superiore, Gaye si arruolò nella United States Air Force, l’Aeronautica militare, e poi, dopo essere stato congedato, si unì a diversi gruppi di doo wop, fino ad arrivare ai The Marquees, un gruppo molto conosciuto a Washington D.C. Con Bo Diddley, i Marquees realizzarono un singolo, Wyatt Earp, nel 1958 con la Okeh Records e furono reclutati da Harvey Fuqua diventando poi così i The Moonglows. Mama Loocie, il singolo realizzato nel 1959 con la Chess Records, fu il primo singolo di Gaye con i Moonglows. Dopo un concerto a Detroit, Gaye fu scritturato per una carriera da solista da Berry Gordy, della Motown Records. Ascolta: I heard it through the gravepine – Marvin Gaye (1968)

Roger Alan Painter, noto come Rozz Williams (Pomona, 6 novembre 1963 – West Hollywood, 1 aprile 1998), è stato un cantante statunitense, fondatore dei Christian Death. Nei suoi primi gruppi, The Crawlers, No, The Upsetters, The Asexuals, Williams canta, suona la chitarra e l’organo. Insieme a un amico di nome Jay, forma i Daucus Karota (nome che verrà riutilizzato più avanti per un altro progetto), ma la cosa dura poco. In seguito, con lo stesso Jay, nell’ottobre 1979 forma i Christian Death

Miniplaylist:
Romeo’s Distress – Christian Death (Only Theatre of Pain, 1982)
The Blue Hour – Christian Death (Catastrophe Ballet, 1984)
The Path of Sorrows – Christian Death (The Path of Sorrows, 1993)

Dennes Dale Boon, meglio noto come D. Boon (San Pedro, 1º aprile 1958 – Tucson, 22 dicembre 1985), è stato un cantante, compositore e chitarrista statunitense, attivo tra il 1978, anno in cui si unì ai The Reactionaries, e il 1985, quando rimase ucciso in un incidente d’auto. Boon formò la band nel gennaio 1980 con l’amico Mike Watt al basso dalle ceneri dei The Reactionaries, inizialmente insieme al batterista Frank Tonche, poi con George Hurley, ex-Reactionaries. I Minutemen proseguirono la loro attività fino al 22 dicembre 1985, quando Boon fu ucciso in un incidente stradale sulla route I-10. Ascolta: Cohesion – Minutemen (Double Nickels on the Dime)

Billy Currie (al secolo William Lee Currie; Huddersfield, 1 aprile 1950) è un musicista e compositore britannico. E’ noto per essere stato il  tastierista e violinista per la band britannica “Ultravox”. Riscosse un discreto successo commerciale grazie alla collaborazione con i “Visage” di Steve Strange. Dopo lo scioglimento degli Ultravox continuo’ la carriera da solista. Nei suoi album solisti abbandona totalmente la forma della canzone per dedicarsi ad una classicheggiante forma di Suite interamente strumentale. AscoltaFrozen Ones – Ultravox (Ha! Ha! Ha!, 1977)

Sergej Vasil’evič Rachmaninov (Novgorod, 1º aprile 1873 – Beverly Hills, 28 marzo 1943) è stato un compositore, pianista e direttore d’orchestra russo naturalizzato statunitense. Di fama mondiale, è considerato uno dei più grandi compositori e pianisti russi di sempre. Il Conservatorio di Mosca offrì a Rachmaninov la prima possibilità di esprimersi come compositore. Sotto le direttive di Sergej Taneev e Anton Arenskij, poté approfondire la tecnica del contrappunto e dell’armonia ed iniziare a scrivere le sue composizioni. Nel gennaio 1895 Rachmaninov iniziò a pensare al suo primo lavoro orchestrale maggiore, la sua Prima Sinfonia. Per la composizione dell’opera occorsero otto mesi, cosicché fu terminata solo verso la fine di agosto, nella residenza di Ivanovka. Solo diciotto mesi dopo l’opera verrà data in prima rappresentazione a San Pietroburgo. AscoltaPreludium cis-moll op.3 n.2 – Rachmaninov

Irving Sidney “Duke” Jordan (New York, 1 aprile 1922 – Valby, Danimarca, 8 agosto 2006) è stato un pianista e compositore statunitense jazz. Duke Jordan è noto soprattutto per la sua militanza nel quintetto di Charlie Parker nel periodo 1947-48, assieme a Miles Davis, Max Roach e Tommy Potter: si tratta del periodo in cui dai club di Harlem e della Cinquantaduesima Strada partiva la rivoluzione bebop, che avrebbe cambiato il volto del jazz e della musica in generale. Dopo aver lavorato come sideman per Sonny Stitt, Coleman Hawkins e Stan Getz, a partire dalla metà degli anni 50 Jordan intraprese una lunga carriera come solista e leader. Pur avvicinandosi a sonorità blues e gospel, Jordan non abbandonò mai gli stilemi del bebop, che aveva aiutato a definire. AscoltaFlight do Denmark – Duke Jordan

Ronald Frederick “Ronnie” Lane (Plaistow, 1 aprile 1946 – Trinidad, 4 giugno 1997) è stato un bassista inglese, fondatore dello storico gruppo degli Small Faces con Steve Marriot, Ian McLagan e Kenny Jones. Lascerà il gruppo (che nel frattempo ha mutato il nome in “Faces” ed ha avuto come membri musicisti del calibro di Rod Stewart e Ron Wood) nel 1973 per costituirne un altro, gli Slim Chance. Con questo gruppo pubblicherà 3 album, l’ultimo dei quali nel 1976. Alla fine degli anni settanta, prima di ammalarsi di sclerosi multipla, contribuisce, con il suo richiestissimo studio di registrazione mobile, alla realizzazione di importanti album dell’epoca, fra cui il Rainbow Album di Eric Clapton e Quadrophenia degli Who. Del 1977 è l’album Rough Mix, pubblicato a nome di Lane e di Pete Townshend. AscoltaTin Soldier – Small Faces

Chris Cutler (Washington D.C., 1 aprile 1947) è un batterista e compositore britannico. È noto per aver militato nella progressive band Henry Cow, nel filone dell’avant-garde rock. Ha anche suonato in altre formazioni, tra le quali Art Bears, News from Babel, Pere Ubu e brevemente nei Gong. Ha collaborato con musicisti come Fred Frith, Lindsay Cooper, Alfred Harth, Zeena Parkins, Peter Blegvad e The Residents, per un totale di oltre 100 registrazioni. Ascolta: Nirvana for Mice – Henry Cow

Jimmy Cliff, pseudonimo di James Chambers (St. James, 1 aprile 1948), è un cantante reggae giamaicano. La sua carriera inizia dopo Hurricane Hattie, singolo che divenne presto una hit. Era prodotto da Leslie Kong, con cui Cliff collaborò fino alla sua morte. Tra i suoi primi singoli “King Of Kings”, “One Eyed Jacks” e “Pride And Passion” che non vendettero mai bene fuori i confini jamaicani. Nel 1964 Jimmy venne scelto come rappresentante dell’Esposizione Universale, dove venne ben presto reclutato dalla Island Records, etichetta discografica britannica.Nel 1968 esce il suo primo album, “Hard Road To Travel”. AscoltaWonderful World, beautiful People

Jeffrey Thomas Porcaro (Hartford, 1º aprile 1954 – Hidden Hills, 5 agosto 1992) è stato un batterista statunitense.Nel 1974 inizia la sua lunga carriera di turnista suonando nei dischi degli Steely Dan e il duo Sonny and Cher, con il quale va anche in tour abbandonando gli studi. Dopodiché entra nella band di Boz Scaggs, insieme a David Paich, David Hungate e Steve Lukather. Oltre a suonare nei dischi della band, annovera centinaia di collaborazioni in dischi di artisti famosi, che lo portano ad essere considerato uno dei migliori e più pagati musicisti della West Coast. Ascolta: Barrytown – Steely Dan (Pretzel Logic, 1974)

Keith St. John (Brooklyn, 1 aprile 1969) è un cantante statunitense. Egli è meglio noto per essere l’attuale cantante dei leggendari Montrose dalla loro riunione del 2002. Il cantante è stato anche membro di gruppi come i Medicine Wheel del chitarrista Marc Ferrari (ex Keel, Cold Sweat), e nei Burning Rain del chitarrista Doug Aldrich. AscoltaSuperstar Train – Burning Rain

John Butler (Torrance, 1 aprile 1975) è un musicista australiano. È il leader della band australiana The John Butler Trio. Il primo album della sua band  è stato John Butler (1998).  Ascolta:  Close To You – John Butler Trio

Michael Poulsen (1º aprile 1975) è un cantante e chitarrista danese, noto soprattutto per essere il frontman dei Volbeat. Ascolta: Still Counting – Volbeat

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi