Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 1 gennaio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

250px-Giorgio_Gaber_live

Giorgio Gaber, nome d’arte di Giorgio Gaberscik (Milano, 25 gennaio 1939 – Montemagno di Camaiore, 1º gennaio 2003), è stato un cantautore, attore e commediografo italiano. E’ soprannominato “il Signor G” dai suoi estimatori, è stato anche un chitarrista di vaglia, tra i primi interpreti del rock and roll in italiano (tra il 1958 e il 1960). Molto apprezzate sono state anche le sue performance come autore ed attore teatrale; è stato iniziatore, assieme a Sandro Luporini, del ‘genere’ del teatro canzone. La sua carriera da chitarrista inizia nel gruppo di Ghigo Agosti «Ghigo e gli arrabbiati», formazione che nasce all’Hot Club di Milano; ed esordisce al festival jazz del 1954. Non si fa ancora chiamare “Gaber”: si presenta al pubblico con il suo vero cognome, Gaberscik. Dopo due anni di serate, tra musica leggera (per guadagnare) e jazz (per passione) entra nei Rock Boys, il gruppo di Adriano Celentano, in cui al pianoforte suona Enzo Jannacci.  Ascolta: La Presa del potere – Giorgio Gaber (Dialogo tra un impegnato e un non so, 1972)

Andy Gill (1 gennaio 1956) è un chitarrista inglese, cofondatore dei Gang of Four. Tra i suoi album si fanno ricordare Entertainment! e Solid Gold, e ha pubblicato i celebri singoli “At Home He’s a Tourist,” “Damaged Goods,” “Anthrax” e “I Love a Man in Uniform”. Ha prodotto molti lavori del suo gruppo, di cui l’ultimo nel 2005, e quelli di altri artisti come Red Hot Chili Peppers, The Stranglers, Futureheads, Michael Hutchence, Killing Joke e The Young Knives. Attualmente scrive recensioni musicali per il periodico The Independent, ed è sposato con la giornalista Catherine Mayer, editrice del Time Magazine. Mayer ha scritto parte dei testi di “Unburden”, per l’album dei Gang of Four Shrinkwrapped (1998). Ascolta:At Home He’s a Tourist – Gang of Four (Enterteinment, 1979)

Ivan Graziani (6 ottobre 1945 – 1 gennaio, 1997). Dopo aver masticato musica fin da piccolo – in particolare il rock – Ivan Graziani fonda negli anni ’60 il gruppo degli “Anonima sound”Nel 1974 inizia finalmente la carriera di cantautore solista con l’LP “La città che io vorrei”, e due anni dopo sono sue le chitarre nell’album di Lucio Battisti “La batteria, il contrabbasso, eccettera”. Ed è proprio il grande Battisti il primo a credere in lui. Sempre nel 1976 esce un disco pubblicato dalla casa discografica Numero Uno, proprietà del duo Mogol-Battisti: “Ballata per 4 stagioni”. Le vendite purtroppo sono ben inferiori alle aspettative.Ascolta:  Situazione – Ivan Graziani (la città che vorrei, 1973)

Lhasa de Sela, conosciuta anche come Lhasa (Big Indian, 27 settembre 1972 – Montreal, 1 gennaio 2010), è stata una cantautrice statunitense.A diciannove anni si trasferisce a Montreal, in Canada dove canta nei bar della città e sviluppa il materiale che diventerà poi il suo primo album, La Llorona. Ascolta:  Is anything wrong – Lhasa de Sela (Lhasa, 2009)

Al McKibbon (1º gennaio 1919 – 29 luglio 2005) è stato un contrabbassista jazz statunitense, famoso per la sua attività nei generi bop, hard bop, e Latin jazz. Dopo aver lavorato con Lucky Millinder, Tab Smith, J. C. Heard, e Coleman Hawkins, nel 1947 rimpiazzò Ray Brown nel gruppo di Dizzy Gillespie, rimanendovi fino al 1950. Ascolta:  Little Niles – Al McKibbon

Milton Jackson, Milt Jackson, “Bags” (Detroit, 1 gennaio 1923 – New York, 9 ottobre 1999), è stato un vibrafonista e compositore statunitense di musica jazz. Ascolta:  Enchanted Lady – Milton jackson

Baby Huey, nome d’arte di James Ramey (Richmond, 1º gennaio 1944 – Chicago, 28 ottobre 1970), è stato un cantante statunitense, fra i più influenti nello sviluppo della musica hip hop. Ascolta:  Hard Times – Baby Huey

Alexis Korner, all’anagrafe Alexis Andrew Nicholas Koerne (Parigi, 19 aprile 1928 – Londra, 1° gennaio 1984), è stato un musicista inglese. Costituisce una figura centrale per la nascita e sviluppo di quel genere musicale in Inghilterra conosciuto come British Blues.Nel 1949 ascolta un altro pioniere della musica americana in Inghilterra, Chris Barber, che con la sua Jazz Band suona la musica dei neri afro-americani, un misto tra jazz e blues con uso di strumenti acustici che prende il nome di skiffle. Questa formazione comprende anche Cyril Davies, voce e armonica. Alexis e Cyril cominciano a suonare in duo, sullo stile di Sonny Terry e Brownie McGhee, riuscendo anche ad incidere alcuni brani. Ascolta:  Rock me – ALexis Korner

Townes Van Zandt, all’anagrafe John Townes (Fort Worth, 7 marzo 1944 – 1 gennaio 1997), è stato un cantautore statunitense. Sebbene ottenne dalla critica sempre ottime recensioni rimase sempre una figura di culto nella musica country statunitense per il suo carattere schivo e lontano dalle luci della cronaca e dal circolo mainstream. Iniziò l’attività da musicista suonando in piccoli locali nella zona di Houston in Texas, fece conoscenza con i più grossi cantautori texani di country e blues tra cui Guy Clark, che divenne suo amico personale, Jerry Jeff Walker, e Lightnin’ Hopkins. Durante un concerto Mickey Newbury lo convinse a trasferirsi a Nashville dove lo presentò al suo futuro produttore Jack Clement. Nel 1968 il pubblicò il primo disco For the Sake of the Song: First Album. Ascolta:  Snake Mountains Blues – Townes Van Zandt

Alpha Blondy, nome d’arte di Seydou Koné (Dimbokoro, 1º gennaio 1953), è un cantante ivoriano, cantante reggae molto popolare in Africa Occidentale. Canta principalmente in dioula, francese ed in inglese. Fa parte del gruppo Solar System e ha collaborato anche con il rinomato gruppo The Wailers. AscoltaJerusalem – Alpha Blondy

Carlo Facchini (Bologna, 1º gennaio 1960) è un cantautore italiano. Fondatore nel 2009 della nuova band “La Carboneria”, è stato fondatore e leader del gruppo Tempi Duri, unica band prodotta dall’etichetta discografica Fado di Fabrizio De André e Dori Ghezzi. Ascolta:  Gabbia  – Tempi Duri

Milo Aukerman (Lomita, 1 gennaio 1965) è un cantante, cantautore e biochimico statunitense. La sua figura enigmatica è forse maggiormente conosciuta poiché è il leader di una delle prime formazioni punk-rock di Los Angeles, i Descendents, un gruppo considerato tra i pionieri del moderno pop punk. Ascolta:  Bikeage – Descendents

Bree Joanna Alice Robinson, nota come Brody Dalle (Melbourne, 1º gennaio 1979), è una cantante e chitarrista australiana che fa parte del gruppo punk rock Spinnerette, formatosi poco dopo lo scioglimento della sua precedente band, i Distillers. Ascolta: Idoless – The Distillers

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi