Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 1 marzo 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

daltrey

 

Roger Harry Daltrey (Londra, 1º marzo 1944) è un cantante, musicista e attore britannico, noto per essere la voce degli Who. Ha ottenuto anche un discreto successo come artista solista sin dal suo esordio nel 1973 con l’album Daltrey. Nel 1974 viene scelto da Ken Russell per il ruolo di protagonista in Tommy nel film ispirato all’omonima opera rock degli Who e, a seguito della buona interpretazione, anche per Listzomania. Nel 1975 pubblica Ride a Rock Horse, il suo secondo lavoro da solista. Dopo lo scioglimento degli Who alterna una carriera solista, non proprio brillante, ad apparizioni teatrali e televisive.

Miniplaylist:

Armenia City in The Sky – The who (The Who Sell Out, 1967)
Amazing Journey – The Who (Tommy, 1969)

Goin Mobile – The Who (Who’s Next, 1971)

Fryderyk Franciszek Chopin, il cui nome è noto anche nella variante francesizzata Frédéric FrançoisChopin. (Żelazowa Wola, 22 febbraio o 1º marzo 1810 – Parigi, 17 ottobre 1849), è stato un compositore e pianista polacco. Fu uno dei grandi maestri della musica romantica ed è talvolta ricordato come il poeta del pianoforte. Gran parte delle composizioni di Chopin vennero scritte per pianoforte solista; le uniche significative eccezioni sono i due concerti per pianoforte. Le sue opere sono spesso impegnative dal punto di vista tecnico, ma mantengono sempre le giuste sfumature e una profondità espressiva. Egli inventò la forma musicale nota come ballata strumentale e addusse innovazioni ragguardevoli alla sonata per pianoforte, alla mazurca, al valzer, al notturno, alla polonaise, allo studio, all’improvviso, allo scherzo e al preludio.

Miniplaylist: 

Frederic Chopin – Notturno op. 9 n.2
Frederic Chopin – Op. 69 Valzer n.2
Frederic Chopin – Notturno in Do Minore

Charles Thomas (Tommy) Potter (Filadelfia, 21 settembre 1918 – 1 marzo 1988) è stato un contrabbassista statunitense di musica jazz, attivo soprattutto nel periodo bebop. Noto per aver fatto parte del famoso quintetto di Charlie Parker tra il 1947 e il 1950, assieme a Miles Davis, Duke Jordan e Max Roach, Potter non ebbe mai una carriera di solista indipendente (figura come leader solo in due sessioni per la Metronome e la East West a Stoccolma). AscoltaCheryl – Charlie Parker

Alton Glenn Miller (Clarinda, 1º marzo 1904 – Canale della Manica, 15 dicembre 1944) è stato un trombonista, direttore d’orchestra e compositore statunitense. Fu un musicista jazz e direttore d’orchestra tra i più noti dell’epoca swing, e autore di brani celeberrimi come Moonlight Serenade. I suoi arrangiamenti portarono alla celebrità anche brani di altri compositori, come In the Mood. Nel 1938 formò un secondo gruppo, la Glenn Miller Orchestra, che ottenne subito un grande successo di pubblico. A cavallo tra gli anni trenta e quaranta fu l’orchestra più popolare negli Stati Uniti. AscoltaMoonlight Serenade – Glenn Miller

Barrett Deems (Springfield, 1 marzo 1914 – Chicago, 15 settembre 1998) è stato un batterista statunitense, ha collaborato con alcuni dei nomi più noti della storia del jazz come Louis Armstrong e Benny Goodman. AscoltaDrum Solo – Barrett Deems

Ralph Towner (Chehalis, 1 marzo 1940) è un chitarrista, compositore e polistrumentista statunitense. Ralph Towner, oltre a suonare la chitarra (predilige la chitarra a dodici corde e la chitarra classica), suona anche il pianoforte, il sintetizzatore, le percussioni e la tromba. Ha attraversato vari generi fra cui il jazz, musica classica, musica folk, e world music. All’inizio degli anni sessanta, si trasferì a Vienna per studiare chitarra classica con Karl Scheit. Nel 1968 tornò negli Stati Uniti e si emmerse nella scena musicale newyorchese, unendosi al (Paul Winter Consort) diretto dal pioniere della world music Paul Winter. Più tardi insieme ad alcuni musicisti delPaul Winter Consort, Paul McCandless, il suo vecchio compagno di studi Glen Moore, e Collin Walcott, Towner lasciò il gruppo per fondare, nel 1970 il gruppo degli Oregon. AscoltaDark Spirit – Oregon

Michael Giles (Dorset, 1º marzo 1942) è un batterista britannico noto soprattutto per essere stato membro della prima formazione dei King Crimson. Nel suo stile molto fluido e libero è evidente la radice jazz ma anche l’influenza di musicisti come Mitch Mitchell e Ginger Baker. Dal vivo, con i primi King Crimson, era caratterizzato anche per l’uso della doppia cassa, da un suono potentissimo. Giles lasciò il gruppo dopo il primo disco, suonando nel secondo come ospite, per formare con Ian McDonald il duo McDonald and Giles, con uno stile più leggero dei King Crimson, ma altrettanto impegnativo musicalmente. Un album solista, Progress, fu registrato alla fine degli anni ’70 ma pubblicato solo recentemente. Nel 1983 registrò un disco, Ghost Dance, con Jamie Muir, nei King Crimson tra il ’72 e il ’73, e David Cunningham, dei The Flying Lizards. Ha comunque una prolifica carriera come session man. Tra gli altri ha suonato con Roger Glover, Graham Bonnet, Penguin Cafe Orchestra, Bryan Ferry, Kevin Ayers. AscoltaProgress – Michael Giles

Norman Connors (Philadelfia, 1º marzo 1947) è un batterista, arrangiatore, compositore e produttore jazz statunitense che ha profondamente influenzato numerosi gruppi jazz e R&B.  La sua prima registrazione fu presente nel singolo del 1967 Magic Of JuJu firmato Archie Shepp. Suonò negli anni seguenti con Pharaoh Sanders prima di firmare per la Cobblestone Records nel 1972 rilasciando il suo primo album da bandleader. AscoltaBlue – Norman Connors

Scott Ross (Pittsburgh, 1 marzo 1951 – Assas, 13 giugno 1989) è stato un clavicembalista e organista statunitense. Con la sua particolare tecnica interpretativa ed esecutiva, si dedicò prevalentemente alla musica di Bach, Händel, Frescobaldi. Le sue numerose incisioni comprendono la prima edizione integrale delle 555 sonate per clavicembalo di Domenico Scarlatti. AscoltaGoldberg Variations – Scott Ross (Part 1)

Enzo Avitabile (Napoli, 1º marzo 1955) è un sassofonista, cantautore e insegnante italiano. Inizia a sette anni, studiando il sassofono ed esibendosi nei locali americani della città; si diploma poi in flauto al Conservatorio di San Pietro a Majella. Il Conservatorio. Il pop. Il ritmo afro-americano. La musica antica della pastellessa e della zeza e il canto sacro. Enzo Avitabile ha vissuto nella ricerca di un suono inedito. Il debutto avviene nel 1982 con Avitabile. AscoltaL’ultimo della classe – Enzo Avitabile

Rob Affuso, nome completo Robert James Affuso (New York, 1 marzo 1963), è un batterista heavy metal statunitense, noto per essere stato il batterista degli Skid Row. AscoltaMakin a Mess – SKid Row

Eloy Fritsch (Brasile, 1º marzo 1968) è un tastierista e compositore italiano di musica elettronica e New Age. La sua attrazione più profonda è verso l’elettronica progressive, molto presto prende la decisione di studiare musica per creare successivamente una band. Nel 1983 forma il gruppo Apocalypse. Nel 1994 decide di registrare in studio queste tracce per far nascere il suo primo disco ‘Dreams’. AscoltaSolar Energy – Eloy Fritsch

Dafydd Ieuan (1 Marzo 1969, Bangor, Gwynedd, Galles) iè il batterista dei  Super Furry Animals e The Peth. AscoltaDemons – Super Furry Animals

 

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi