Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 1 novembre 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

anthony_kiedis

Anthony Kiedis (Grand Rapids, 1º novembre 1962) è un cantante statunitense, cofondatore e frontman deiRed Hot Chili Peppers.


Miniplaylist:

I Could have lied – Red Hot CHili Peppers (Blood Sugar Sex Magic, 1991)
Apache Rofleses Peacock – Red Hot CHili Peppers (Blood Sugar Sex Magic, 1991)
The Brothers Cup – Red Hot Chili peppers ( freakyStyley, 1985)

Rick Allen (Dronfield, 1 novembre 1963) è un batterista britannico, famoso per la sua militanza nella band dei Def Leppard, con i quali esordì ancora ragazzino.L’avventura con i Def Leppard comincia il 28 novembre 1978 per Allen, il quale rispose a un annuncio dei Deaf Leopard (nome poi cambiato nel più accattivante Def Leppard), alla ricerca di un nuovo batterista. Nel 1980 il gruppo pubblica il suo primo album On Through The Night. Ascolta: Photograph – Def Leppard (pyromania, 1983)

Richard S. Friedman, noto come Kinky Friedman (Chicago, 1º novembre 1944), è uno scrittore, cantautore folk statunitense. AscoltaGet your bisquits (..) – Kinky Friedman

Borisav “Bora” Đorđević ( Čačak, 1 novembre 1952) è un musicista e cantante serbo. Noto anche con il soprannome di Bora Čorba, dal 1978 è il frontman della rock band Riblja Čorba Precedentemente ha fatto parte di altri gruppi musicali di Čačak e Belgrado negli anni settanta, come Zajedno, Suncokreti e Rani mraz (con Đorđe Balašević). AscoltaHej Cale – Riblka Corba (Kost u grlu, 1979)

Richard Scheufler (Ústí nad Labem, 1 novembre 1964) è un musicista, cantante, compositore produttore musicale, arrangiatore e pedagogo ceco. La sua musica rappresenta una sintesi dei vari stili musicali a partire dal funk, continuando con il pop, il rock, il jazz moderno, l’hardcore per finire con la fusione con la musica classica. Ascolta: Happy Sapiens – King Size (King Size, 1993)

Antonio Sanchez (Città del Messico, 1 novembre 1971) è un batterista messicano.La sua rapida ascesa nel mondo della batteria jazz iniziò pochi mesi al Conservatorio quando Paquito D’Rivera chiamò il professore di Sanchez, Danilo Perez, per una segnalazione per il ruolo di batterista nell’Orchestra United Nation di Dizzy Gillespie. Perez segnalò Sanchez e così Sanchez si ritrovò in tournée con l’orchestra. In seguito, nel 1997 Perez invitò Sanchez a far parte del suo trio che ricevette una nomination per il Grammy Award per l’album Motherland. Ascolta: Antonio Sanchez drum Solo

Léo Margarit (1° novembre 1981) è un batterista francese, che al momento vive in Svezia in quanto membro della progressive metal band Pain of Salvation (dal 2007). Ascolta: Of dust – Pain of Salvation (Road Salt One, 2010)

Mary  Hansen (Maryborough, 11 gennaio 1966 – Londra, 9 dicembre 2002) è stata una cantante, chitarrista e batterista australiana, componente degli Stereolab. Ascolta: Three Longers Later – Stereolab

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi