Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 11 agosto 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Joe Jackosn

Joe Jackson (Burton upon Trent, 11 agosto 1954) è un musicista e cantautore inglese.. Cominciò a suonare il violino ma presto passò al pianoforte. Dall’età di sedici anni suonò nei bar e vinse una borsa di studio in composizione musicale alla London’s Royal Academy of Music.  La sua prima band fu “Edward Bear”. Essa venne poi rinominata in “Arms and Legs”; il gruppo si sciolse nel 1976 dopo due singoli senza successo. Ha debuttato come solista nel 1979 con Look Sharp!

Miniplaylist:
A slow song – Joe jackson (NIght and day, 1982)
Another World – Joe Jackson (Night and day, 1982)
Sundaypapers – Joe Jackson (Look Sharp!, 1978)

Robert Leroy “Bob” Mothersbaugh, Jr.,( 11 agosto 1952), o “Bob 1“, è il chitarrista e occasionalmente anche  la voce dei Devo e il fratello minore del cantante Mark Mothersbaugh.

Miniplaylist:
Uncontrollabel urge-Devo (Q: Are we not men? A: We are devo, 1978)
Wiggly the world -Devo (Duty now for the future, 1979)

Freedom of choice – Devo(Freedom of choice, 1980)

Benjamin Gibbard (Bremerton, 11 agosto 1976) è un musicista statunitense, conosciuto per aver formato numerosi gruppi. È il cantante dei  Death Cab for Cutie e The Postal Service, è anche conosciuto per l’altro suo progetto All-Time Quarterback!. Vanta inoltre alcuni lavori da solista.

Miniplaylist:

Tiny vessels – Death Cab for Cutie (Transatalnticism, 2003)
Sleeping in  – Postal Serivce (Giveup, 2003)
Farmer Chords – Benjamin Gibbard

Richie Ramone, pseudonimo di Richard Reinhardt (11 agosto 1957), è un batterista statunitense, conosciuto principalmente per essere stato il terzo batterista dei Ramones.Prima di unirsi ai Ramones suonò nei Velveteen e nei The Shirts di Annie Golden. Si unì ai Ramones il 13 febbraio 1983, in un concerto a Utica, New York, sostituendo Marky Ramone, secondo batterista della formazione. Ascolta: I’m not afraid of life – Ramones(Too Tough to die)

Helmut Walcha (Lipsia, 27 ottobre 1907 – Francoforte sul Meno, 11 agosto 1991) è stato un organista, clavicembalista e compositore tedesco. Affetto fin da bambino da una grave malattia agli occhi. Nell’aprile del 1922 superò l’esame di ammissione al corso di organo del conservatorio di Lipsia e diventò allievo di Gunther Ramin. Quasi subito, studiando l’Orgelbuchlein, restò affascinato dalla bellezza e dalla profondità della musica di Johann Sebastian Bach. Ascolta: Toccate Fuga in re minore – Helmut Walcha

Erik Brann (pseudonimo di Erik Braunn) (Boston, 11 agosto 1950 – 31 luglio 2003) è stato un chitarrista statunitense. La sua notorietà è legata agli Iron Butterfly, con il quale esordì a diciassette anni nel 1967. Ascolta: My Mirage – IronButterfly (in a gadda da vida, 1968)

Ian Stuart Donaldson (Poulton-le-Fylde, 11 agosto 1957 – Derbyshire, 24 settembre 1993) è stato un musicista e cantante britannico. Era il frontman degli Skrewdriver. Ascolta: 9 till 5 -Skrewdriver (all Skrewed up, 1977)

Gustavo Cerati (Buenos Aires, 11 agosto 1959) è un cantante argentino. Durante gli anni ’80 e ’90 ha fatto parte del gruppo rock argentino Soda Stereo insieme a Charly Alberti e Zeta Bosio, per poi proseguire la carriera come solista. Ascolta: Profugos – SodaStereo

Charles Wayne Sexton (San Antonio, 11 agosto 1968) è un chitarrista e cantautore statunitense. È noto soprattutto per aver suonato come chitarrista nella band di Bob Dylan dal 1999 al 2002. Ascolta: Impressed- Charlie Sexton

Andrew “Andy” Piran Bell (Cardiff, 11 agosto 1970) è un chitarrista britannico, attuale chitarrista dei Beady Eye. Dopo le esperienze con i Ride e gli Hurricane #1, ha suonato il basso con gli Oasis dal 1999, dopo l’abbandono di Paul McGuigan, al 2009. Ascolta: The Beat goes on  -Beady eye (DIfferent gear, Still Speeding)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi