Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 13 maggio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Goldfrapp

Alison Elizabeth Margareth Goldfrapp (Enfield, 13 maggio 1966) è una cantante britannica. Alison Goldfrapp fu presentata al compositore Will Gregory nel 1999, dopo che questi aveva ascoltato il suo contributo vocale per Tricky in una canzone del 1995 intitolata Pumpkin. Gregory la invitò a registrare un demo per la colonna sonora del film che stava componendo. Sebbene la demo non fu mai completata, la sessione di registrazione risultò piacevole. Dopo diversi mesi di telefonate, decisero di formare una band ed iniziarono ad esibirsi con il cognome di Goldfrapp come nome della band. Nel 2000 pubblicarono il loro primo album intitolato Felt Mountain. Ascolta: Horse Tears – Goldfrapp (Felt Mountain, 2000)

Chesney Henry “Chet” Baker Jr. (Yale, 23 dicembre 1929 – Amsterdam, 13 maggio 1988) è stato un trombettista e cantante statunitense di musica jazz, noto per il suo stile lirico e intimista e per essere stato tra i principali esponenti del genere conosciuto come cool jazz. Dopo essersi trasferito nella California meridionale, le prime performance notevoli furono con la band del sassofonista Vido Musso e con il sassofonista tenore Stan Getz. Ebbe però maggiore successo come trombettista a partire dal 1951, quando fu scelto da Charlie Parker per suonare nella sua band in una serie di concerti sulla West Coast. Ascolta: Estate – Chet Baker

Ritchie Valens, nome d’arte di Richard Steven Valenzuela (Pacoima, 13 maggio 1941 – Clear Lake, 3 febbraio 1959), è stato un cantante e chitarrista statunitense.Crebbe circondato da musica messicana, ma cominciò molto presto ad amare anche gruppi vocali, come The Crows, The Penguins e The Drifter e cantanti come Bo Diddley, Buddy Holly e Little Richard, tanto che in seguito sarà conosciuto come il Little Richard della San Fernando Valley. Nel maggio del 1958 Richie entra a far parte dei Silhouettes, l’unica band rock’n'roll di Pacoima. I Silhouettes diventano subito delle celebrità locali e a Richie si presenta l’occasione della vita: Bob Keane, il proprietario della Keen Records, aveva ascoltato una registrazione, effettuata da un talent-scout, di una esibizione dei Silhouettes e poiché era in cerca di un giovane talento per la sua nuova etichetta “Del-Fi”, decise di fare un’audizione al giovane Richie. Keane giudicò buona la performance di Richie, che aveva suonato un brano strumentale di sua composizione. Dopo aver cambiato look e nome, esce il suo primo singolo Come on, let’s go!. Ascolta: Donna – Ritchie Valens

Gil Evans, all’anagrafe Ian Ernest Gilmore Green (Toronto, 13 maggio 1912 – Cuernavaca, 20 marzo 1988), è stato un direttore d’orchestra, compositore, pianista e arrangiatore canadese. Dopo anni di professionismo si mette in luce modificando la strumentazione (con corni francesi e tuba) e il sound dell’orchestra del pianista Claude Thornhill, in cui militano alcuni musicisti coi quali resterà legato a vita: Lee Konitz, Ernie Royal, Barry Gailbraith, Danny Polo, Louis Mucci, Johnny Carisi, Bill Barber. Nel 1957 Evans incide il suo primo disco per la Prestige (Gil Evans and Ten, con molto piano e soli di Steve Lacy, Paul Chambers e Jimmy Cleveland) e inizia per la Columbia Records una fruttuosa collaborazione con Miles Davis. Ascolta: La Nevada – Gil Evans Orchestra

Red Garland (William Garland) (Dallas, 13 maggio 1923 – 23 aprile 1984) è stato un pianista statunitense. Nell’immediato dopoguerra, poco piu’ che ventenne, viene ingaggiato da Billy Eckstine. La notorietà arrivò nel 1955 con l’assunzione nel famoso primo quintetto (in seguito sestetto) di Miles Davis, assieme a John Coltrane, Philly Joe Jones e Paul Chambers, con cui registrò i famosi album Prestige: Workin’, Steamin’, Cookin’ e Relaxin’ with the Miles Davis Quintet. Nel 1958 Garland si allontanò definitivamente da Davis per formare il suo trio e negli anni successivi si esibì e registrò con svariat musicisti. Ascolta: The Second Time Around – Red Gardland

Daniel David “Danny” Kirwan (13 Maggio 1950, Brixton, South London)è un musicista britannico noto come chitarrista e cantautore dei Fleetwood dal 1968 al 1972. Il primo album solista “Second Chapter ” è uscito nel 1975.  Ascolta: Sands of time – Fleetwood Mac

Paul Thompson (13 Maggio 1951, Newcastle, Inghilterra)è il batterista dei Roxy Music dal 1971 (ha lasciato il gruppo nel 1980 per poi tornare nel 2000).  E’ stato anche il batterista degli Oi! band, Angelic Upstarts e dei Concrete Blonde.  Ascolta: Triptych – Roxy Music

Stevie Wonder, nome d’arte di Steveland Hardaway Judkins (Saginaw, 13 maggio 1950). Ha inciso numerosissimi successi per la nota etichetta Motown, vincendo ben 25 Grammy Awards. Il periodo più florido della sua carriera si concentra in quello che viene chiamato “periodo classico”, tra il 1970 e il 1976, costituito da cinque album (Music of My Mind, Talking Book, Innervisions, Fulfillingness First Finale e Songs in the Key of Life).  Ascolta: Superstition – Stevie Wonder

Chris Maitland (Cambridge, 13 maggio 1964) è un batterista inglese. E’ l’ex batterista dei Porcupine Tree, con cui ha collaborato  dal 1993 al 2002, anno in cui, durante le prove per la registrazione dell’album In Absentia, decise di lasciare il gruppo per motivi personali. AscoltaMoonloop – (Porcupine Tree)

Charles Michael Schuldiner spesso soprannominato Evil Chuck o più semplicemente Chuck (New York, 13 maggio 1967 – Altamonte Springs, 13 dicembre 2001) è stato un chitarrista, cantante e compositore statunitense, di genere metal, conosciuto soprattutto per essere stato il fondatore e unico membro fisso dei Death, gruppo death metal formato nel 1983 col nome di Mantas. Molto più tardi, nel 1998, scioltisi i Death, Chuck fondò un nuovo gruppo, i Control Denied, con il quale si esibì fino alla prematura morte. Ascolta: Tom to Pieces – Death

Buckethead, nome d’arte di Brian Carroll (13 maggio 1969), è un chitarrista e polistrumentista statunitense, che nel corso della carriera ha attraversato vari generi musicali. Attualmente ha pubblicato 35 album studio. Il suo primo album “Bucketheadland” è uscito nel 1992. Ha collaborato con moltissimi musicisti di alto livello come  Iggy Pop, Les Claypool, Serj Tankian, Bill Moseley, Mike Patton. Ascolta: Destroyer – Buckethead

Lars Are Nedland, conosciuto anche come Lazare (Kristiansand, 13 maggio 1976), è un cantante, batterista e tastierista norvegese, membro dei Solefald. Nel corso dlela sua carriera Lazare ha partecipato a molti gruppi musical come Carpathian Forest e Borknagar. Nel 2003 si è unito agli Ásmegin. Ascolta: Charge of Total Affect – Solefald

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi