Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 16 giugno 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Kristen Pfaff

Kristen Pfaff (Buffalo, 26 maggio 1967 – Seattle, 16 giugno 1994) è stata una bassista statunitense, nota per aver suonato nel gruppo degli Hole. Morì all’età di 27 anni (è quindi “membro” del cosiddetto Club 27) in circostanze misteriose. Ascolta: Loaded – Hole

Ian Mosley (Paddington, 16 giugno 1953) è un batterista britannico. Dal 1984 è il batterista del gruppo Marillion. Mosley si unì al gruppo rimpiazzando Mick Pointer. In precedenza ha collaborato con Steve Hackett in due dei suoi album. Ascolta: Lavender – Mariillion (Misplaced Childhood, 1984)

Lonnie Johnson, vero nome Alonzo Johnson (New Orleans, 8 febbraio 1899 – Toronto, 16 giugno 1970), è stato un cantante e chitarrista statunitense, passato alla storia per la sua straordinaria capacità innovativa nel suonare la chitarra e per aver saputo fondere in maniera originale stili come blues e jazz. Grazie al suo stile rivoluzionario è considerato il progenitore di tutti i chitarristi jazz e blues, ispirando, fra i tanti, musicisti del calibro di B.B. King, Django Reinhardt e Robert Johnson. Oltre alla chitarra, suonava il banjo, il violino e il pianoforte. Ascolta: Back Water Blues – Lonnie Johnson

Garry Marshall Shider (Plainfield (New Jersey), 24 luglio 1953 – 16 giugno 2010) è stato un chitarrista statunitense, famoso per aver lavorato con George Clinton e i Funkadelic. Ascolta: Cosmic Slop – Funkadelic

Man” Fischer, nome d’arte di Lawrence Wayne Fischer (Los Angeles, 6 novembre 1944 – Los Angeles, 16 giugno 2011), è stato un cantante e compositore statunitense. È conosciuto per essere stato responsabile per il primo rilascio della Rhino Records, Go To Rhino Records (1975). Scoperto da Frank Zappa, con il quale registrò il suo primo album chiamato An Evening with Wild Man Fischer, Fischer divenne il “padrino della musica underground” (“the godfather of the underground music”) e Zappa fu responsabile del suo insediamento nel business della musica. Ascolta: Monkey versus Donkeys – Wildman Fischer

Billy Bauer (New York, 14 novembre 1915 – 16 giugno 2005) è stato un chitarrista jazz statunitense. Iniziò a suonare il banjo, passando alla chitarra negli anni trenta. Le sue collaborazioni di rilievo lo hanno visto accanto a Lennie Tristano, Lee Konitz, Warne Marsh. Nel 1946 Billy ha suonato con Benny Goodman e Jack Teagarden. Nel 1956 ha inciso l’unico disco a suo nome, “Plectrist”, per la Verve di Norman Granz. Ascolta: Lullaby of the Leaves – Billy Bauer

Lucky Thompson (Columbia, 16 giugno 1924 – Seattle, 30 luglio 2005) è stato un sassofonista e compositore statunitense, di musica jazz. Assieme a Sidney Bechet e Steve Lacy, Thompson fu uno dei musicisti che fecero uscire il sassofono soprano dal dimenticatoio. Il fraseggio bebop che Thompson e Lacy portarono su questo strumento avrebbe destato l’intresse di John Coltrane che lo avrebbe adottato all’inizio degli anni 1960. Ascolta: Undecide – Lucky Thompson

John Collins Dawson IV, detto Marmaduke (Detroit, 16 giugno 1945 – San Miguel de Allende, 21 luglio 2009), è stato un cantante, cantautore e musicista statunitense di genere country rock. È conosciuto per essere stato nel 1969 il cofondatore, con Jerry Garcia dei Grateful Dead, del gruppo musicale dei New Riders of the Purple Sage. Ascolta: The last lonely Eagle – NRPS

Giovanni Rondelli (Vernio, 16 giugno 1945) è un musicista, compositore e cantautore italiano. Ha fatto parte come bassista di varii gruppi musicali, tra i quali, il gruppo di rock progressivo I Santoni (1968 – 1974) ed il gruppo pop Creme Caramel (1977 – 1980), prima di concludere la sua carriera come solista, con il nome di Gero, (1997 – 2002). Ascolta: Amico Mio – I Santoni

Tom “Bones” Malone (Hattiesburg, 16 giugno 1947) è un trombonista e jazzista statunitense. Famoso per varie apparizioni in incisioni di Frank Zappa, James Brown, Miles Davis e Steve Winwood, oltre che per essere stato membro della Blues Brothers Band, e dell’Orchestra della CBS, Malone inizia la carriera suonando nei club come trombettista mentre ancora frequenta l’università.  Malone ha suonato con Woody Herman (1969), Duke Pearson (1970), Louie Bellson (1971), Doc Severinsen e con i Blood, Sweat & Tears (1973). Nello stesso anno inizia una collaborazione con Gil Evans. Ascolta: Shotgun “Blues” Bone Solo

Goran Kuzminac (Zemun, 16 giugno 1953) è un cantautore, chitarrista e medico italiano di origine serba. Ha debuttato nel 1980 con Ehi ci stai. Ascolta: Canzone senza inganni -  Goran Kuzminac

Doane Ethredge Perry (Mount Kisco, 16 giugno 1954) è il batterista e percussionista dei Jethro Tull dal 1984. Ascolta: Steel Monkey – Jethro Tull

Amalia Grezio, in arte Amalia Grè (Miggiano, 16 giugno 1964), è una cantautrice, designer, scultrice e artista digitale italiana. Debutta nel 2001, raggiungendo la finale del Festival di Recanati con la canzone Io cammino di notte da sola. Nel 2004, pubblica il suo primo album Amalia Gré.  Ascolta: Io cammino di notte da sola – Amalia grè

Matt(Matthew Albert) Costa (Huntington Beach, 16 giugno 1982) è un cantautore statunitense. Agli inizi del 2003 la prima demo di Matt inizia e girare tra amici e conoscenti di Huntington Beach e dintorni. Una copia finì tra le mani di Tom Dumont, chitarrista dei No Doubt. Dumont si offrì di registrargli delle altre demo nel suo studio. Le prime registrazioni portarono ad un demo di 5 tracce: “Matt Costa EP” distribuito dagli stessi Costa e Dumont. Phil Ek (Modest Mouse, The Shins) diede gli ultimi ritocchi, mixando le dodici tracce che sarebbero poi diventate Songs We Sing. Debutta nel 2005 con Song we sing. Ascolta: Shimmering Fiekds – Matt Costa

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi