Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 17 maggio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Josh+Homme

 

 

Joshua Michael Homme noto come Josh Homme (Palm Springs, 17 maggio 1973) è un cantante e chitarrista statunitense. È stato uno dei fondatori dei Kyuss, ed è oggi leader dei Queens of the Stone Age, dei quali è anche l’unico componente fondatore a farne ancora parte. Ha fondato insieme a Dave Grohl e John Paul Jones il supergruppo Them Crooked Vultures. Homme ha anche suonato la chitarra per gli Screaming Trees e Mark Lanegan (che più tardi entrò nei Queens of the Stone Age). Altri progetti in cui Homme è stato coinvolto: Mondo Generator, Eagles of Death Metal, Foo Fighters, PJ Harvey, Fatso Jetson, Like Hell, Mark Lanegan Band, Masters of Reality, Millionaire, Wellwater Conspiracy, U.N.K.L.E., Melissa Auf der Maur, Paz Lenchantin, A Perfect Circle, e Local H.

MiniPlaylist:

Freedom Run – Kyuss (Blues for the red sun, 1992)
A Song for the Dead – Queens of the Stone AGe (A song for the Deaf, 2002)
The blood is love – Queens of the Stone Age (Lullabies to paralyze, 2005)
Dead End Friends – Them Crooked Vultures (Them Crooked Vultures)

Michael Trent Reznor (Mercer, 17 maggio 1965) è un musicista e cantante statunitense. Nel 1988 ha formatoi Nine Inch Nails, di cui è l’unico membro fisso. L’esordio ufficiale dei Nine Inch Nails (formati da Reznor, Vrenna e dal chitarrista Richard Patrick) è datato 1989, con l’album Pretty Hate Machine. Nel 2009 Trent Reznor annuncia lo sciogliemento della band. Nello stesso anno, insieme a sua moglie Mariqueen Maandig e Atticus Ross, da vita al progetto How To Destroy Angels. Nel 2010 ha collaborato con Atticus Ross per realizzare la colonna sonora del film di David Fincher The Social Network.

Miniplaylist:

On We March – Trent Reznor & Atticus Ross (The Social Network OST, 2010)
Terrible Lie – Nine Inch Nails (Pretty Hate Machine, 1989)
Big Man with a Big Gun – Nine Inch Nails (The Downward SPiral, 1994)

Enya nome d’arte di Eithne Patricia Ní Bhraonáin (Gweedore, 17 maggio 1961) è una cantante e musicista irlandese. Dietro alla sua figura musicale, ruota in realtà un trio composto dalla cantante stessa, che compone le musiche, suona e canta, Nicky Ryan, produttore e arrangiatore, e Roma Ryan, che scrive i testi in diverse lingue. Nel 1979 Eithne termina gli studi e l’anno dopo si unisce ai Clannad insieme ai fratelli Máire, Pól e Ciarán e agli zii Noel e Padraig Duggan. La giovane musicista partecipa alla realizzazione degli album Crann Ull e Fuaim suonando le tastiere e partecipando ai cori e nel 1982 lascia il gruppo insieme al produttore e manager Nicky Ryan per intraprendere la sua carriera da solista. Il debutto avviene nel 1987 con un album omonimo. AscoltaThe Longship – Enya (Watermark, 1988)

Lars Gullin (Lars Gunnar Victor Gullin) (Visby, 4 maggio 1928 – Vissefjärda, 17 maggio 1976) è stato un sassofonista, compositore e pianista svedese. La sua carriera da professionista iniziò attorno ai vent’anni in qualità di pianista classico. Nel frattempo iniziò a frequentare i jazz club di Stoccolma, dove si era trasferito, e iniziò a suonare il clarinetto e il sassofono contralto in alcune orchestre. Durante questo periodo gli capitò casualmente di suonare il sassofono baritono in un’orchestra e capì subito che sarebbe stato il suo strumento. Nel 1954 la rivista Down Beat lo proclamò miglior debuttante dell’anno, e nel 1955 partecipò a un tour europeo con il gruppo di Chet Baker.  AscoltaStella by starlight – Lars Gullin

John Lenwood (Jackie) McLean (New York, 17 maggio 1931 – 31 marzo 2006) è stato un sassofonista e compositore statunitense di musica jazz. Durante gli anni del liceo, vicino a Edgecombe Avenue, Jackie faceva parte di un’orchestra cui militavano anche Kenny Drew, Sonny Rollins, e Andy Kirk Jr. (il tenorsassofonista figlio di Andy Kirk).A 19 anni McLean debuttò in studio d’incisione con Miles Davis nell’album Dig (anche noto come New Sounds), in cui compariva anche Rollins.  AscoltaLove & hate – Jackie McLean

David Izenzon (Pittsburgh, 17 maggio 1932 – New York, 8 ottobre 1979) è stato un contrabbassista jazz contemporaneo e deve la sua fama principalmente alla collaborazione in trio con il sassofonista Ornette Colemane il batterista Charles Moffett.  AscoltaDedication to Poets and writers – Ornette Coleman

Andrew Latimer
 (Guildford, 17 maggio 1947) è un chitarrista e compositore britannico. È noto per essere stato membro dei Camel, di cui rimane attualmente l’unico membro fondatore. Chitarrista e compositore di musiche e testi, suona anche flauto e tastiera.  AscoltaFirst Light – Camel

William Scott Bruford (Sevenoaks, 17 maggio 1949) è un batterista inglese. Fin dalla fine degli anni sessanta, ha suonato in numerosi gruppi; fra cui gli Yes e i King Crimson. Bruford è emerso sulla scena musicale nel 1969, come primo batterista degli Yes; con loro incise alcuni album memorabili quali: The Yes Album, Fragile, e Close to the Edge. Nel 1972, sorprendendo i fan, abbandonò gli Yes al culmine del loro successo accettando l’invito di Robert Fripp e unendosi ai King Crimson, gruppo in cui suonò dal 1972 (epoca di Larks’ Tongues in Aspic), e con cui avrebbe continuato a collaborare negli anni ’80 (nel periodo di Discipline, al quale dette un contributo importante sviluppando un approccio allo strumento e uno stile innovativi) fino al periodo dei ProjeKcts, abbandonando definitivamente solo nel 1999 per dedicarsi completamente al jazz acustico. Intorno alla metà degli anni settanta collaborò con numerose altre band, inclusi Genesis, Gong e National Health.  AscoltaLong Distance Runaround - Yes

Antonio Aiazzi (Firenze, 17 maggio 1958) è un tastierista italiano. noto soprattutto per essere stato uno dei fondatori del gruppo musicale italiano Litfiba. Soprannominato “il Marchese” fa parte del gruppo dal 1980 al 1990; poi dal 1990 al 1997 continua l’attività di musicista come compositore e collaboratore del gruppo. Parallelamente all’attività con i Litfiba, nel periodo tra gli anni ottanta e novanta, ha fondato con Gianni Maroccolo e Francesco Magnelli il gruppo dei Beau Geste, dedito in particolare alla composizione di colonne sonore per spettacoli teatrali, pubblicando due dischi per la MASO. Produttore discografico e session man; ha suonato con diversi artisti (Negrita, Paolo Belli, Angela Baraldi) e in numerosi lavori usciti per l’etichetta indipendente IRA di Firenze.  AscoltaPeste -Litfiba

Paul Di’Anno, all’anagrafe Paul Andrews (Chingford, 17 maggio 1958), è un cantante inglese, noto soprattutto per essere stato il cantante dei primi due LP degli Iron Maiden. Nel 1990, Di’anno fonda i Killers con John Gallagher dei Raven al basso, sostituito poi da Gavin Cooper nel 1992, Cliff Evans e Ray Ditone alle chitarre, e Steve Hopgood alla batteria. Il gruppo  incide un primo album, Murder One, nel 1992.  AscoltaRemember Tomorrow – Iron Maiden

Page Samuel McConnell (Philadelphia, 17 maggio 1963) è un tastierista statunitense. Si unì ai Phish nel 1985 e partecipò al suo primo spettacolo ufficiale il 25 settembre dello stesso anno. McConnell scrisse quattro canzoni originali dei Phish — “Cars Trucks Buses,” “Magilla,” “Army of One” e “In a Hole” — e fu coautore di 11 altre canzoni del gruppo. Nel 1997 McConnell suonò le tastiere per la title track dell’album di debutto, Good Feeling, del gruppo musicale scozzese Travis. L’album venne prodotto da Steve Lillywhite, che aveva prodotto anche l’album del Phish Billy Breathes. Nel 2001 McConnell apparve nell’album di debutto dei Tenacious D.  AscoltaTweezer Reprise – Phish

Dave Abbruzzese (Stamford, 17 maggio 1968) è un batterista statunitense, noto per aver militato nei Pearl Jam dal 1991 al 1994. Nel 1991 sostituì Dave Krusen, poco prima dell’uscita del primo album della band, dopo essere stato raccomandato dal batterista temporaneo Matt Chamberlain. Con la band ha registrato i successivi due album Vs. e Vitalogy.  AscoltaNot for you – Pearl Jam (Vitalogy, 1994)

Daniele Maggioli
 (Rimini, 17 maggio 1977) è un cantautore italiano. Il suo album d’esordio è Pro loco, pubblicato da Interno 4 Records nel maggio del 2008. Nel 2010 esceil suos econdo disco Karaoke Blues.  AscoltaGiorgio Borges – Daniele Maggioli

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi