Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 18 maggio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Ian Curtis

Ian Kevin Curtis (Manchester, 15 luglio 1956 – Macclesfield, 18 maggio 1980). Non aggiungiamo altro perchè vi rimandiamo all’articolo a lui dedicato e che contiene una playlist dedicata al cantante di  30 pezzi. Cliccate qui.

Bruce Gilbert ( 18 Maggio 1946, Watford, Hertfordshire) è un musicista inglese. Oltre ad essere uno dei membri fondatore dei Wire, Gilbert nei periodi di inattività della band si è dedicato soprattutto alla musica elettronica e alla visual art. Ha lasciato il gruppo nel 2004 per concentrarsi maggiormente su altre collabroazioni e progetti solisti. Il primo album da solista è To Speak del 1983.

MiniPlaylist:

Reuters – Wire(Pink Flag, 1977)
Practice Makes Perfect – Wire (Chairs Missing, 1978)
A touching Display – Wire (154, 1979)

Eline Cut II – Bruce Gilbert (The SHivering Man, 1986)

Janusz Kruk (Varsavia, 7 agosto 1946 – Varsavia, 18 maggio 1992) è stato un cantante, musicista e compositore polacco, membro della band 2 plus 1. Dopo aver studiato al conservatorio di Varsavia, dove suonava il contrabbasso, sul finire degli anni 1960 fondò la band Warszawskie Kuranty, di cui faceva parte Elżbieta Dmoch. Nel gennaio 1971 Janusz ed Elżbieta formarono un nuovo gruppo, i 2 plus 1, che divenne famoso in Polonia tra gli anni 1970 e gli anni 1980, espandendosi anche a livello internazionale. È stato leader della band fino alla sua morte, avvenuta nel 1992. Ascolta: O Leli Lo – 2+1

Elvin Ray Jones (Pontiac, 9 settembre 1927 – Englewood, 18 maggio 2004) è stato un batterista statunitense. Elvin Jones è stato uno dei batteristi jazz più influenti dell’era post bop. Jones deve la gran parte della sua fama all’essere stato batterista del quartetto di John Coltrane (1960-1964) al cui suono e alla cui concezione musicale contribuì in modo essenziale. Ascolta: Ray_El – Elvin Jones

Perry Como, all’anagrafe Pierino Ronald Como (Canonsburg, 18 maggio 1912 – Jupiter, 12 maggio 2001), è stato un cantante statunitense, molto popolare negli Stati Uniti a partire dagli anni trenta. Como iniziò a lavorare come cantante nell’orchestra di Freddie Carlone e poi di Ted Weems. Nel 1943 incise il suo primo disco Goodbye Sue con la casa discografica RCA Victor, a cui rimase legato per tutta la sua carriera. Ascolta: if – Perry Como

Louis Charles Auguste Claude Trenet (Narbona, 18 maggio 1913 – Créteil, 18 febbraio 2001) è stato un cantautore e paroliere francese. Nel 1928 trascorre sei mesi a Berlino insieme alla madre. Qui debutta come pittore, ma nel frattempo si occupa anche di poesia e teatro. Nel 1930 arriva a Parigi inserendosi nella vita artistica e intellettuale del vivace quartiere di Montparnasse. Qui viene a contatto con alcuni degli esponenti più significativi della vita culturale dell’epoca, intellettuali come Antonin Artaud, Jean Cocteau e Max Jacob. Si unisce al pianista Johnny Hess esibendosi più volte al teatro di cabaret Le Fiacre di Parigi. E da quel momento in poi, nonostante la guerra, trovò fortuna con le sue composizioni.  Ascolta: La Mer – Charles Trenet

Kai Winding (all’anagrafe: Kai Chersten Winding) (Aarhus, 18 maggio 1922 – New York, 6 maggio 1983) è stato un trombonista e compositore statunitense, soprattutto noto per la sua collaborazione con J. J. Johnson. Ascolta: More – Kai Winding

Michael (Mike) Zwerin (18 maggio 1930 – Parigi, 2 aprile 2010) è stato un trombonista e scrittore statunitense jazz. Zwerin è stato anche uno dei rari musicisti ad impiegare la tromba bassa nel jazz. Zwerin, che fu anche un arrangiatore, scrisse, suonò e incise con molti importanti musicisti, e formazioni tra cui: la Tuba Band di Miles Davis, Maynard Ferguson, Claude Thornhill, Earl Hines, la Mingus Big Band, la New York Jazz Repertory Company, la George Gruntz Concert Jazz Band (con Elvin Jones, John Scofield, Woody Shaw, e Jimmy Knepper). Ascolta: Bilbao Song – Thad Jones & Mike Zwerin

George Strait (Poteet, 18 maggio 1952) è un cantante statunitense di musica country. Tra i suoi album più celebri ci sono “Pure Country” e “Somewhere Down In Texas”. Vanta un considerevole numero di dischi venduti negli Stati Uniti. Ascolta: Amarillo By Morning – George Strait

Page Nye Hamilton (Portland, 18 maggio 1960) è un cantante e chitarrista statunitense, nonché fondatore degli Helmet. Nel 1988 entra a far parte dei Band of Susans (band che deve il suo nome al fatto di avere ben tre donne di nome Susan in formazione). Nel frattempo collabora col compositore Glenn Branca, e nel 1989 forma gli Helmet insieme a Peter Mengede (chitarra), Henry Bogdan (basso) e John Stanier (batteria). Con gli Helmet sviluppa una carriera che lo porta alla pubblicazione di cinque album (Strap It On, Meantime, Born Annoying, Betty, e Aftertaste) prima che il gruppo si separi nel 1998. Ascolta: Sinatra – Helmet

Giuseppe Pollina, in arte  Pippo Pollina (Palermo, 18 maggio 1963), è un cantautore italiano. La sua storia artistica inizia, sempre a Palermo, nel 1979, dove fonda un gruppo musicale e culturale, gli Agricantus. Nel 1987 Pippo Pollina incide il suo primo album (Aspettando che sia mattino) in Svizzera, con l’etichetta Zytglogge  e si stabilisce definitivamente nella Confederazione Elvetica. Inizia la sua prima tournée da solista; nel 1989 viene premiato dalla TV svizzera tedesca DRS1 che gli produce anche il secondo album, Sulle orme del re Minosse. Nel 1991 esce il terzo album, Nuovi giorni di settembre, e Pollina si esibisce nei principali festival svizzeri, come l’Open Air di San Gallo e quello di Lugano; suona e canta assieme a personaggi del calibro di Van Morrison e Tracy Chapman. Inizia un’amicizia e una collaborazione con uno dei principali cantautori tedeschi, Konstantin Wecker, che frutta il quarto album, Le pietre di Montsegur (1993). Ascolta: Luntanu – Pippo Pollina

Ingo “Mr. Smile” Schwichtenberg (Amburgo, 18 maggio 1965 – Amburgo, 8 marzo 1995) è stato un batterista tedesco, uno dei membri fondatori degli Helloween. Ascolta: Future World – Helloween

Billy Howerdel (New Jersey, 18 maggio 1970) è un musicista e chitarrista statunitense, membro degli A Perfect Circle. Billy Howerdel, prima di formare gli A Perfect Circle, era un tecnico del suono di band e artisti come Faith No More, David Bowie, Smashing Pumpkins, Guns N’ Roses e Nine Inch Nails. Nel 1992, mentre era tecnico con i Fishbone, conobbe Maynard James Keenan, cantante dei Tool. I due fecero amicizia, e Howerdel sottopose dei demo a Keenan per averne un giudizio. La musica registrata da Howerdel suscitò interesse nel cantante dei Tool, e i due rimasero d’accordo che, compatibilmente con i propri impegni, avrebbero cercato di sviluppare qualcosa insieme e così nel 1999 nacquero gli A Perfect Circle.  Ascolta: 3 Libras – A Perfect Circle

Giorgio Ravera (Genova, 18 maggio 1971) è un musicista, arrangiatore e produttore discografico italiano. E’ il Chitarrista storico de La Rosa Tatuata nella quale milita ancora oggi come autore e cantante. E’ anche Docente di chitarra Rock/Blues presso la Scuola di Musica di Campomorone e il Laboratorio Musicale Genovese di cui è uno dei fondatori. Ha insegnato anche precedentemente presso l’Accademia Musicale Gabriel Fauré e l’Accademia delle Arti di Ovada. Ascolta: Nessuno ti Vuole – La Rosa Tatuata

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi