Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 21 novembre 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

bjork

Björk (Reykjavík, 21 novembre 1965). È divenuta celebre per la sua particolare espressività vocale e per il suo eclettico stile musicale influenzato da molti differenti generi come alternative rock, jazz, ambient, elettronica, musica classica, folk e trip hop. La musica punk iniziò ad avere un’influenza su Björk; all’età di quattordici anni, formò un gruppo punk di sole ragazze, “Spit and Snot”, seguito a breve da un gruppo di jazz fusion chiamato Exodus nel 1979. In seguito all’esperienza dei Kukl, si formarono gli Sugarcubes, che debuttarono nel 1988. Il suo primo vero album da solista fu Debut, uscito nel 1993.

Miniplaylist:
The anchor song – Bjork (Debut, 1993)
Pluto – Bjork (Homogenic, 1997)
Harm of Will – Bjork (Vespertine, 2001)

Cristiano Godano (Fossano, 21 novembre 1966) è un cantante, chitarrista e scrittore italiano. È il frontman e autore dei testi della band Marlene Kuntz. È ora impegnato con il porgetto  “Beautiful”, composta anche da Howie B e Gianni Maroccolo.

Miniplaylist:

Fuoco su di te – Marlene Kuntz (Catartica, 1994)
L’esangue Deborah – Marlene Kuntz (Il vile, 1996)
Ineluttabile – Marlene Kuntz (Ho ucciso paranoia, 1999)

Brian Ritchie (21 novembre 1960)è stato il chitarrista dei  Violent Femmes. Ascolta: Confessions – Violent femmes (Violent Femmes, 1982)

Alex James, nome completo Steven Alexander James (Boscombe, 21 novembre 1968), è un bassista britannico. È il bassista dei Blur, una rock band inglese, e anche dei Fat Les. Ascolta: Clover Over Dover – Blur (Parklife, 1994)

Erlend Øye (Bergen, 21 novembre 1975) è un musicista e produttore discografico norvegese. Insieme a Eirik Glambæk Bøe fa parte dei Kings of Convenience. Ascolta: Power of not knowing – Kings of convenience (State of Dependence, 2009)

Coleman Hawkins, detto anche “Hawk” o “Bean” (Saint Joseph, 21 novembre 1904 – New York, 19 maggio 1969), è stato un sassofonista statunitense  di musica jazz. Coleman Hawkins è universalmente riconosciuto come il padre del sassofono jazz, e come il musicista che ha contribuito all’identificazione tra jazz e sassofono. Ascolta: Body & Soul – Coleman Hawkins

Gary Pihl (21 novembre 1950) è un chitarrista statunitense. È famoso per essere il chitarrista dei Boston, nonché per la sua lunga collaborazione con Sammy Hagar. Ascolta: Piece of Mind – Boston (Boston, 1976)

Steve Swindells (Ipswich, 21 novembre 1952) è un tastierista inglese. È famoso per la sua collaborazione con la space rock band Hawkwind. Ascolta: Free Fall – Hawkwind (25 years on, 1978)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi