Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 24 gennaio 2015

L’ appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

mark_Kozelek

Mark Kozelek (Massillon, 24 gennaio 1967) è un musicista statunitense. É noto, principalmente, come cantante, chitarrista e membro fondatore della rock band statunitense Red House Painters. Con i Red House Painters, dopo aver firmato per la 4AD, nel 1992 pubblicò con successo, il primo LP Down Colorful Hill. L’anno successivo, replicò il successo con Red House Painters. Con questa band, pubblicò altri quattro album, fino allo scioglimento nel 2001. Nel 2000, esordì come solista con l’EP Rock ‘n’ Roll Singer, formato perlopiù da cover. Nel 2002, formò i Sun Kil Moon. Ascolta: Medicine Bottle – Red House Painters (Down Colorful Hill, 1992)

John Ro Myung (Chicago, 24 gennaio 1967) è un bassista statunitense, uno dei fondatori dei Dream Theater. John ebbe le sue prime esperienze musicali studiando il violino all’età di cinque anni ma molto presto scoprì qual era la musica che veramente desiderava suonare ascoltando un disco dopo l’altro di Chris Squire, Steve Harris, Geddy Lee, Yes, Iron Maiden, Rush. Fu allora che, dopo essersi trasferito a Long Island (New York), John decise di passare al basso elettrico. Dopo aver continuato gli studi in ambito musicale, John insieme all’amico John Petrucci decise di iscriversi al Berklee College of Music di Boston. In quel periodo anche Mike Portnoy era con loro a Boston e dalla loro amicizia nacquero i primordi dei Majesty che, prima della pubblicazione del primo album, divennero i Dream Theater. Fra i suoi progetti solisti ricordiamo alcuni album con i The Jelly Jam e i Platypus, con Derek Sherinian, Ty Tabor e Rod Morgestein.Ascolta: Learning to live -  Dream theater (Images and WOrds, 1992)

Vincenzo Del Re, noto come Enzo Del Re (Mola di Bari, 24 gennaio 1944 – Mola di Bari, 6 giugno 2011), è stato un cantautore italiano. Inizia a comporre e cantare le sue canzoni nel 1958, alla Festa dell’Unità del suo paese, Mola di Bari. È autodidatta e prende alcune lezioni di piano in un negozio di Bari Vecchia. Abbandona presto gli strumenti classici, per passare alle percussioni di oggetti vari, con cui si accompagna mentre canta. durante i concerti per gli Angeli del Fango, conosce Antonio Infantino e partecipa al suo primo disco, Ho la criniera da leone (perciò attenzione), edito dalla Ricordi, suonando sedie, tumbe e altre percussioni, ma Del Re fa anche da seconda voce in molti brani di quell’album. Grazie al suggerimento di Nanni Ricordi, entra, sempre con Infantino, nel cast della seconda edizione dello spettacolo Ci ragiono e canto, allestito dalla compagnia Nuova Scena di Dario Fo. Debuttano quindi nel 1969, alla Camera del Lavoro di Milano con due brani di straordinario successo e composti insieme allo stesso Dario Fo: Povera gente ed Avola. Ascolta: il Superuomo – Enzo Del Re

Aaron Neville (New Orleans, Louisiana, 24 gennaio 1941) è un cantante statunitense, dedito principalmente al genere soul e R&B e che affianca alla carriera da solista anche quella come membro dei Neville Brothers e i Meters. Ascolta: Amazing Grace – Aaron Neville

Klaus Nomi, nome d’arte di Klaus Sperber (Immenstadt, 24 gennaio 1944 – New York, 6 agosto 1983), è stato un cantante tedesco di musica pop/Synthpop, noto soprattutto come contraltista. Nel 1978 venne notato da David Bowie, che lo impiegò come cantante di background per lo spettacolo Saturday Night Live sulla rete televisiva NBC. Questa esibizione fu per Nomi il primo grosso successo e gli valse un contratto discografico. Ascolta: Lightning Strikes – Klaus Nomi

Warren Zevon (Chicago, 24 gennaio 1947 – Los Angeles, 7 settembre 2003) è stato un cantautore e musicista statunitense. Dopo l’esperienza nei Lyme & Cybelle, debuttò come solista nel 1969 con Wanted Dead or Alive che passò però inosservato, in seguito compose le musiche per jingle pubblicitari e collaborò con gli Everly Brothers. Il successo arrivò però grazie al supporto dall’amico Jackson Browne che gli procurò un contratto con l’Asylum Records. Browne produsse i suoi primi 2 album: Warren Zevon (1976), con la canzone I’ll Sleep When I’m Dead e Excitable Boy (1978) con Werewolves of London che uscita come singolo ottenne un buon successo commerciale. Ascolta: Mama Could’nt be Persuaded – Warren Zevon

Nigel Glockler (Hove, 24 gennaio 1953) è un batterista britannico, noto per il suo lavoro con i Saxon. La sua prima esperienza musicale fu con il gruppo di Toyah Willcox. Quando nel 1981, il batterista dei Saxon Pete Gill ebbe problemi ad una mano, Glockler, in quanto vecchio amico del gruppo, venne chiamato a sostituirlo divenendo, essendo dell’East Sussex, il primo membro non nato nello Yorkshire. Egli lasciò il gruppo nel 1987 per unirsi al supergruppo GTR, ma ritornò già l’anno seguente. Quando nel 1995 lo storico chitarrista Graham Oliver lasciò il gruppo, Glockler propose di sostituirlo con il proprio vicino di casa, Doug Scarrat, che è tuttora nel gruppo. Abbandonò nuovamente i Saxon nel 1998 a causa di problemi di salute e venne sostituito dal batterista tedesco Fritz Randow. Nei primi anni del nuovo secolo pubblicò un disco solista con l’ausilio di Scarrat, intitolato Mad Men and English Dogs. Ascolta: Machine Gun – Saxon

Matthew Wilder, nato Matthew Weiner (New York, 24 gennaio 1953), è un cantante, musicista e produttore discografico statunitense. La sua carriera artistica inizia negli anni 70 dove faceva parte di un duo folk “Matthew & Peter”. Nel 1983 esce il suo primo album da solista, intitolato I Don’t Speak the Language.  Ascolta: I don’t SPeak the Language – Mathhew WIlder

Lounès Matoub (Taourirt Moussa, 24 gennaio 1956 – Thala Bounane, 25 giugno 1998) è stato un cantautore, poeta e attivista algerino. Ascolta: Mr Le President – Lounes Matoub

Michael Kiske (Amburgo, 24 gennaio 1968) è un cantante tedesco, famoso nell’ambiente heavy metal (power metal in particolare) e membro degli Helloween dal 1987 al 1993. Nella seconda parte della carriera si è dedicato invece a sonorità distanti dall’heavy metal e più orientate all’AOR, pur continuando a collaborare con artisti del calibro di Gamma Ray, Avantasia, Edguy, Timo Tolkki. Ascolta: Future WOrld -Helloween

Alessandro Svampa (Napoli, 24 gennaio 1969) è un batterista, produttore discografico, compositore e arrangiatore italiano contemporaneo. All’età di 10 anni riceve per regalo la sua prima batteria, a 13 inizia a frequentare il Conservatorio G. Rossini di Fermo dove si diplomerà nel 1989 in “Strumenti a Percussione”. Ha frequentato dei seminari con Elvin Jones, Peter Erskine, Enrico Lucchini, Bobby Durham, Michael Carvin, Antonio Golino, Walter Calloni, Horacio “El Negro” Hernandez, Claudio Mastracci, Dom Famularo, Robin DiMaggio e altri batteristi. Dopo diverse collaborazioni, nel 2001 diventa il batterista di Francesco De Gregori. Con De Gregori incide otto album, compresi due live e una collaborazione con Giovanna Marini.

Kensuke Kita (Yokohama, 24 gennaio 1977) è un chitarrista giapponese. È il chitarrista principale e seconda voce del gruppo j-rock Asian Kung-Fu Generation. Ascolta: I’m Standing Here – Asian Kung Fu- Genaration

Giuliano Sangiorgi (Nardò, 24 gennaio 1979) è un cantautore, chitarrista e pianista italiano, compositore delle musiche dei Negramaro, band della quale è il frontman. AscoltaApnea – Negramaro

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi