Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 26 giugno 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Mick Jones

Mick Jones il cui vero nome è Michael Geoffrey Jones (26 giugno 1955) è un chitarrista e cantante inglese, membro dapprima nei Clash e successivamente nei Big Audio Dynamite e nei Carbon/Silicon. Dopo che Mick e Paul  Simonon assistettero all’esibizione di un gruppo pub-rock di nome 101′ers rimasero folgorati dal carisma del loro frontman di nome Joe Strummer e dopo una serie di contatti con lui riuscirono a farlo aggregare alla band. Cosi nacquero I Clash.

Miniplaylist:
Clampdown – Clash (London Calling, 1979)
White Riot – Clash(The Clash, 1977)

The Crooked beat – Clash (Sandinista!, 1980)

Colin Charles Greenwood (Oxford, 26 giugno 1969) è un musicista inglese, membro dei Radiohead. Solitamente suona il basso anche se negli ultimi album si è esibito anche alla tastiera, al campionatore, ed al sintetizzatore. È il fratello maggiore dell’altro membro della band Jonny Greenwood.

Miniplaylist:
Airbag – Radiohead (Ok Computer, 1997)
National Anthem – Radiohead (Kid A, 2000)

Dollars and cents – Radiohead (Amnesiac, 2001)

Joshua Paul Davis, conosciuto come DJ Shadow (Hayward, 26 giugno 1972), è un produttore discografico, disc jockey e compositore statunitense. DJ Shadow ha iniziato la sua carriera musicale come disc jockey per la “University of California”, stazione radio “Davis campus KDVS”. Il suo primo album, Endtroducing….., è stato pubblicato alla fine del 1996. Dal 1994, Lavelle entra a far parte del progetto U.N.K.L.E. con Tim Goldsworthy.

Mini-playlist:
What does your soul look like?  – Dj Shadow(1995)
BloodStain – Unkle (Psyence Fiction, 1998)
Midnight in a perfect world – Dj Shadow (Entroducing…., 1996)

James Thomas, in arte James Son Thomas (Eden, 14 ottobre 1926 – Greenville, 26 giugno 1993), è stato un cantante e chitarrista statunitense esponente del delta blues. Suonava, raramente, anche il pianoforte. Era anche scultore Naif. Ascolta: Dust my broom – James Thomas

Clifford Benjamin Brown (Wilmington, 30 ottobre 1930 – Pennsylvania, 26 giugno 1956) è stato un trombettista statunitense. Fu uno dei capiscuola dell’Hard bop. Nonostante la sua carriera sia durata solo 4 anni, a causa della morte prematura e improvvisa in un incidente automobilistico, Clifford Brown esercitò un notevole influsso sui trombettisti della generazione successiva, tra cui Lee Morgan, Freddie Hubbard, Booker Little, Woody Shaw, Wynton Marsalis, Nicholas Payton, Arturo Sandoval, Valery Ponomarev. Ascolta: Lullaby of Birdland – Sara Vaughan e Clifford Brown (Sarah Vaugan with Cliffors Brown, 1954)

Big Bill Broonzy, nato William Lee Conley Broonzy (Scott, 26 giugno 1893 – Chicago, 15 agosto 1958), è stato un compositore e chitarrista statunitense blues. roonzy suonava nei club del South Side di Chicago, e suonò anche con Memphis Minnie negli anni trenta. Quando il secondo sciopero della American Federation of Musicians finì nel 1948, Broonzy venne messo sotto contratto dalla Mercury Records, per la quale registrò molto materiale fino al 1951. Ascolta: Merry Go Round Blues – Big Bill Bronzy

Chris Isaak, all’anagrafe Christopher Joseph Isaak (Stockton, 26 giugno 1956), è un cantautore e compositore statunitense. Il suo genere musicale è una fusione tra il folk, il country ed il rock and roll. L’anno che lo portò al successo fu il 1989 grazie ad una radio di Atlanta che aveva trasmesso la sua più celebre canzone Wicked Game, già orecchiabile perché inclusa in versione solo strumentale in un film di David Lynch intitolato Cuore selvaggio. La sua carriera cominciò invece 5 anni prima, nel 1985, anno in cui risale la pubblicazione del suo primo album intitolato Silvertone. Ascolta: Western Stars – Chris Isask (Silvertone, 1985)

Kristofer Steen (Umeå, 26 giugno 1974) è un chitarrista, bassista e batterista svedese, noto per aver fatto parte del gruppo hardcore punk Refused. Dopo lo scioglimento dei Refused, ha formato i TEXT, insieme a David Sandström e Jon Brännström. Ha fatto anche parte dei Brain Squashed Puppies, degli Abhinanda e dei Final Exit. AscoltaBeauty  – Refused

Harriet Wheeler (26 June 1963) è stata la cantante del gruppo The Sundays, sopratutto noto a cavallo fra gli anni 80 e 90. AscoltaMy Finest Hour – The Sunday (Riding, Writing, Arithmetic, 1989)

James Thomas, in arte James Son Thomas (Eden, 14 ottobre 1926 – Greenville, 26 giugno 1993), è stato un cantante e chitarrista statunitense esponente del delta blues. Suonava, raramente, anche il pianoforte. Ascolta: Beefsteak Blues – James Son Thomas

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi