Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 27 aprile 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Utterley

Adrian Francis Utley (27 Aprile 1957) è un musicista inglese e chitarrista dei Portishead. Nato a Northampton, Utley ha imparato a suonare presto chitarra, basso e tastiere.Negli anni ’80 si è dedicato soprattutto al jazz e al R&B; poi all’inizio degli anni 90 si è unito ai Portishead. Tra le sue collaborazioni si ricordano anche i Coral, Joe Volk, Beth Gibbons e Kevin Flanagan.

MiniPlaylist:

Biscuit – Portishead (Dummy, 1994)
All Mine - Portishead (Portishead, 1997)
Silence – Portishead (Third, 2008)

Isobel Campbell (Glasgow, 27 aprile 1976) è una cantante e violoncellista scozzese, conosciuta soprattutto per aver fatto parte del gruppo musicale Belle and Sebastian e per la sua collaborazione con Mark Lanegan. Ha fatto parte dei Belle and Sebastian dal momento della loro formazione a Glasgow nel 1996, fino al 2002, quando ha lasciato il gruppo per divergenze artistiche. Nella band ricopriva il ruolo di violoncellista e di voce di supporto. Durante quel periodo ha portato avanti un progetto parallelo con la band The Gentle Waves, dove ha trovato modo di scrivere e cantare in prima persona tutti i pezzi. i The Gentle Waves hanno esordito nel 1999 con The Green Fields of Foreverland. Il secondo album, Swansong For You è stato pubblicato l’anno successivo. Nel 2003 è uscito Amorino, il suo primo album da solista.

MiniPlaylist:

The Boy Done Wrong Again – Belle and Sebastian (If you’re Feeling Sinister, 1996)
Johnny Come Home – Isobel Campbell (Amorino,2003)
Deus Ibi Est – Isobel Campbell & Mark Lanegan (Ballad of Broken Sea, 2006)

Lelio Luttazzi (Trieste, 27 aprile 1923 – Trieste, 8 luglio 2010) è stato un musicista, compositore, cantante, direttore d’orchestra, attore e presentatore televisivo italiano. Nel 1943 avviene l’incontro che gli cambia la vita: con alcuni suoi compagni di università si esibisce al teatro Politeama in uno spettacolo musicale, per aprire il concerto di Ernesto Bonino, cantante torinese molto noto all’epoca, che rimane colpito da Luttazzi, al punto di chiedergli, al termine dello show, di comporre una canzone per lui. AscoltaIl giovanotto matto - Lelio Luttazzi (1943)

Al Hirt, nato Alois Maxwell Hirt, (New Orleans, 7 novembre 1922 – 27 aprile 1999), è stato un trombettista e direttore d’orchestra statunitense. E’ Noto soprattutto per il pezzo strumentale Java e l’album Honey in the Horn (1963). Hirt suonò con diverse orchestre Swing, comprese quelle di Tommy Dorsey, Jimmy Dorsey, Benny Goodman e Ina Ray Hutton. Nel 1950, Hirt divenne prima tromba solista con l’orchestra di Horace Heidt. La sua abilità di virtuoso ed il raffinato tono sul suo strumento presto attirarono l’attenzione di etichette nazionali e gli consentirono di firmare un contratto con la RCA Victor Records. AscoltaJava – Al Hirt

Gordon Haskell (nato Gordon Hionidies; Bournemouth, 27 aprile 1946) è un bassista e cantante britannico. La sua fama è devuta perlopiú alla permanenza nei King Crimson all’inizio degli anni ’70. Col gruppo di Robert Fripp Haskell ha contribuito come seconda voce solista nell’album In the Wake of Poseidon e come bassista e cantante solista in Lizard, entrambi pubblicati nel 1970.  In seguito ha portato avanti un’apprezzata carriera solista, maggiormente legata alla musica folk rispetto alle sue precedenti esperienze.  AscoltaCadence & Cascade – King Crimson

Paul Daniel Frehley (Bronx, 27 aprile 1951) è un chitarrista statunitense, noto per aver fatto parte dei Kiss. Preso il diploma, Ace inizia a fare lavoretti per raggranellare i soldi necessari all’acquisto della strumentazione e suona in band minori come “Magic People”, “The Muff Divers” e “Four Roses”. nel 1972 si unisce ai Kiss. Dopo aver lasciato i Kiss, Ace fonda la propria band: i Frehley’s Comet e pubblica il primo album omonimo della formazione nel 1987. AscoltaGod of Thunder – Kiss

Mårten Hans Hagström (Örnsköldsvik, 27 aprile 1971) è un chitarrista svedese, dal 1993 membro del gruppo metal Meshuggah. È il chitarrista ritmico del gruppo. Nel 1993 prende il posto di Jens Kidman, che da allora abbandonerà la chitarra per concentrarsi esclusivamente alla voce. Ascolta:  Terminal Illusions – Meshuggah

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi