Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 29 maggio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Jeff Buckley

Jeffrey Scott Buckley (Anaheim, 17 novembre 1966 – Memphis, 29 maggio 1997) è stato un cantautore e chitarrista statunitense. e figlio del cantautore Tim Buckley. Tra il 1986 e il 1990 lavorò in un hotel a Los Angeles e suonò la chitarra nel circuito musicale locale, cimentandosi in generi quali il jazz, il rock e l’heavy metal Nello stesso periodo, si esibì in tour con il musicista reggae Shinehead e partecipò come di voce d’accompagnamento ad alcune sessioni funk e R&B, collaborando con il produttore Michael J. Clouse. Nel febbraio 1990, si trasferì a New York e poi a Los Angelese perché l’ex manager di suo padre, Herb Cohen, si era offerto di aiutarlo nel registrare la sua prima demo di brani originali. Buckley completò così Babylon Dungeon Sessions, una cassetta contenente le quattro canzoni Eternal Life, Unforgiven (divenuta poi Last Goodbye), Strawberry Street e Radio. Nle 1994 debutta con Grace. Nel 1998 è uscito un album postumo intitolato Sketches for My Sweetheart the Drunk. 

MiniPlaylist:

Lilac Wine – Jeff Buckley (Grace, 1994)
Corpus Christi Carol – Jeff Buckley (Grace, 1994)
All Flowers in Time Bend Toward the Sun- Jeff Buckley & Elizabeth Fraser

Noel Thomas David Gallagher (Manchester, 29 maggio 1967) è un cantautore e chitarrista inglese, ex frontman degli Oasis. Nel 2011 con lo pseudonimo Noel Gallagher’s High Flying Birds, ha pubblicato il suo primo album da solista. Nel maggio del 1988 Noel conobbe Graham Lambert, chitarrista degli Inspiral Carpets, durante un concerto degli Stone Roses. I due fecero amicizia e Gallagher cominciò a frequentare i concerti della band. Quando il cantante Steve Holt lasciò il gruppo, Noel sostenne un provino per sostituirlo, ma fu assunto come roadie per le successive tournée mondiali e vi partecipò per due anni. Nel 1991 entra nella band del fratello Liam, The Rain; è il nucleo dal quale nasceranno gli Oasis con debutto nel 1994 con l’album Definitely Maybe.

MiniPlaylist:

Don’t go away – Oasis (Be here now, 1997)
Stop the Clocks – Noel Gallagher’s High Flying Bird – (Noel Gallagher’s High Flying Birds, 2011)
Slide away – Oasis (Definitely maybe, 1994)

Peter John “Ollie” Halshall (Southport, 14 marzo 1949 – Madrid, 29 maggio 1992) è stato un chitarrista inglese. È conosciuto per il suo lavoro con i The Rutles, con i Patto, con i Timebox, con i Tempest e con i Boxer e per la sua collaborazione con Kevin Ayers. Ascolta: Sweet Deceiver – Kevin Ayers

Ben Patterson (Pittsburgh, 29 maggio 1934) è un musicista e artista statunitense, tra i fondatori del movimento Fluxus. Dal 1956 al 1960, ha lavorato come musicista presso la Halifax Symphony Orchestra (1956-57), alla U.S.Army 7th Army Symphony Orchestra (1957-59) e alla Ottawa Philharmonic Orchestra (1959-60). Nel 1969 si è trasferito a Cologna, in Germania dove è diventato attivo sulla scena della musica contemporanea più radicale, concentrando la sua attività presso lo studio di Mary Bauermeister e nel “contro festival”. Tra il 1960 e il 1962 ha suonato a Cologna, Parigi, Venezia, Vienna e in altri luoghi ancora, partecipando al primo Festival Fluxus di Wiesbaden (1962). Ascolta: Tristano e Isotta  – Ben Patterson

Irmin Schmidt (Berlino, 29 maggio 1937) è un compositore e tastierista tedesco. Fu uno dei fondatori della band tedesca Can. Schmidt studiò musica al conservatorio di Dortmund, alla Folkwang Hochschule di Essen e al Mozarteum di Salisburgo. Studiò inoltre composizione seguendo i corsi di Karlheinz Stockhausen presso la Rheinische Musikschule di Colonia. AscoltaBring Me Tea or Coffee – Can

Gary Brooker (Hackney, 29 maggio 1945) è un cantante, pianista e compositore britannico. Dapprima fonda e suona nei Paramounts, con poco successo; nel 1967 fonda i Procol Harum, gruppo attivo dal 1967 al 1977 e dal 1991 ad oggi. Dopo lo scioglimento del gruppo, Gary Brooker si dedica alla carriera solista (No more fear of flying  del 1979 è il primo disco solista), sia incidendo dei dischi in proprio, sia come componente aggiunto dal vivo della band di Eric Clapton. Ascolta: Homburg – Procol Harum

Bruno Biriaco (Roma, 29 maggio 1949) è un batterista, direttore d’orchestra, compositore jazz italiano. Il suo debutto avviene da giovanissimo, come batterista del gruppo The Ancients formato da Manuel De Sica, con il quale incide due 45 giri. Nei primi anni settanta partecipa a festival e rassegne con i migliori musicisti italiani e stranieri tra cui Franco D’Andrea, Giovanni Tommaso, Gianni Basso, Frank Rosolino, Chet Baker, Johnny Griffin, Slide Hampton, George Coleman, Bob Berg. Successivamente fa parte del gruppo jazz-rock Perigeo, registrando sei album per l’etichetta RCA. Verso la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80 debutta anche come arrangiatore costituendo il gruppo Saxes Machine. Dal 1983 collabora e cura, come Maestro, le colonne musicali dei programmi televisivi della Rai. Ascolta: Abbiamo tutti un blues da piangere – Perigeo

Daniel Robert “Danny” Elfman (Amarillo, 29 maggio 1953) è un compositore, attore e cantante statunitense, autore di numerose colonne sonore di film, in particolar modo noto per la sua collaborazione con  Tim Burton. AscoltaThe Night Before Christmas – Danny Elfman

Michael Joseph Porcaro (Hartford, 29 maggio 1955) è un bassista statunitense, ex membro dei Toto. Anche se negli anni 70 partecipa alle sessione del gruppo, solo nel 1982 entra ufficialmente nel gruppo. Ascolta: Toto – Africa

Chris Kontos (29 maggio 1970) è un batterista statunitense conosciuto soprattutto per essere stato il batterista dei Machine Head nel primo album della band intitolato Burn My Eyes. Poco dopo lasciò la band e suonò con molti gruppi tra i quali Testament, Exodus, Death Angel, Verbal Abuse, Custard Pie, Konkhra, Anti Trust, The Servants, Dog Faced Gods, Grinch e con James Murphy. Attualmente è il batterista del gruppo thrash metal Sangre Eterna e del gruppo stoner Spiralarms. Ascolta: Old – Machine head

Közi (Niigata, 29 maggio 1972) è un musicista e chitarrista giapponese, fra i più importanti e significativi artisti della scena visual kei. Ascolta: Honey vanity – Kozi

Simon Jones (Liverpool, 29 luglio 1972) è un bassista inglese. E’ membro dei  The Verve. Dopo lo scioglimento della band,  nel 2002 è tornato a calcare le scene come strumentista e compositore per la band inglese The Shining, che però ha pubblicato solo un album in quello stesso anno prima di sciogliersi. Dal 2004 è un membro ufficiale del gruppo di supporto di Cathy Davey. AscoltaSonnet – The verve

Howlin’ Pelle Almqvist (29 maggio 1978, Fagersta, Västmanland County)è il cantante degli svedesi The Hives. AscoltaThe Stomp – The Hives

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi