Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 3 aprile 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Mike Ness

Michael James Ness (Lynn, 3 aprile 1962) è un chitarrista, cantante e compositore statunitense, fondatore dei Social Distortion e tuttora unico componente rimasto della line-up originale. AscoltaTelling Them – Social Distortion (Mommy’s Little Monster, 1983)

Sarah Lois Vaughan (Newark, 27 marzo 1924 – Hidden Hills, 3 aprile 1990) è stata una cantante statunitense, esponente di punta del be bop. Nel 1942 vince un concorso di canto all’Apollo Theater di Harlem, grazie alla sua interpretazione della canzone Body and Soul. Tra il pubblico c’è il cantante Billy Eckstine, all’epoca cantante e star della band di Earl Fatha Hines, il quale convince il grande jazzista ad ingaggiarla come seconda cantante e, all’occorrenza, pianista. Qui conosce alcuni giovani boppers, anch’essi presi da Hines su suggerimento di Mr. B. Un anno dopo Eckstine forma una propria orchestra: vi entrano i suddetti boppers (Gillespie, Parker ecc) nonché la stessa Sarah. Nel 1945 lascia la band e comincia una fortunata carriera da solista. Ascolta: Body and soul – Sarah Vaughan

Gabriella Ferri (Roma, 18 settembre 1942 – Corchiano, 3 aprile 2004) è stata una cantante italiana di musica leggera, nota per le interpretazioni delle canzoni popolari romanesche e napoletane, oltre che attrice teatrale. Ascolta: Sono partita di Sera- Gabriella Ferri

Johannes Brahms (Amburgo, 7 maggio 1833 – Vienna, 3 aprile 1897) è stato un compositore, pianista e direttore d’orchestra tedesco. Il critico musicale Eduard Hanslick, contemporaneo del compositore, indicò in Brahms l’antagonista della “musica avveniristica” wagneriana, ascrivibile a quel filone romantico (al quale appartenevano anche Liszt e Berlioz) che intendeva trasferire nell’opera musicale i tratti letterari e collocava il fatto musicale all’interno di un programma che, affermando l’emancipazione rispetto al rigido impianto formale classico, ricercava una maggiore libertà espressiva. A vent’anni, nel 1853, Brahms ebbe alcuni degli incontri più significativi della sua vita: prima il grande violinista Joseph Joachim, con il quale iniziò una lunga e proficua collaborazione; poi fu proprio Joachim a presentarlo a Franz Liszt, ma soprattutto lo introdusse in casa Schumann: il rapporto con i due sarà fondamentale nella vita di Brahms. Schumann lo considerò immediatamente e senza riserve un genio, e lo indicò nella sua Neue Zeitschrift für Musik (una rivista musicale fondata a Lipsia da Schumann stesso) come il musicista del futuro.  AscoltaHungarian Dance N. 5 – Johannes Brahms

Bubber Miley (James Wesley Miley) (Aiken, South Carolina, 3 aprile 1903 – New York, 20 maggio 1932) è stato un trombettista jazz statunitense, noto soprattutto per la sua militanza nell’orchestra di Duke Ellington quando era ai suoi inizi e per la sua abilità nell’uso della sordina “plunger”. AscoltaBlack Maria – Bubber Muley

Rocco Scott LaFaro (Newark, 3 aprile 1936 – Flint, 6 luglio 1961) è stato un bassista statunitense di genere jazz. Anche se non registrò mai come leader, e apparve in meno di venti album, Scott La Faro è probabilmente uno die bassisti più influenti degli ultimi 50 anni. Fu lui a portare il contrabbasso via dal suo ruolo di mero accompagnamento (analogamente a quanto farà, circa un decennio dopo, Jaco Pastorius per il basso elettrico). L’utilizzo incondizionato di materiale melodico, la precisione d’intonazione e la ricchezza del vocabolario improvvisativo, erano le caratteristiche salienti della sua personalità musicale. AscoltaAutumun Leaves – Bill Evans Trio

Christopher Michael Oliva (Pompton Plains, 3 aprile 1963 – Zephyrhills, 17 ottobre 1993) è stato un chitarrista statunitense. Nato da una famiglia di origini italiane e soprannominato Criss, fu il più piccolo di quattro fratelli, uno dei quali è il cantante Jon Oliva. È stato il co-fondatore e il chitarrista più importante del gruppo heavy metal Savatage. AscoltaLiving for the night  – Savatage (Sirens, 1983)

Steve Conte (3 aprile 1954) è un chitarrista e cantante statunitense.E’ stato chitarrista e cantante dei Contes (precedentemente Crown Jewels)e successivamente dei New York Dolls (dalla reunion del 2004). Divenne noto grazie alla sua band Company of Wolves (Mercury Records) nei primi anni novanta. Ha collaborato, anche nelle relative tournée, con numerosi artisti tra cui Peter Wolf, Willy DeVille, Maceo Parker, Billy Squier, Suzi Quatro, Jill Jones, Paul Simon, Simon & Garfunkel, Phoebe Snow, David Johansen & The Harry Smiths, Chuck Berry, Willie Nile e altri. Ha inoltre lavorato, come cantante, con la compositrice Yoko Kanno e il paroliere Tim Jensen per le colonne sonore di numerosi anime. Ascolta: The Distance – Company of Wolves

Francesco Magnelli (3 aprile 1962) è un pianista, compositore e arrangiatore italiano. Durante la sua carriera ha suonato, fra gli altri, con Moda, Litfiba, CSI e CCCP. AscoltaForma e Sostanza – CSI

Marco Corbelli
(Sassuolo, 3 aprile 1970 – Castellarano, 6 maggio 2007) è stato un compositore, musicista e performer di musica noise/industrial italiano. Ha lavorato sotto diversi pseudonimi e progetti, il più diffuso dei quali è Atrax Morgue, con il quale ha firmato la maggior parte delle sue opere. Attivo nella scena power electronics dal 1993, ha anche fondato l’etichetta Slaughter Productions sotto la quale ha prodotto e distribuito centinaia di opere sempre circoscrivibili al genere musica elettronica sperimentale. AscoltaI Know What You Need – Atrax Morgue

Sebastian Bach, pseudonimo di Sebastian Philip Bierk (Freeport, 3 aprile 1968), è un cantante heavy metal canadese naturalizzato statunitense, noto per essere stato il frontman degli Skid Row. Prima di entrare negli Skid Row nel 1987, militò in diverse altre band come i VO5, Kid Wikkid e Madam. A partire dai fine anni 90 è impegnato nella carriera solista. Ascolta: Makin’ a Mess – Skid Row

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi