Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 30 dicembre 2014

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Patti-Smith

Patricia Lee Smith (Chicago, 30 dicembre 1946). È soprannominata la sacerdotessa “maudit” del rock. A ventotto anni entra nel mondo della musica, dapprima con timidi readings di poesia e suoni (con il chitarrista Lenny Kaye) poi con singoli di etichette indipendenti, infine con un album prodotto da John Cale. Horses del 1975 fa letteralmente epoca per la voce passionale e inebriata, per la visionaria qualità poetica (dylaniana, morrisoniana per certi versi) e per la sferza della musica, un nudo rock elettrico che qualcuno ha definito punk, anche se quel termine avrebbe poi assunto una diversa sfumatura con l’avvento dei Sex Pistols e delle band britanniche. Escono Radio Ethiopia (1976), Easter (1978) e Wave (1979): Patti diviene regina di un rock intelligente e nuovo, ammaliando i critici ma visitando anche le classifiche (“Because the Night”, scritta con Bruce Springsteen).

Miniplaylist: 

Kimberly – Patti Smith (Horses, 1975)
Pissing in a River – Patti Smith (Radio Ethiopia, 1976)
Till Victory – Patti Smith (Easter, 1978)

Jason Gismondo Cheetham, noto come Jason Kay o Jay Kay (Stretford, 30 dicembre 1969), è un musicista e cantante inglese, leader e fondatore dei Jamiroquai.  La passione per la musica e in particolare per il canto nasce dalle ripetute esibizioni vissute insieme alla madre in giro per i vari cabaret e locali dove lei si esibiva; la voce di Kay e la sua peculiarità risentono dell’influenza jazz. Egli stesso ha più volte affermato di ispirarsi vocalmente e musicalmente a Stevie Wonder o Roy Ayers. Tutto cambiò nel 1989, quando un amico gli lasciò uno studio di registrazione dove poté cominciare a mettere in pratica la sua passione per la musica. Lì conosce Wallis Buchanan, originario dell’Australia ed eccellente suonatore di didjeridoo. Con lui ed altri amici musicisti Kay crea la sua prima band e dà vita nel 1989 al primo demo When You Gonna Learn?. Il gruppo ottiene un contratto con la Acid Jazz Records, ma dovettero attendere fino al 1992 per raccogliere i primi frutti, quando Kay firmò un contratto per otto dischi con la Sony BMG Music Entertainment. In seguito, il 17 maggio 1993, dà alle stampe il suo primo album intitolato Emergency on Planet Earth. Ascolta: Revolution 1993 – Jamiroquai (Emergency on Planet Earth, 1993)

Rowland S. Howard (Melbourne, 24 ottobre 1959 – Melbourne, 30 dicembre 2009) è stato un musicista australiano. Nel 1978, si unì come chitarrista ai Boys Next Door, che poi sarebbero divenuti The Birthday Party, band composta da Nick Cave, Mick Harvey, Tracy Pew e Phill Calvert, diventandone uno dei principali compositori. Con questa band, nel 1979, pubblicò un LP, Door, Door, seguito da The Birthday Party nel 1980, Prayers on Fire nel 1981 e Junkyard nel 1982. In seguito allo scioglimento dei The Birthday Party avvenuto nel 1983, si unì per qualche tempo ai Crime and the City Solution. Quindi fondò, insieme alla fidanzata Genevieve McGuckin e al fratello Harry, una propria band, i These Immortal Souls, con la quale pubblicò l’album Get Lost, (Don’t Lie!) nel 1987, e I’m Never Gonna Die Again nel 1992. Nel 1999, pubblicò il primo album solista, Teenage Snuff Film, seguito da Pop Crimes, uscito postumo nel 2010. Ascolta: King Ink – Birthday party

Artie Shaw (pseudonimo di Arthur Jacob Arshawsky; New York, 23 maggio 1910 – Los Angeles, 30 dicembre 2004) è stato un clarinettista e sassofonista statunitense jazz di fama mondiale. Fu anche compositore, direttore d’orchestra e scrittore. Il suo nome figura fra quelli delle celebrità della “Hollywood Walk of Fame”. Insieme ai suoi amici, colleghi e rivali Benny Goodman, Tommy Dorsey e Glenn Miller, viene considerato uno dei fondatori del swing. Ascolta: Stardust – Artie Shaw

Elias Bates McDaniel, noto come Bo Diddley, (McComb, 30 dicembre 1928 – Archer, Florida, 2 giugno 2008), è stato un cantante, chitarrista e autore rock and roll statunitense. È stato soprannominato “The Originator of Rock And Roll” oltre ad essere il re del rock and roll insieme a Chuck Berry per il suo ruolo chiave nella transizione dal blues al rock’n roll, e per aver influenzato, fra gli altri, artisti come Buddy Holly, Eric Clapton, Jimi Hendrix, The Doors e The Rolling Stones. È noto anche per la sua particolare chitarra a forma rettangolare. Ascolta: I’m a Man – Bo Diddley

Charles Weedon Westover, in arte Del Shannon (Grand Rapids, 30 dicembre 1934 – Santa Clarita, 8 febbraio 1990), è stato un cantautore, cantante e produttore discografico statunitense. È conosciuto soprattutto per l’hit Runaway che raggiunse il primo posto in classifica nel 1961 negli Stati Uniti. Ascolta: Hey Little Girl – Del Shannon

John Cowan Hartford (New York, 30 dicembre 1937 – Nashville, 4 giugno 2001) è stato un musicista e compositore statunitense specialmente dedito al folk, al country e al bluegrass, conosciuto per la maestria nel suonare il violino (soprattutto nella variante del fiddling) e il banjo. Ascolta: I am a man of costant sorrow – John Hartford

Clive William Bunker (Luton, 30 dicembre 1946) è un batterista britannico. Fu il primo batterista del gruppo storico progressive dei Jethro Tull. Ha contribuito ai primi 4 album del gruppo, compreso Aqualung, abbandonando la band nel 1972 per dedicarsi appieno alla vita familiare e ad altre professioni. Nel 1974, tuttavia, Bunker entrò a far parte dei Blodwyn Pig, la band formata da Mick Abrahams dopo il suo abbandono dei Jethro Tull nel 1969. Clive si è unito con la Manfred Mann Earth Band nel 1991 quando il gruppo si è riformato, sino all’ultimo tour con loro del 1993. Egli ha anche lavorato nell’album della Earth Band “Soft Vengeance”. Ascolta: Nothing is easy – Jethro Tull

Jeff Lynne (Birmingham, 30 dicembre 1947) è un musicista, produttore discografico e compositore inglese di musica rock e pop attivo dalla fine degli anni sessanta ai primi anni duemila, noto soprattutto per aver fondato L’Electric Light Orchestra. Ascolta: Beautiful Daughter – The Move

Dave Stewart, all’anagrafe David Lloyd Stewart (Londra, 30 dicembre 1950), è un tastierista e compositore britannico, ha suonato con diverse band di rock progressivo che fanno parte della corrente musicale nota come scena di Canterbury, all’inizio degli anni ottanta ha fondato una casa discografica e ha formato un duo di art rock con la cantante Barbara Gaskin. I gruppi più importanti in cui ha suonato sono stati gli Hatfield and the North, i National Health e la band del batterista Bill Bruford. Ha inoltre partecipato ad album solisti di diversi musicisti di valore. Ascolta: Germ Patrol – Egg

Tommy Clufetos (Detroit, 30 dicembre 1979) è un batterista statunitense. È noto per aver suonato con artisti hard & heavy fra i quali Alice Cooper, Ted Nugent e Rob Zombie. Dal 2010 è divenuto il batterista di Ozzy Osbourne sostituendo Mike Bordin. Ascolta: Tom Clufetos solo

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi