Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 5 giugno 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Richard Butler

Richard Lofthouse Butler (5 Giugno 1956, Kingston upon Thames, Greater London, England) è il cantante e frontman dei Psychedelic Furs, formati nel 1977 con il fratello Tim. E’ stato anche il fondatore dei Love Spit Love. Nel 2006 ha pubblicato un album omonimo solista.

MiniPlaylist:
Fall – Psychedelic Furs (Psychedelic Furs, 1980)
She’s Mine – Psychedelic Furs (Talk, Talk, Talk, 1981)
Dumb waiters – The Psychedelic Furs (Talk Talk Talk , 1981)

Conway Twitty, nome d’arte di Harold LloydJenkins (Friars Point, 1º settembre 1933 – Springfield, 5 giugno 1993), è stato un cantante e cantautore statunitense. Ascolta: The Rose – Conway Twitty

Michael Henry McBrain (detto Nicko; Hackney, 5 giugno 1952) è un batterista britannico, membro degli Iron Maiden dal 1983. Dopo aver partecipato ad un tour degli Iron Maiden nel 1982 con la sua band, i Trust, Nicko venne reclutato dal gruppo nel 1983, in tempo per la registrazione del loro quarto album, Piece of Mind. Nicko aveva già accumulato diversi anni di esperienza come batterista in numerose band; negli anni settanta il suo nome era figurato su alcuni album di Pat Travers, ed aveva partecipato anche alle attività della band McKitty nei primi anni ottanta. Ascolta: Sun and steel – Iron Maiden

Ellen Foley (St. Louis, 5 giugno 1951) è una cantante e attrice statunitense. Ha pubblicato tre album, ma è conosciuta soprattutto per la sua collaborazione con Meat Loaf. Debuttò nel 1979 con l’album “Nightout”. L’album era stato prodotto da Ian Hunter e Mick Ronson. Gli altri due album erano titolati “Spirit of St. Louis” e “Another Breath”. Il suo primo successo musicale fu il duetto con Meat Loaf in “Paradise bt the Dashboard Light” nell’album del 1977 “Bat Out of Hell”. Ascolta: Sad Song – Ellen Foley

Peter Erskine (Somers Point, 5 giugno 1954) è un batterista statunitense jazz. Dotato di straordinaria tecnica e versatilità musicale, è uno dei batteristi più apprezzati del genere. Ha iniziato la sua carriera all’età di 18 anni con la Stan Kenton Orchestra, con la quale ha collaborato per 3 anni. Successivamente ha militato nei Weather Report per quattro anni, registrando 5 dischi. Da solista ha debuttato nel 1982 con un album omonimo.  Ascolta: Not a Word – Peter Erskine

Enrico Ruggeri (Milano, 5 giugno 1957) è un cantautore, scrittore e conduttore televisivo italiano. A 15 anni, fonda il suo primo gruppo, i “Josafat”, che nel 1974 si trasformano, con l’ingresso di Silvio Capeccia, in Champagne Molotov (nome che ricorrerà spesso nella prima parte della carriera solista). Nel 1977 dalla fusione degli Champagne Molotov e la band Trifoglio, nascono i Decibel, con cui incide nel 1978 il primo Album Decibel (comunemente noto come Punk). Nel 1981 Enrico Ruggeri intraprende la propria carriera solista con l’album Champagne Molotov. Ascolta: Col Dito..col Dito – Decibel

Karl Sanders (Greenville, 5 giugno 1964) è un cantante e musicista statunitense, membro fondatore dei Nile. Prima di fondare il suo gruppo principale, Sanders era in una band thrash metal chiamata “Morriah”. Durante i tardi anni ottanta, suonò, tra gli altri,con i Morbid Angel. Ascolta: In Their Darkened Shrines – Nile

Fabio Zuffanti (Genova, 5 giugno 1968) è un bassista, compositore, scrittore e produttore italiano. L’esordio di Zuffanti è al basso con i Finisterre nel 1994. Con il gruppo ha pubblicato 4 album in studio, gli ultimi due prodotti da Roberto Colombo e Franz Di Cioccio. Il gruppo ha una pausa nella propria attività nel 2001, cosa che porta i suoi componenti ad iniziare altri progetti come laZona o La Maschera di Cera (a cui prenderà parte anche Zuffanti). Successivamente suonerà in altri gruppi quali Quadraphonic e Hostsonaten. Ascolta: Orizzonte degli Eventi – Finisterre

Marina Restuccia, in arte Marina Rei (Roma, 5 giugno 1969), è una cantante, percussionista e batterista italiana. Inizia a incidere dischi dance con lo pseudonimo di Jamie Dee, ottenendo una discreta notorietà anche all’estero (specialmente in Giappone). Nel 1991 firma un contratto discografico con la Flying Records e prodotta da Roberto Ferrante pubblica il primo singolo: Burnin’ up. Intanto prende parte a progetti e collaborazioni con i Blunero, JFM Project, Mistral, PF Sound. La notorietà arriva  però l’anno successivo al Festival di Sanremo: Marina partecipa nella sezione giovani col brano Al di là di questi anni e si classifica terza vincendo anche il premio della critica. Ascolta: Generatore di Traffico  – Marina Rei

Daniel Gildenlöw (Eskilstuna, 5 giugno 1973) è un musicista, cantante e compositore svedese. È conosciuto per essere polistrumentista, nonché cantante dei Pain of Salvation. AscoltaInside – Pain of Salvation

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi