Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 5 luglio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Robbie-Robertson1

Jaime Robbie Robertson (Toronto, 5 luglio 1944) è un musicista, chitarrista e cantante canadese, famoso soprattutto per la sua appartenenza al gruppo The Band. Dal 1958, Robertson si esibì a Toronto con diversi gruppi musicali. Nel 1960, incontrò il cantante Ronnie Hawkins, che era il leader di una band chiamata The Hawks. Il chitarrista solista era il noto Roy Buchanan, che insegnò a Robertson tanto che, quando lasciò il gruppo per fare il musicista di studio, fu Robertson che divenne il solista del gruppo. Robertson si unì a The Hawks, che si separarono da Hawkins nel 1963. Il quintetto si rinominò The Canadian Squires, Levon and the Hawks per chiamarsi alla fine The Band.

Miniplaylist:
Whispering Pines – The Band (The band, 1969)

Chest fever – The Band(Music from big pink, 1968)
The Weight – The Band(Music from big pink, 1968)

Róisín Murphy, nome completo Róisín Marie Murphy (Arklow, 5 luglio 1973), è una cantante irlandese. Ha raggiunto la fama come voce del duo Moloko, prima di intraprendere la carriera da solista. Parallelamente all’impegno con i Moloko, la Murphy collabora anche con altri artisti, tra cui Boris Dlugosch (già autore del remix del singolo dei Moloko, Sing it Back), col quale ha prodotto il singolo Never Enough (2001), gli Psychedelic Waltons (Wonderland), gli Handsome Boy Modeling School (The Truth), gli Spook (Feel Up, cover dell’omonimo brano di Grace Jones), e i Pulp.

Miniplaylist:
SInking Feeling – Roisin Murphy (Ruby Blue, 2005)
Knee Deepen . Moloko(I’m not a doctor, 1998)
Pure Pleasure Seeker – Moloko (Pinkpop, 2004, live)

Nicholas O’Malley (Sheffield, 5 luglio 1985) è un bassista inglese, membro degli Arctic Monkeys. La sua carriera musicale comincia come bassista nei Dodgems, una band di Sheffield, finché fu ingaggiato temporaneamente dagli Arctic Monkeys per rimpiazzare il loro bassista Andy Nicholson quando annunciò che non avrebbe preso parte al loro tour in Nord America nel Maggio del 2006 a causa del forte affaticamento dovuto agli intensi concerti. In seguito al definitivo ritiro di Nicholson, Nicholas entrò a tutti i titoli negli Arctic Monkeys.Il primo singolo inciso con la band è Leave Before the Lights Come On, e la sua prima apparizione ai concerti avviene il 25 maggio 2006 nel pub “Old Blues Last” a Londra. Ascolta: Leave Before the Light Come on – Arctic Monkeys (2006)

Terry Chimes (anche conosciuto come Tory Crimes; Londra, 5 luglio 1956) è un batterista britannico.È stato il batterista originale dei Clash. Suonò con loro dal luglio 1976 al novembre 1976 e dal febbraio 1977 all’aprile 1977 ed infine dal maggio 1982 al maggio 1983. Fece anche una corta tournèe con i Black Sabbath dal novembre 1987 al dicembre 1987 e ancora nel maggio 1988. Terry Chimes fu uno dei leggendari membri del gruppo proto-punk London SS, che comprendeva anche Mick Jones e Paul Simonon che, insieme a Chimes, “ingaggiarono” Joe Strummer e Keith Levene nei futuri Clash. Ascolta: Hate and War – The Clash (The Clash, 1977)

Wilhelm Backhaus (Lipsia, 26 marzo 1884 – Villach, 5 luglio 1969) è stato un pianista tedesco, tra i maggiori del XX secolo.Talento assai precoce, specie sul piano della lettura a prima vista, Backhaus cominciò a studiare presso il Conservatorio della sua città natale con Aloys Reckendorf, prendendo poi alcune lezioni da Eugen d’Albert a Francoforte fino al 1899. Backhaus divenne famoso in particolare per le sue interpretazioni delle opere di Beethoven e Brahms, che gli consentivano di mettere in risalto – oltre alla tecnica perfetta – la sua sensibilità romantica e profonda. Ascolta: Haydan Sonata in C Major n. 48 -  Wilhelm Backhaus

Harry Haag James (Albany, 15 marzo 1916 – Las Vegas, 5 luglio 1983) è stato un trombettista statunitense, bandleader di big band jazz. James è stato uno strumentista di grande rilievo dell’era swing, impiegando uno stile e un virtuosismo che hanno reso inconfondibile il suo modo di suonare la tromba. Ascolta: Don’t be that way – Harry james (1965)

Wanda Landowska (Varsavia, 5 luglio 1879 – Lakeville, 16 agosto 1959) è stata una clavicembalista polacca le cui esecuzioni, ma anche l’insegnamento, gli scritti e le incisioni giocarono un ruolo decisivo nel revival del clavicembalo e della sua popolarità all’inizio del XX secolo. Sue sono le prime registrazioni delle Variazioni Goldberg di Bach al clavicembalo, datate 1931. Ascolta: A ground – Wanda Landowska

James “Jimmy” Crespo jr (New York, 5 luglio 1954) è un chitarrista statunitense, conosciuto soprattutto per aver sostituito la chitarra solista degli Aerosmith dopo Joe Perry nel 1979. Jimmy Crespo rimane nella band fino al 1984, scrivendo con Steven Tyler buona parte delle canzoni contenute in Rock in a Hard Place. Anche se non menzionato nei credits Crespo registrò anche alcune parti dell’album Night in the Ruts. Dopo la fine del rapporto con gli Aerosmith, Crespo ha partecipato a vari progetti come quello di Adam Bomb nel 1984 nell’album Fatal Attraction.  Ascolta: Bolivian ragamuffin – Aerosmith (Rock in Hard Place, 1982)

Adam Randall Young (Owatonna, 5 luglio 1986) è un cantante statunitense fondatore del progetto musicale synth pop Owl City. Adam cominciò ad interessarsi di musica fin da piccolo. Prima di avviare il suo progetto più fortunato, Owl City, aveva già iniziato la sua carriera musicale usando lo pseudonimo di Sky Sailing, ma senza grande successo. Rilasciò il suo primo album sotto il nome di Owl City nel 2009. Oltre al progetto Owl City, Adam ne ha avviati molti altri, alcuni dei quali riportati nell’elenco sottostante. Ascolta: Fuzzy Blue Light – Owl City (Of June, 2007)

Bengt Lagerberg, (5 luglio 1973) è il batterista dei Cardigans. Suona anche nella band pop Borothers of End. Ascolta: Hanging Around.  – The cardigans (Gran Turismo, 1998)

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi