Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 7 gennaio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

clint-mansell2

Clint Darryl Mansell (Coventry, 7 gennaio 1963) è un musicista e compositore britannico. Mansell è stato il leader, cantante e chitarrista della band britannica Pop Will Eat Itself. Dopo lo scioglimento della band nel 1996 è stato introdotto nel mondo del cinema dall’amico regista Darren Aronofsky, che gli commissionò la colonna sonora del suo film di debutto π – Il teorema del delirio. In seguito collabora nuovamente con Aronofsky per Requiem for a Dream, la cui colonna sonora diventa un piccolo oggetto di culto anche grazie al componimento Lux Aeterna, che si avvale di cori e di un’intera orchestra. In seguito Lux Aeterna viene usata per vari trailer di film come Sunshine, Il Signore degli Anelli: Le due Torri, Il codice da Vinci, 300, Babylon A.D. e Hitman – L’assassino. Ha curato le musiche per i film The Hole, Formula per un delitto, Abandon – Misteriosi omicidi e Ore 11:14 – Destino fatale, inoltre cura le musiche per l’episodio pilota di CSI: NY. Nel 2006 continua la sua collaborazione con Darren Aronofsky e realizza le musiche per The Fountain – L’albero della vita, e viene nominato al Golden Globe per la migliore colonna sonora originale. In seguito lavora per i film Smokin’ Aces e Certamente, forse. Nel 2008 torna alla quarta collaborazione con Aronofsky per comporre la colonna sonora di The Wrestler. Nel 2010 compone la colonna sonora del film Il cigno nero, quinto lavoro con il regista newyorkese Darren Aronofsky. Ascolta: Requiem for a dream – Clint Mansell

Sergio Carnevale (Busto Arsizio, 7 gennaio 1970) è un batterista e percussionista italiano. Ha militato dapprima nei Memorabilia, poi nei Bluvertigo. Nel 2003 Sergio ha collaborato con il primo disco solista di Morgan, Canzoni dell’appartamento, seguendolo anche nella tournée live, con il gruppo Le Sagome. Nel 2005 ha collaborato di nuovo con Morgan in Non al denaro non all’amore né al cielo, accompagnandolo anche nella tournée live. Nel maggio 2006 ha partecipato insieme ad altri artisti all’album Lato D, lavoro dedicato allo scomparso D.RaD (pseudonimo di Stefano Fachielli) degli Almamegretta. Nell’aprile 2007 ha iniziato a collaborare con Francesco Bianconi ed i Baustelle per la realizzazione del loro quarto album. Ascolta: Decadenza – Bluvertigo (Acidi e Basi, 1995)

Henry “Red” Allen (New Orleans, 7 gennaio 1906 – New York, 17 aprile 1967) è stato un trombettista statunitense. Prese molto presto le prime lezioni di tromba da Peter Bocage e Manuel Manetta. Divenne professionista appena maggiorenne, nel 1924, suonando con l’Excelsior Brass Band, e con le jazz band di Sam Morgan, George Lewis e John Casimir e anche sulle navi da crociera del Mississippi. Nel 1927 si recò a New York, dove fu scritturato dalla famosa band di King Oliver e dove incise i primi lavori discografici con Clarence Williams. Dopo un breve ritorno a New Orleans per lavorare con le band di Fate Marable e Fats Pichon, gli fu offerto un contratto con la Victor Records e ritornò a New York, dove si unì alla band di Luis Russell, frequentata in quegli anni anche da Louis Armstrong, che ebbe dunque modo di conoscere. La sua musica fu certamente influenzata da Louis Armstrong, ma molti critici gli riconobbero un talento personale, tanto che furono varie le sue registrazioni ad ottenere grande considerazione. Dal 1929 al 1934 divenne un apprezzato solista della Luis Russell’s Orchestra. Nel frattempo, nel 1931, fece una serie di incisioni con Don Redman. Ascolta: You Won’t Forget Me – Shirely Horn feat Miles Davis

Steve Williams (Rochester, 7 gennaio 1956) è un batterista statunitense. Batterista jazz, ha acquisito capacità e notorietà accompagnando, per venticinque anni, una delle più importanti pianiste e cantanti di questo genere di musica, Shirley Horn. Williams è cresciuto a Washington e ha studiato all’università di Miami. In Florida è diventato membro del gruppo Monty Alexander, facendosi conoscere sulla scena internazionale. Ha poi affinato la sua formazione musicale con Billy Hart, a New York, alla fine degli anni settanta. Di ritorno a Washington, si esibisce sulla scena locale con vari artisti tra cui Clifford Jordan, Milt Jackson, Freddie Hubbard, Woodie Shaw, Joe Williams, Gary Bartz, Eddie Henderson, John Hicks, Larry Willis, Mulgrew Miller. È con Gary Thomas che registra la sua prima composizione, “Pads”. In seguito raggiunge Shirley Horn, con la quale formerà un gruppo stabile per 25 anni. Ascolta: You Won’t Forget Me – Shirely Horn feat Miles Davis

Nick Holmes (Halifax, 7 gennaio 1971) è un cantante inglese. È il cantante e il fondatore, insieme al chitarrista Greg Mackintosh della gothic/doom metal band Paradise Lost. Ascolta: Rotting  Misery – Paradise Lost

Nic Endo (7 gennaio 1976) è una musicista statunitense, conosciuta come membro della band tedesca degli Atari Teenage Riot. Da quando la band si è sciolta Nic Endo si divide tra la sua carriera solista e i lavori con Alec Empire, co-producendo i primi due lavori dell’artista berlinese, Intelligence & Sacrifice (2002) e Futurist (2005) e seguendolo nei numerosi tour. Ascolta: Sex  -Atari Teenage Riot

Kathy Valentine (7 gennaio 1959, Austin, Texas) è la bassista delle Go-Go’s. Nel 2005 ha realizzato anche un album solista. Ascolta: Head Over Heels – The Go Go’s

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi