Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 8 febbraio 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

daft Punk

 

Guy-Manuel de Homem-Christo, nato Guillaume Emmanuel Paul de Homem-Christo (Parigi, 8 febbraio 1974), è un disc jockey e produttore discografico francese. È il co-fondatore, assieme a Thomas Bangalter, dei Daft Punk. Assieme ad Éric Chedeville ha fondato anche il gruppo Le Knight Club. De Homem-Christo e Chedeville sono co-fondatori dell’etichetta discografica Crydamoure.

Miniplaylist:

Phoenix – Daft Punk (Homework, 1997)
Crescendolls – Daft Punk (Discovery, 2001)
Recognizer – Daft Punk (Tron Legacy Soundtrack, 2010)

Charles Weedon Westover, in arte Del Shannon (Grand Rapids, 30 dicembre 1934 – Santa Clarita, 8 febbraio 1990), è stato un cantautore, cantante e produttore discografico statunitense. È conosciuto soprattutto per l’hit Runaway che raggiunse il primo posto in classifica nel 1961 negli Stati Uniti. Ascolta: Hey Little Girl – Del Shannon

Elton Dean (Nottingham, 28 ottobre 1945 – Londra, 8 febbraio 2006) è stato un sassofonista britannico; si è anche esibito occasionalmente come tastierista.Nel periodo 1966-67, Dean ha fatto parte dei Bluesology, capitanati da Long John Baldry. Il pianista del gruppo, Reginald Dwight, in seguito combinò i nomi di Dean e quello di Baldry per creare il proprio nome d’arte: Elton John. Dean divenne famoso come membro del Keith Tippett Sextet dal 1968 al 1970, e del gruppo Soft Machine dal 1969 al 1972. Dopo aver lasciato i Soft Machine creò il suo gruppo: Just Us. Dal 1975 al 1978 fu il leader del gruppo Ninesense. Ascolta: Out-bloody-rageous – Soft Machine (third, 1970)

Lonnie Johnson, il cui vero nome è Alonzo Johnson (New Orleans, 8 febbraio 1899 – Toronto, 16 giugno 1970), è stato un cantante e chitarrista statunitense, passato alla storia per la sua straordinaria capacità innovativa nel suonare la chitarra e per aver saputo fondere in maniera originale stili come blues e jazz. Grazie al suo stile rivoluzionario è considerato il progenitore di tutti i chitarristi jazz e blues, ispirando, fra i tanti, musicisti del calibro di B.B. King, Django Reinhardt e Robert Johnson. Oltre alla chitarra, suonava il banjo, il violino e il pianoforte. Ascolta: Back Water Blues – Lonnie Johnson

Stefan Joel Weisser (Los Angeles, 8 febbraio 1951) è un poeta, percussionista e artista statunitense, meglio conosciuto come Z’EV. Dopo gli studi su World music e sulle musiche tradizionali al California Institute of the Arts, sperimenta e crea uno stile percussivo partendo da materiali industriali e registrando per varie etichette discografiche. Attualmente è considerato uno dei pionieri dell’Industrial. Il suo lavoro come poeta e musicista è stato influenzato dalla Kabbalah, oltre che dalla musica e cultura africana, afro-caraibica e indonesiana. Studiò in particolare la musica Ewe, la musica gamelan balinese e la tala indiana. Ascolta: Titan’s Might – Z’ev

Stuart “Stu” Hamm (New Orleans, 8 febbraio 1960) è un bassista statunitense. Ha suonato con Steve Vai, Frank Gambale e con Joe Satriani. Fu proprio grazie a Satriani che il talento di Hamm emerse dai locali di San Francisco. Ancora oggi prosegue la collaborazione col chitarrista italo-americano, sia in studio di registrazione che dal vivo.  Ascolta:  Bass Solo – Stuart Hamm

Vince Neil Wharton (Hollywood, 8 febbraio 1961) è un cantante heavy metal statunitense.E’ noto per essere il frontman storico dei Mötley Crüe. Ascolta:  Stick To Your Guns – Motley Crue

Gas Lipstick, nome d’arte di Mika Kristian Karppinen (Eskilstuna, 8 febbraio 1971), è un batterista svedese, membro del gruppo musicale HIM fin dal 1998. Ascolta: Poison Girl – Him

Dario Chiazzolino (Torino, 8 febbraio 1985) è un chitarrista italiano. Si laurea in musica Jazz presso il “Conservatorio Giuseppe Verdi” di Torino, sotto la guida di Furio Di Castri, e segue un master all’”Università della Musica di Roma”. Inizia l’attività live esibendosi in teatro, auditorium, piazze di Torino già all’età di 12 anni. Collabora con figure del jazz come: Billy Cobham, Tullio De Piscopo, Furio Di Castri, Stef Burns, Raúl Pérez e molti altri. Ha in attivo diversi album tra cui “Segni di Jazz” registrato a Verbania, “Bewicthed” registrato a New York e “Proposcion” registrato a Madrid. Ascolta:  Floating – Chiazzolino/Di Battista

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi