Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 13 giugno 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Demetrio Stratos

Efstràtios Dimitrìu, più conosciuto come (Demetrio Stratos) (Alessandria d’Egitto, 22 aprile 1945 – New York, 13 giugno 1979) è stato un cantante, polistrumentista e ricercatore musicale greco naturalizzato italiano. Nel 1963 formò a Milano un gruppo musicale studentesco di soul, blues e rhythm and blues e fece esperienza in diversi studi di registrazione. Nel 1966 Demetrio Stratos si unì come pianista e voce solista al gruppo beat de I Ribelli, con i quali rimase fino al 1970 e con cui registrerà svariati 45 giri di successo (come Pugni chiusi, Chi mi aiuterà e Oh Darling!) e un album. Dopo l’esperienza dei Ribelli, Stratos pubblica nel 1971 un 45 giri per l’etichetta Numero Uno di Lucio Battisti, e fonda nel 1972 il gruppo degli Area, con cui pubblicò 5 album. Nel 1978 lasciò gli Area per dedicarsi esclusivamente alla ricerca vocale. In quest’anno accrebbe la sua fama internazionale. Fu invitato da John Cage a tenere una serie di concerti al Roundabout Theatre di New York; è proprio di questo periodo “Event” con Merce Cunningham e la Dance Company, eseguito con la direzione artistica di Jasper Johns, quella musicale di Cage e la collaborazione di Andy Warhol per i costumi.

MiniPlaylist:

Pugni Chiusi – I Ribelli (1967)
Consapevolezza – Area (Arbeit Macht Frei, 1973)
L’elefante Bianco – Area (Crac!, 1975)

Benjamin David “Benny” Goodman (Chicago, 30 maggio 1909 – New York, 13 giugno 1986) è stato un celebre clarinettista, compositore e direttore d’orchestra statunitense. Specialmente negli anni trenta ebbe grandi successi con la sua Big Band ed è ritenuto tra i più importanti protagonisti dello swing. A Jazz Holiday Decca, la sua prima incisione, risale al 1928. Ascolta: Stardust – Benny goodman

Scott Ross (Pittsburgh, 1 marzo 1951 – Assas, 13 giugno 1989) è stato un clavicembalista e organista statunitense. Con la sua particolare tecnica interpretativa ed esecutiva, si dedicò prevalentemente alla musica di Bach, Händel, Frescobaldi. Le sue numerose incisioni comprendono la prima edizione integrale delle 555 sonate per clavicembalo di Domenico Scarlatti. Ascolta: Goldberg Variations – Scott Ross (Part 1)

James Carr (Coahoma, 13 giugno 1942 – Memphis, 7 gennaio 2001) è stato un cantante statunitense. Figlio di un predicatore battista, Carr cominciò da bambino a cantare in chiesa in gruppi gospel. Incise i primi due album per la Goldwax, una piccola etichetta indipendente di Memphis. I primi successi arrivarono con You’ve Got My Mind Messed Up, alla quale fece seguito The Dark End of the Street, scritta Dan Penn e Chips Moman, che rimane il suo brano più famoso. Ascolta: At The Dark end of the Street – James Carr

Marco Testoni (Roma, 13 giugno 1960) è un percussionista, compositore, produttore discografico indipendente italiano. Ben presto ha iniziato ad affiancare allo strumento la composizione e l’arrangiamento. Fra i cantautori per i quali ha scritto musica figurano Paola Turci, Tosca, Edoardo De Angelis, ed ha anche supportato come strumentista altri artisti come Sergio Endrigo, Angelo Branduardi, Ron, Lucio Dalla. Nel 1997 ha fondato l’etichetta discografica Tre Lune Records. Ha esordito nel 1990 con Le Navi di Jacques. Ascolta: Impatients – Marco testoni e Hang Camera

Rivers Cuomo (Manhattan, 13 giugno 1970) è un cantante e chitarrista statunitense. È membro dei Weezer. Ha anche ubblicato un album  solista, Alone: The Home Recordings Of Rivers Cuomo, che raccoglie tutte le demo pubblicate tra il 1992 e il 2007. Ha militato in una band di progressive metal che aveva formato ai tempi del liceo, chiamata Avant Garde, ed ha collaborato con diverse band e musicisti, tra i quali Cold, Crazy Town, Foo Fighters e Mark Ronson. Ascolta: Island in the Sun – Weezer

Ville Laihiala (Oulu, 13 giugno 1973) è un cantante e chitarrista finlandese. È l’attuale cantante e chitarrista del gruppo gothic metal finlandese Poisonblack. È anche stato il frontman dei Sentenced dal 1996, quando ha sostituito il cantante Taneli Jarva, fino al momento in cui il gruppo si è sciolto (2005). Ascolta: Diane – Poisonblack

Jan “Snoopy” Rechberger (13 giugno 1974) è un batterista finlandese componente degli Amorphis. È uno dei co-fondatori della band, ma nel 1996 l’ha lasciata per rientrarci nel 2002. Ha suonato nei Violent Solution insieme a Esa Holopainen e Tomi Koivusaari dal 1987 fino alla fondazione degli Amorphis. Inoltre è stato batterista degli Ajattara dal 2003 al 2004. Ascolta: Thousand Lakes – Amorphis

Josh Paul, noto anche come JP o JPC (Los Angeles, 13 giugno 1977), è un bassista statunitense. All’età di 17 anni, entra nei Suicidal Tendencies. Col gruppo registra due album 81997,1998,2000), per poi abbandonare dopo sei anni per darsi alla produzione di artisti dei più svariati generi: Everlast, The Veronicas, Kelly Osbourne, la DJ Samantha Ronson, Timbaland e altri, per poi approdare definitivamente al basso del gruppo rock Daughtry. AscoltaHippie Killer – Suicide tendencies

Benny Greb (Augusta, 13 giugno 1980) è un batterista tedesco. ha suonato con varie band tra cui Stoppok e il trio Ron Spielman,  The Brass Band Greb Benny e Sabri Tulug Tirpan, Jerobeam,  Bobby McFerrin, Norddeutscher Rundfunk Big Band e gli Strom & Wasser. AscoltaOne man samba – Benny Greb

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi