Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

Reloaded | Pubblicato il 23 aprile 2015

L’appuntamento quotidiano con la storia  della musica. In questo articolo raccogliamo tutte le ricorrenze riguardanti la nascita e la morte dei personaggi della musica. La nostra maggiore fonte è wikipedia coadiuvata dalle maggiori webzine musicali e dalle nostre conoscenze, quindi non esitate a segnalarci gli errori.

Carlo Dengler

Carlos Dengler, noto come Carlos D. (New York, 23 aprile 1974), è un musicista statunitense, meglio conosciuto come bassista degli Interpol. Nel 1998, viene avvicinato dal chitarrista dei Las Armas and The French Letters, Daniel Kessler. Dengler accetta di suonare con Kessler e di prendere un posto nel gruppo come bassista, pur essendo chitarrista. Oltre che il basso, Dengler è solito suonare la tastiera, in studio. Durante il tour di Turn on the bright lights si occupa di entrambi gli strumenti anche dal vivo. Nel maggio dei 2010, gli Interpol annunciano l’abbandono di Dengler.

MiniPlaylist:

Hands Away – Interpol (Turn On the Bright Lights, 2002)
Next Exit – Interpol (Antics, 2004)
The Lighthouse – Intepol (Our Love to Admire, 2007)

Jón Þor Birgisson detto Jónsi (23 aprile 1975) è un chitarrista e cantante islandese, componente del gruppo islandese Sigur Rós. È anche conosciuto poiché usa l’archetto di violoncello sulle corde della chitarra. Nel 2010 esce il suo primo album da solista “Go”.

MiniPlaylist:

Gong – SIgur Ros (Takk.., 2005)
Untitled 3 – SIgur Ros ( (), 2002)
Von – Sigur Ros (Hvarf/Heim, 2007)

Tornado – Jonsi (Go, 2010)

Johnny Thunders, all’anagrafe John Anthony Genzale, Jr. (New York, 15 luglio 1952 – New Orleans, 23 aprile 1991), è stato un cantante, chitarrista e paroliere statunitense. Appena giovanissimo suona il basso nel suo primo gruppo chiamato, i Johnny & the Jaywalkers, ma ben presto abbandona la band per unirsi agli Actress,  Il gruppo cambiò nome in New York Dolls nel 1971 e fu allora che il giovane Genzale scelse il nome d’arte Johnny Thunders. L’esperienza con i Dolls durò fino al 1975, quando la band si sciolse e Thunders formò, sempre a New York, gli Heartbreakers con Jerry Nolan e Richard Hell. Ascolta: Subway Train – New York Dolls

Roy Kelton Orbison (Vernon, 23 aprile 1936 – Nashville, 6 dicembre 1988) è stato un cantautore e chitarrista statunitense, noto soprattutto per le canzoni Only the Lonely, You Got It, Oh Pretty Woman, Crying e In Dreams. Il giovane Orbison dimostrò presto interesse per la musica fondando una band all’età di tredici anni, i “Wink Westerners”. Il suo primo successo commerciale arrivò nel giugno del 1956 con Ooby Dooby, scritta dai compagni di college e registrata negli studi del produttore Norman Petty a Clovis, nel Nuovo Messico. Il periodo di maggiore successo della sua carrierà durò fino a circa metà degli anni sessanta, durante il quale, oltre a scrivere ed interpretare i suoi maggiori successi (Only the Lonely, In Dreams, Oh Pretty Woman), collaborò con grandi interpreti dell’epoca, partecipando a varie tournée con i Beach Boys negli Stati Uniti nel 1964, con i Rolling Stones in Australia nel 1965 e coi Beatles in Europa nel 1963, dove strinse rapporti di amicizia soprattutto con John Lennon e George Harrison (quest’ultimo formerà negli anni ottanta il gruppo dei Traveling Wilburys insieme, tra gli altri, proprio a Roy Orbison). Ascolta: Running Scared – Roy Orbison (1961)

Thomas R. King (July 13, 1942 – April 23, 2011) è stato un cantautore e chitarrista americana, noto per aver fondato nel 1965 gli  Outsiders.  Ascolta: Time Won’t Let Me – Outsiders

Glenn Cornick (Barrow-in-Furness, 23 aprile 1947) è stato il primo bassista dei Jethro Tull. Ha contribuito ai primi 3 album dei Jethro Tull, abbandonando la band quindi nel 1970 dopo l’uscita di Benefit. In seguito si spostò a Berlino per poi stabilirsi negli Stati Uniti dove incontrò Bob Welch, ex dei Fleetwood Mac, con cui lavorò fino al 1977, anno in cui Cornick abbandonò il mondo della musica per circa dieci anni, diventando manager di un’impresa alimentare. Attualmente Cornick è ancora impegnato musicalmente in diversi progetti lavorando anche con alcuni membri dei vecchi Wild Turkey con i quali ha pubblicato altri 3 album. Ascolta: Nothing is easy – Jethro Tull

David Cross (Plymouth (Regno Unito), 23 aprile 1948) è un violinista britannico. È stato membro dei King Crimson. Suona anche le tastiere ed il mellotron. Viene chiamato da Robert Fripp per i nuovi King Crimson nel 1972. Dopo i dischi Larks’ Tongues in Aspic e Starless and Bible Black decide quindi di lasciare, malgrado la fiducia incondizionata del resto del gruppo. Compare comunque in Red, in un brano registrato dal vivo prima dell’abbandono. Si dedica a quel punto alla musica per il teatro.Solo nei primi anni novanta ritroverà la fiducia per affrontare la musica con un suo gruppo. Registra gli album Exiles, Testing to Destruction e Closer Than Skin a cui collaborano Fripp, Wetton, Peter Hammill ed i parolieri Richard Palmer-James e Peter Sinfield. Ascolta: Exiles – David Cross

John Miles (Jarrow, 23 aprile 1949) è un cantante, chitarrista e tastierista inglese. Prima di iniziare la sua carriera solista nel 1971, John è stato membro dei “The Influence” e dei “The John Miles Set”. Ha partecipato ad una tournée con Tina Turner ed ha anche cantato per alcuni album degli Alan Parsons Project. Il debutto avviene con Rebel nel 1976. Ascolta: Music – John Miles

Stephen “Steve” Maynard Clark (Sheffield, 23 aprile 1960 – Londra, 8 gennaio 1991) è stato un chitarrista e compositore britannico. È noto per essere stato il  chitarrista nei Def Leppard. Ascolta: Photograph – Def Leppard

Brent Muscat, all’anagrafe Brent Preston Muscat (Hollywood, 23 aprile 1967), è un chitarrista statunitense. Ha militato in diverse band. Tra queste, la sua band principale, i Faster Pussycat, poi L.A. Guns, the Liberators, Bubble, Superficial/Sinthetics, Adler’s Appetite, Sin City All Stars, e The Underground Rebels. Ascolta: Nobody’s Fault – L.A. Guns

Ryan Sinn (Fremont, 23 aprile 1979) è un bassista statunitense. Ryan Sinn ha pubblicato insieme ai The Distillers il loro secondo e terzo album. Nel 2005 Ryan ha lasciato la band. Dopo aver lasciato i The Distillers si è unito al progetto di Tom DeLonge, gli Angels & Airwaves. Con loro ha rilasciato il loro primo album, We Don’t Need to Whisper. Nel 2007 lascia la band perché incontra difficoltà con gli altri membri della band. Ascolta: Seneca Falls – The Distillers

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi