Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 14 marzo 2015

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

Ah Kosmos

Melting Into Rise - Ah!Kosmos (Bastards, 2015)

Ah ! Kosmos è il progetto della musicista turca Başak Günak che ha debuttato nel 2013 con l’ep Flesh. E’ entrata da poco nella squadra di Denovali Records e il suo nuovo album Bastards uscirà ad aprile tramite l’etichetta tedesca.  ”Melting Into Rise” è la prima anticipazione che mette in mostra l’umore cupo e il doppio strato sonoro: quello ambientale e quello ritmico dai richiami industriali. Il brano si completa con glia accenni vocali evocativi che limano la spigolosità generale della sua musica.

Il Male – Dino Fumaretto (Sotto Assedio EP, 2015)

Aspettavamo con grande curiosità il ritorno di Elia Bilioni aka Dino Fumaretto, a quasi tre anni dallo splendido Sono Invecchiato di Colpo. Il nuovo ep si intitola Sotto Assedio ed è uscito in forma digitale via Trovarobato. Sul sito www.trovarobato.com è possibile acquistare una versione fisica in edizione limitata e su http://sottoassedio.tumblr.com/ potete trovare tutte le info (con relativi video) dei vari brani.

On Its Double – Damien Dubrovnik  (Vegas Fountain, 2015)

Damien Dubrovnik è un duo danese (Christian Stadsgaard, Loke Rahbek) che ha debuttato nel 2011 con TheVanity Set.A due anni da First Burning Attraction, ritornano con un nuovo album. Si intitola Vegas Fountain e uscirà il 30 marzo via Posh Isolation e Alter. “On Its Double” è il primo singolo estratto: dieci minuti che mettono in evidenza la progressione del rumore in una prospettiva industriale.

Climb In e Television Static DreamsThe Kindling (By Morning, 2015)

The Kindling è un terzetto britannico composto da Guy Weir  (voce, chitarra, percussioni), Tomas Garcia (Batteria, Percussioni), Ben Ramster (Basso). A due anni da Half Light, ritornano con un nuovo album intitolato By Morning. Vi proponiamo due brani: ”Climb In” e “Television Static Dreams“. Entrambi mettono in evidenza un folk posato e notturno, orientato su strutture minimali.

Silent Weapons – Turtle (Colours, 2015)

Nuovo brano del producer e cantautore scozzese Turtle (aka Jon Cooper). Vi avevamo presentato “Lavander” e la title-track del suo secondo ep Coloursche uscirà l’11 Maggio. E’ disponibile un nuovo brano intitolato “Silent Weapons” che mette in evidenza l’atmosfera intima della composizione, l’umore malinconico, l’elettronica mai invasiva e che muove la linea rtmica solo nel finale.

Never Let You Down – Woodkid e Lykke Li (2015)

Woodkid e Lykke Li hanno collaborato per il brano “Never Let You Down” che farà parte della colonna sonora di Insurgent. La release ufficiale è prevista per il 17 Marzo via Interscope. Tra gli altri artisti che hanno contribuito alla colonna sonora ci sono Royal Blood, Anna Calvi, SOHN, Imagine Dragons, Zella Day e Joseph Trapanese.

Dust – Nils Quak (Moirè/Braille, 2015)

Nils Quak è un musicista e sound-artist tedesco attivo sulla scena musicale da circa dieci anni. Il suo nuovo doppio album si intitola Moiré / Braille ed è uscito a fine febbraio via J&C Tapes. Entrambi i dischi mettono in evidenza la radice rumoristica del suo lavoro: nel primo viene esaltata la aprte più abrasiva, mentre nel secondo c’è un approccio più minimalista e intimo.

Marching On – Violent Reaction (Marching On, 2015)

Violent Reaction è una band proveniente da Liverpool e attiva dal 2011. La formazione comprende Tom P, Nick Skins, Charlie Fresh, Jimmy Wizard e Tom Razor. Marching On è l’album di debutto che uscirà ufficialmente il 31 Marzo. Vi proponiamo tre anticipazione che mettoni in evidenza la potenza e la portata violenta della loro musica in bilico fra punk e hardcore.

Winter is Blue – Greanvine (Mark You That & Noat You Wel, 2015)

Greanvine è un duo britannico composto da Diana Collier (Ow Service) e Steven Collins. Dopo vari ep, il 16 febraio è uscito l’album di debutto intitolato Mark You That & Noat You Wel. I due propongono un  folk suggestivo, fra semplicità acustica e ruvidità e rimandi alle atmosfere neofolk.

Ubuntu – Team Morale (Satori, 2015)

Team Morale è un duo di giovani producer provenienti dagli Stati Uniti. “Ubuntu” è il nuovo singolo che esce ufficialmente oggi via Bad Panda Records e che mette in mostra le ritmiche “electro” con venature tribali/orientali. Il 6 Aprile uscirà il nuovo ep che si intitola Satori.

Prisoner – FORINT (2015)

FORINT è un duo britannico che ha pubblicato il suo brano di debutto qualche mese fa. “Prisoner” è il secondo pezzo ufficiale che possiamo ascoltare e che mette in evidenza la fusione fra il calore vocale del falsetto e un’elettronica dilatata ma movimentata da piccoli “schiaffi” rumoristici.

Burn – Naked (Hopeless, 2015)

Naked è il moniker del musicista statunitense Carl Smith. Hopeless è il suo nuovo album che uscirà il 15 Marzo via //APNEICVOID//.  Vi proponiamo “Burn”,  un brano che mette in evidenza le atmosfere dreamy del pezzo (la chitarra, la vocalità) con una sottotrama che rimanda alle distorsioni shoegaze.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi