Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 19 luglio 2014

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

paul-white-0716

Honey Cats – Paul White (Shaker Notes, 2014)

Paul White, dopo tre album e varie collaborazioni, ha firmato con R & S Records per il suo nuovo lavoro. Si intitolerà Shaker Notes e uscirà il 29 Settembre. “Honey Cats” è il primo singolo estratto che mette in risalto il falsetto del cantante e multistrumentista londinese; l’arrangiamento è caratterizzato da atmosfere bluesy e semi-psichedeliche.

Just – Spire (2014)

November Uniform di Boxeur the Coeur fu uno degli album più esaltanti del 2012. Paolo Iocca torna con un nuovo progetto e il nuovo moniker Spire. Just” è il primo brano che pubblica con questo pseudonimo.

Queen – Perfume Genius (Too Bright, 2014)

Sono passati due anni dall’uscita del secondo album Put Your Back N 2 Ittra i più significativi di quell’annata. Perfume Genius, pseudonimo del cantautore statunitense Mike Hadreas, sta per tornare con un nuovo album. Too Bright uscirà il 23 Settembre via Matador Records. “Queen” è il primo singolo estratto.

Into the Void – Maurizio Abate ( A way to nowhere, 2014)

Maurizio Abate è un musicista lombardo noto soprattutto per aver partecipato a dischi di progetti come BeMyDelay, Eternal Zio, Golden Cup, Il nuovo album solista si intitola A Way to Nowhere (Boring Machines, Black Sweat) ed è disponibile lo streaming su rockit. Un suono canalizzato su trame elettroacustiche con ritmi non lineari e che incontrano spesso la strada della psichedelia.

Mumble – Whirr (Sway, 2014)

Whirr è il side project del bassista Nick Bassett dei Defheaven. Il 23 Settembre uscirà il nuovo e secondo album Sway. “Mumble” è il primo singolo estratto ed è disponibile lo streaming.

Watch Me Disappear – Hinterland & Andy Ratzen (Smoke & Mirrors, 2014)

Il compositore australiano Andy Ratzen e il sound-artist tedesco Hinterland (Jochen Gutsch) uniscono le forze nell’ep Smoke & Mirrors. Cinque brani che rappresentano il percorso di stravolgimento del concetto di songwriting che si esprime attraverso suoni essenziali (spesso spazi vuoti) e irregolari e astratti.

Son I pustota – Fanny Kaplan (Plastilin, 2014)

Fanny Kaplan è un interessante terzetto di Mosca che ha debuttato il mese scorso con l’album Plastilin. Il suono della band segue un percorso che porta alla scena darkwave con naturali contaminazioni noise e industrial.

Barbara – Ruby Fray (Grackle, 2014)

Ruby Fray è lo pseudonimo della cantante e musicista statunitense Emily Beanblossom. Il 30 Settembre uscirà il suo secondo album intitolato Grackle. Barbara” è il primo singolo estratto che mette in evidenza il contrasto presente nella sua musica: la voce seducente, graziosa e “gotica” che si distende su un tappeto sonoro ruvido e insidioso.

Trasforma – Plato (hara, 2014)

Più di un anno fa vi avevamo parlato di Platomoniker del producer torinese Pasquale Lauro. Ottimo interprete del concetto di post-dubstep, il suo nuovo ep si intitola Hara e unisce due strati netti distinti: quello delle ritmiche sfrenato e in un certo senso “bastardo” e quello più armonico che rimanda ad atmosfere più dilatate.

Liberarsi – Babalot (Dormi o Mordi, 2014)

In attesa del nuovo album Dormi o Mordi, Babalot ritorna con un nuovo ep di versioni demo di pezzi già editi e anche di nuovi brani (“liberarsi” sarà presente nel nuovo disco).

Endourban – Black Rain (Dark Pool, 2014)

Dopo 18 anni di assenza, ritorna Black Rain, progetto guidato dall’artista newyorkese  Stuart Argabright (conosciuto anche con i moniker  Dominatrix, Ike Yard, Death Comet Crew). Il nuovo lavoro si intitola Dark Pool e uscirà ad agosto via Blackest Ever Black. E’ disponibile lo streaming di “Endourban“, il primo singolo estratto.

Living Alone – Bad Sounds (2014)

Bad Sounds è un duo di Londra che quattro giorni fa ha reso disponibile lo streaming del brano di debutto. Si intitola “Living Alone” ed è un brano che mette in evidenza un rock che si colora di armonie vocali e sfumature elettropop in salsa funk.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi