Logotipo di Son of Marketing realizzato dal superbo grafico italiano Alessandro 'Aesse' Scarpellini
youtube Soundcloud Basecamp

News | Pubblicato il 23 agosto 2014

Rieccoci con l’usuale  appuntamento settimanale intitolato “Saturday Come Slow”, uno spazio con il quale parte della redazione vi propone le migliori novità della settimana. Considerato l’elevato numero di nuovi brani settimanali, abbiamo pensato di estrapolare quelli che hanno destato maggiore interesse. Ogni singolo articolo di questo spazio lo troverete nella sezione News. Cliccate sui titoli per ascoltare i brani.

deptford-goth

The Lovers – Deptford Goth (2014)

L’anno scorso vi abbiamo raccontato il debutto di Deptford Goth con Life After Defo. Il progetto di Daniel Woolhouse torna con il secondo lavoro in studio intitolato Songs che uscirà il 4 Novembre via 37 Adventures/PIAS. “The Lovers” è il primo singolo estratto.

Exit Plan – Cold Specks (feat Michael Gira) (Neuroplasticity, 2014)

Nuovo brano della cantautrice canadese Cold Specks (Al Spx). Si intitola “Exit Plan” ed è il secondo singolo estratto dal nuovo album Neuroplasticity che uscirà il 25 Agosto. Il pezzo vede la collaborazione di Michael Gira dei Swans.

Pains – Silk Rhodes (2014)

Silk Rhodes è un duo statunitense composto dal cantante Sasha Desree e il producer Michael Collins (Salvia Plath e Run DMT). E’ disponibile un nuovo brano intitolato “Pains” uscito via Stone Throw Records. Il pezzo è un ottimo esempio di r’n'b moderno: suggestione vocale, trama sonora dilatata e che percorre atmosfere notturne.

Either Or - Ian William Craig ( A turn of breath, 2014)

Ian William Craig è un artista canadese che opera in più campi dal visual alla musica. Ha da poco firmato la Recital Records con ha pubblicato, il 5 Agosto, il suo nuovo lavoro A Turn of Breath. Vi proponiamo un brano estratto intitolato “Either Or” che porta alla luce la natura etera dalla sua voce sia nell’aspetto vocale che nel delicato arrangiamento di tinta ambientale.

There’s A Girl In The Corner – Twilight Sad (Nobody Wants To Be Here And Nobody Wants To Leave, 2014)

Dopo la reissue di Fourteen Autumns & Fifteen Winters per il Record Store Day, i Twilight Sad hanno annunciato l’uscita di un nuovo album. Si tratta del quarto lavoro in studio e arriva a due anni da No One Can Ever Know. Si intitolerà Nobody Wants To Be Here And Nobody Wants To Leave e uscirà il 28 Ottobre via FatCat Records. “There’s A Girl In The Corner” è il primo singolo estratto.

Displaced – Dirty Beaches (Stateless, 2014)

A un anno dall’uscita di Drifters/Love Is the Deviltorna a farsi sentire Dirty Beaches aka Alex Zhang Hungta. Il musicista canadese, dopo aver pubblicato un nuovo ep digitale intitolato Neon Gods fo Lost Youth, ha annunciato l’uscita di un nuovo lavoro totalmente strumentale. Si intitola Stateless e uscirà il 4 Novembre via Zoo Music. “Displaced” è il primo singolo estratto: si intuisce subito la portata cinematica del brano che miscela tensione e trame evocative.

What You Used To Know – CHLNNGR (Form of Release, 2014)

CHLLNGR (aka Steven Jess Borth II) ha annunciato l’uscita del suo secondo album in studio. Il producer danese pubblicherà Form of Release il 27 Ottobre; arriva a tre anni dal debutto Heaven. Il dub resta sempre il punto di riferimento ma ci saranno riferimenti a diversi stile, future sound in primis (Descrive così il suo lavoro: unique amalgam of soul, pop, stripped-down beats, and decaying atmospheres). “What You Used To Know” è il primo singolo estratto. Due le guest star del disco: JOSIAHWISE IS THE SERPENTWITHFEET e Blaqstarr.

Than You Should Know – Body Cheetah (2014)

In occasione dell’uscita di Sunny From My Throne con il moniker James Miller è stata l’ultima volta che via abbiamo parlato di Body Cheetah.  L’artista statunitense, che sta dietro alla Woozy Tribe, ritorna con un nuovo brano che dovrebbe far parte di una prossima release. Si intitola “Than You Should Know”. La sua musica si caratterizza sempre per lo scheletro psichedelico; in questo brano sembra prendere forma un arrangiamento più raffinato e canalizzato verso territori armonici.

 Palace of WInd I – Battle Trance (Palace of Wind, 2014)

Battle Trance è un collettivo di sassofonisti nato con l’intento di usare il sassofono come mezzo per creare musica che non sia legata ad un solo genere ma sia un incontro di stili: musica classica, jazz, avant-garde, black metal, noise,a mbient e word-music. La formazione comprende Travis Laplante (Little Women), Matthew Nelson, Jeremy Viner e Patrick Breiner. Palace of Wind è il primo album: è disponibile lo streaming del primo movimento.

Girl on the Wire – Pin Tweaks (2014)

Pin Tweaks è un duo elettropop di recente formazione di origine belga ma con base a Londra.  ”Girl on the Wire” è il brano di debutto che mette in evidenza la radice future sound della loro musica: grazia vocale e trama elettronica tendenzialmente “cupa” che si fonde con strutture melodiche.

Breakdown – Peaking Lights (Cosmic Logic, 2014)

A due anni da Lucifer, Peaking Lights (Aaron Coyes e Indra Dunis) tornano con un nuovo album. Si intitolerà Cosmic Logic e uscirà ufficalmente il 6/7 Ottobre via Weirld World. “Breakdown” è il primo singolo estratto nel quale si può ammirare la voce della Dunis che si distende su una trama sonora che si “colora” di riferimenti dub.

Body Betrays Itself – Pharmakon (Bestial Burden, 2014)

Pharmoakon è il progetto dell’artista statunitense Margaret Chardiet. L’anno scorso ha debuttato con Abandon e da qualche settimana ha annunciato l’uscita del secondo album intitolato Bestial Burden che uscirà il 14 Ottobre via Sacred Bones.  “Body Betrays Itself” è il primo singolo estratto che porta alla luce la matrice noise e l’atmosfera soffocata della sua musica.

Articolo precedente:

Articolo seguente:

Developed by | MM and designed by Aesse

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi